CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Marketing & Comunicazione

Cerca nel blog

venerdì 17 giugno 2016

Beltè torna in comunicazione per presentare il nuovo Beltè Bio senza zuccheri e non dolcificato


On air dal 12 giugno, il nuovo spot di Beltè firmato da PublicisItalia racconta con ironia il piacere e la semplicità del nuovo Beltè Bio

Protagonista, un simpatico orso bruno che dimostra come in Beltè la freshezza dell'acqua minerale, il gusto puro del thè e la bontà della frutta fresca si uniscano in perfetto equilibrio, trasformandosi in un gusto che sorprende.


Beltè torna in comunicazione con un nuovo spot firmato da Publicis Italia per presentare il restyling della gamma e il nuovo Beltè Bioil primo thè freddo biologico senza zuccheri e non dolcificato. 

Un piacere unico che unisce la freschezza dell'acqua minerale al gusto del puro thè, dedicato a coloro che vogliono leggerezza, senza rinunciare al gusto

Il film da 15'' e 30", on air dal 12 giugno sulle principali reti tv, immerge lo spettatore nella pace della natura, interrotta solo da un simpatico orso

Con ironia, si susseguono scene in cui naturalità e piacevolezza si contrappongono, fino a quando la protagonista dello spot non prova il nuovo Beltè BIO e si accorge che berlo è davvero un piacere naturale. 

Allo spot televisivo è abbinato uno spot radiofonico in onda sulle principali frequenze e una pianificazione digital che veicola simpatiche video pillole da 15". 

La scena si apre su una tenda da campeggio immersa in un meraviglioso paesaggio di montagna. 

La quiete dell'alta quota, il cinguettio degli uccellini, i raggi di sole che filtrano tra i rami… D'un tratto, un suono non troppo rassicurante distoglie la protagonista dalla lettura e dal suo momento di relax. 

Apre lentamente la cerniera della tenda e con un'espressione di stupore fa la conoscenza del suo nuovo vicino: un orso, che indisturbato curiosa con il muso immerso nello zaino della ragazza e la saluta con un pauroso bramito. "Naturale, ma non piacevole", recita la voce fuori campo

Flashback e la scena si ripete, questa volta con un'ironica variante. Invece che un orso minaccioso, la giovane donna viene accolta da una serenata improvvisata, strimpellata dal dolce animale sulle corde di una chitarra. 

"Piacevole, ma non naturale"Solo con Beltè, infatti, piacere e semplicità si uniscono con armonia e perfetto equilibrio, trasformandosi in un gusto che sorprende.

Alla pianificazione televisiva, si affianca uno spot radiofonico e una pianificazione digital di tre pillole video da 15 secondi che con ironia esplodono il concetto di "Piacevole, ma non naturale"

Protagonista sempre il simpatico orso che dapprima sbuca da dietro un albero offrendo un mazzo di fiori mentre dichiara il proprio amore intonando un motivetto "Oh My Love", poi gioca a nascondino e, infine, canticchia le note di Buon Compleanno, offrendo una torta con tanto di candelina. 

Evidente, dunque, la differenza con Beltèun piacere unico, semplicemente buono. 

Lo spot si chiude invitando lo spettatore a provare il nuovo BeltèBio nei due gusti con Infuso di Thè Verde e Infuso di Thè Nero con Frutti Rossie tutta la gamma Beltè con limone infuso e pesca infusacon il 50% di zucchero e calorie in meno rispetto alla media delle bevande di thè con solo zucchero più vendute e rinnovata nella grafica che pone al centro dell'etichetta le immagini del limone e della pesca, abbracciati da un'onda di acqua minerale. 

E per far provare in prima persona al consumatore il gusto straordinario e la semplicità del nuovoBeltè Biopresso la stazione di Milano Cadorna si apriranno le porte della Beltè Bio Station. 

Una vera e propria oasi di benessere all'interno della frenetica vita metropolitana, dove i cittadini potranno non solo assaggiare il puro gusto di thè del nuovo Beltè Bio, ma anche vivere piccole pause di benessere ed energizzanti, grazie all'aiuto dell'Art Functional Training.


Credits

Agenzia: Publicis Italia
CEO & ECD Publicis Italia – Global Chief Creative DirectorPublicis WW: Bruno Bertelli
Direttore Creativo Esecutivo Publicis Italia: Cristiana Boccassini
Direttore Creativo Associato: Alessandro Candito e Paolo Bartalucci
Art director: Jacopo Menozzi
Copywriter: Mattia Basti
Strategic Planner: Guglielmo Pezzino
Group Account Director: Barbara Pusca
Account Executive: Elena Pozzi
Producer: Luana Strafile
Casa di Produzione: The Family
Regista: Jonathan Barber
Dop:  Casey Campbell
Audio: Top Digital
Post-produzione: Band



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *