CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Marketing & Comunicazione

Cerca nel blog

martedì 14 giugno 2016

PUBLIONE PREMIATA DA MEDIASTARS

Un prestigioso riconoscimento ha premiato la campagna a sostegno dell'iniziativa "Dona l'Acqua 2016", promossa dalle insegne A&O e Famila della Romagna e di alcune province delle Marche.


Milano, 14 maggio 2016 - Un altro grande successo per PubliOne, l'agenzia di comunicazione integrata con sedi a Milano, Forlì e Napoli. 
La giuria della ventesima edizione del premio Mediastars ha assegnato all'agenzia il primo premio nella categoria No Profit sezione Promotions, per la campagna promossa da Arca S.p.A., titolare delle insegne A&O e Famila della Romagna e di alcune province delle Marche, "Dona l'Acqua. Fai un gesto d'amore", nell'edizione della primavera del 2016.
La campagna ha sostenuto la grande iniziativa di solidarietà con cui i clienti delle insegne A&O e Famila hanno voluto anche quest'anno, per il sesto anno consecutivo, contribuire ad alleviare la drammatica emergenza della carenza idrica in alcuni dei territori d'Africa, che soffrono di lunghi, spesso drammatici periodi di siccità. 
Il progetto di corporate social responsibility ha destinato integralmente alla Fondazione Butterfly Onlus le donazioni raccolte, volte a finanziare la realizzazione di opere per lo sfruttamento delle risorse idriche di quei lontani Paesi. 
Grazie al loro intervento, più di 18.000 persone hanno potuto finalmente bere (in certi casi per la prima volta) acqua potabile.
Questa iniziativa, ormai divenuta una tradizione per il Gruppo Arca, si è svolta in occasione del World Water Day, la Giornata Mondiale dell'Acqua che si tiene ogni anno il 22 marzo. 
Anche quest'anno la risposta è stata sorprendente e ha contribuito a raggiungere, nel corso di sei edizioni dell'evento, l'importo complessivo di oltre 275.000 euro, che sono stati sempre utilizzati per la realizzazione di opere per il miglior sfruttamento delle risorse d'acqua dei territori beneficiari interessati, come ad esempio la costruzione di pozzi e di sistemi irrigui, per dissetare le popolazioni locali e per la coltivazione dei terreni.
Nel corso della serata di venerdì 10 giugno 2016 Maurilio Brini, Direttore Creativo dell'agenzia, ha ritirato presso la Nuova Accademia delle Belle Arti a Milano il prestigioso premio, in presenza di un ampio pubblico di operatori del settore. 
Mediastars è un premio indipendente, con lo scopo di mettere in luce tutta la professionalità di chi dà il proprio apporto alla migliore comunicazione pubblicitaria. 
Una concezione innovativa, che si distingue per la particolare valorizzazione delle persone che stanno dietro alla realizzazione di una campagna, premiate da una giuria qualificata composta da professionisti del settore.
"A nome mio e dell'agenzia, voglio ringraziare la giuria per la sensibilità con la quale ha dimostrato di apprezzare il progetto "'Dona l'Acqua'" – ha dichiarato Alessandro Bianca, Presidente di PubliOne – "Tutte le edizioni di questa importante iniziativa hanno riscosso un grande successo, che PubliOne è orgogliosa di aver sostenuto attraverso una campagna dedicata e il coordinamento delle azioni sui punti vendita. Le donazioni raccolte quest'anno saranno destinate alla realizzazione di sette pozzi nella regione del Tigray: un'operazione che consentirà di fornire acqua pulita a più di 3.000 persone". 
"La nostra agenzia ha sempre lavorato con impegno per attivare una forte social responsibility" – ha aggiunto Elena Babini, Vicepresidente di PubliOne – "È una grande soddisfazione per noi di PubliOne aver contribuito fin dalla prima edizione al successo di 'Dona l'Acqua', che è stata fortemente voluta dalle insegne A&O e Famila. Solo quest'anno sono stati donati ben 35.000 euro: una conferma della dedizione con cui i clienti delle insegne hanno fatto propria l'iniziativa."
"Le popolazioni romagnole e marchigiane continuano, nel corso degli anni, a rispondere con entusiasmo all'iniziativa e rivolgiamo innanzitutto a loro i nostri ringraziamenti più sentiti." – aveva già sottolineato Giovanni Baldacci, Presidente del Gruppo Arca – "Un grazie particolare va naturalmente anche alla Fondazione Butterfly, a cui abbiamo reso immediatamente disponibili i fondi perché venissero sempre utilizzati il prima possibile. La natura della nostra attività ci rende particolarmente sensibili a tutte le problematiche inerenti all'alimentazione: la straordinaria risposta dei nostri clienti ci conferma che dobbiamo e vogliamo continuare su questa strada".
PubliOne è onorata di ricevere questo importante riconoscimento, che premia la sapienza e l'esperienza dello staff, la cui passione è sempre al servizio delle aziende partner, così come la social responsibility che da sempre l'agenzia considera un valore fondamentale di un brand.

Alcuni numeri di PubliOne
Da più di 20 anni nel settore del marketing strategico e della comunicazione.
680 anni di esperienza ad altissimo livello di specialisti al servizio delle aziende.
Oltre 30 aziende che utilizzano ogni giorno i servizi dell'agenzia.
10 importanti brand gestiti.
Fatturato 2015: oltre 2 milioni di euro.
Sedi: Milano, Forlì, Napoli.



Nella foto: Maurilio Brini, Creative Director di PubliOne, durante la premiazione Mediastars



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *