Cerca nel blog

mercoledì 1 giugno 2016

Siria: Save the Children, a Daraya non entra ancora il convoglio con aiuti alimentari

I bambini sono ridotti a pelle e ossa e non hanno più la forza per stare in piedi

 

"È una buona notizia che i cittadini di Daraya abbiano ricevuto oggi la loro prima consegna ufficiale di aiuti dal 2012, ma è scioccante e inaccettabile che non sia stato fatti entrare alcun tipo di generi alimentari. Le testimonianze che abbiamo raccolto a Daraya parlano di bambini ridotti a pelle e ossa, troppo deboli e affamati anche per stare in piedi". Questo il commento di Sonia Krush, Direttore di Save the Children in Siria alla notizia dell'ingresso dei primi aiuti umanitari nella città siriana di Daraya, non lontano da Damasco.

"Ci sono più di 4,5 milioni di persone intrappolate all'interno delle aree assediate e difficili da raggiungere e nell'ultimo mese solo il 3% di loro ha ricevuto aiuti dalle Nazioni Unite. In Siria ci sono bambini che stanno morendo di fame e non possono nutrirsi di promesse e di parole vuote. Sono tante le aree tagliate fuori dagli aiuti e mentre parliamo la situazione sta peggiorando. Le persone hanno disperatamente bisogno di aiuto e non possono attendere un minuto di più", continua Sonia Krush. "Oggi la comunità internazionale ha deciso il termine per far avere aiuti vitali all'interno delle aree assediate, ma alle famiglie che stanno soffrendo la fame vengono ancora negati gli aiuti alimentari. La comunità internazionale non può lasciare che anche questo nuovo termine possa slittare e deve fare maggiore pressione sulle parti coinvolte nel conflitto affinché consentano il pieno accesso agli aiuti umanitari.

Per sostenere gli interventi di Save the Children in Siria: www.savethechildren.it/siria



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI