Ultime news di Marketing & Comunicazione

Cerca nel blog

venerdì 25 gennaio 2013

Mostra Orchidee 2013 Flover Bussolengo VR


Un viaggio a due tra colori ammalianti, forme sinuose, profumi inebrianti. Nel mese degli innamorati Flover si trasforma, dal 9 al 17 febbraio , in un giardino romantico con oltre 100 esemplari di orchidee tra le più ricercate e ammirate presentate dai più famosi collezionisti al mondo.

OCHIDEEEcco cosa ti aspetta: 
SOS ORCHIDEA: porta la tua pianta per mostrarla agli esperti che valuteranno tutto quello che sarà necessario per avere la fioritura ideale e la cura giusta per una pianta perfetta! L’operazione Sos orchidea sarà attiva tutti i giorni della mostra, grazie al supporto di esperti e collaboratori Flover.
CORSI GRATUITI: sabato 9 e domenica 10 febbraio 2013, dalle 16 alle 18, Adriano Corazza, di Floricoltura Corazza, esperto nella coltivazione delle orchidee, terrà due corsi gratuiti aperti a quanti vorranno conoscere da vicino queste piante e apprendere i segreti per mantenerle sane e belle nel tempo.
Orchids"Non perdere l'appuntamento con il Cake Design il 9 Febbraio dalle 15 in poi potrai vedere come si realizza una torta nuziale decorata con le orchidee e ancora... Hai mai creato un'orchidea con la pasta di zucchero? La Cake Designer Francesca Ghidini di Dolcemania by la Stamperia www.dolcemania-stamperia.com/cakedesigner-francesca-ghidini.html ti aspetta per sorprenderti!"
OrchidsIMPORTANTI COLLEZIONISTI PER UNA CONSULENZA D'ECCEZIONE: Dal 14 al 17 febbraio 2013, tutti gli amanti di queste preziose piante potranno osservare esemplari unici esposti dai più importanti collezionisti e coltivatori di orchidee: Orchids Club Italia che raggruppa orchidofili da tutto il triveneto, presenti con le loro orchidee botaniche, mettono a disposizione la loro esperienza e conoscenza a tutti gli appassionati collezionisti che intendono collaborare con le loro orchidee fiorite, senza distinzione di appartenenza a Gruppi o Associazioni. www.orchids.it
RoellkeFrank Roellke,  della floricoltura tedesca "Rollke Orchideenzuch GbR Stukenbrock" in Germania, uno dei coltivatori più famosi tra i professionisti e appassionati di Orchidee, sarà a disposizione da mercoledi 13 a domenica 17 Febbraio di tutti i clienti per consigliare le cure migliori e più adatte, ma anche per stimolare e diffondere la conoscenza delle molteplici specie di orchidee tutt’oggi esistenti. www.roellke-orchideen.de
OrchidsInnamorati tra le Orchidee
Tante le proposte per il tuo matrimonio con le Orchidee....non mancare il 17 Febbraio dalle 15.00 alle 18.00!
OrchidsSei alla ricerca dell'acconciatura perfetta per il tuo matrimonio? grazie ad una speciale collaborazione con I MAX parrucchieri www.imaxparrucchieri.it  Domenica 17 dalle 15.00 alle 18.00 Potrai assistere ad una dimostrazione gratuita dove abili hair stylist realizzeranno originali acconciature con le orchidee... Potrai sperimentare in prima persona le nuove tendenze 2013.
OrchidsQualche idea per il tuo bouquet? Domenica 17 dalle 15.00 alle 18.00 Le nostre fioriste a disposizione con dimostrazioni in diretta di bouquet da sposa, ed esempi di allestimenti floreali per il giorno più importante della tua vita!
OrchidsLe unghie della sposa sono la parte più vicina agli anelli, il dettaglio più in mostra.....Domenica 17 dalle 15.00 alle 18.00 professioniste del centro Vanity Maison Esthétique http://vanitymaisonesthetique.it a disposizione per far provare a tutte le clienti le varie tipoligie di decorazione unghie per avere mani al top..nel giorno più importante della tua vita.
Per informazioni scrivere a segreteria@flover.it; visitate www.flover.it!
Seguici su Facebook e Twitter!

mercoledì 23 gennaio 2013

24a MOSTRA ORCHIDEE FLOVER BUSSOLENGO VERONA


Bussolengo (Vr). Flover Garden Center, dal 9 al 17 febbraio 2013, dedica a tutti gli innamorati la Mostra delle Orchidee: un romantico giardino con oltre 100 esemplari tra i più ricercati e ammirati.




Sos Orchidea: porta la tua orchidea e trova la cura giusta per avere una pianta perfetta.


Sabato 9 domenica 10 febbraio 2013 corso gratuito per conoscere tutti i segreti della coltivazione delle orchidee.


Posta la tua foto! Scatta e pubblica le tue immagini sulle orchidee in mostra sulla pagina di Facebook di Flover.



Un viaggio a due tra colori ammalianti, forme sinuose, profumi inebrianti. Nel mese degli innamorati Flover Garden Center di Bussolengo (Vr) si trasforma, dal 9 al 17 febbraio 2013, in un giardino seducente e inebriante con la Mostra delle Orchidee. Piccole isole decorate aspettano gli innamorati, che per San Valentino vorranno dedicarsi un momento particolare, magari sorseggiando un buon tè immersi nell’atmosfera del romantico giardino di orchidee.
Saranno oltre 100 le specie rare e particolari, presentate dai più famosi collezionisti al mondo, che si potranno ammirare al Flover. E per gli appassionati un appuntamento da non perdere. Durante la mostra scatta l’operazione Sos Orchidea: dal 14 al 17 febbraio 2013, uno dei più famosi esperti del settore, Frank Roellke, sarà a disposizione per dare consigli sulla cura di questa pianta OLTRE AD ESPORRE MOLTEPLICI DEI SUOI ESEMPLARI DI ORCHIDEE. Sabato 9 e domenica 10 febbraio 2013, dalle 16 alle 18, Adriano Corazza, esperto del settore terrà un corso gratuito per apprendere i segreti per curare e mantenere al meglio queste preziose piante.
San Valentino tra le orchidee – L’orchidea è un fiore molto antico, amato e ammirato nei secoli per la sua linea e i suoi colori. Dal 9 al 17 febbraio 2013 sarà possibile ammirare oltre 100 esemplari rari nella Mostra delle Orchidee organizzata dal Flover Garden Center di Bussolengo e giunta quest’anno alla 24a edizione. Un’esposizione che quest’anno Flover ha voluto dedicare a tutti gli innamorati. Un raffinato giardino, con romantici tavolini a due posti, nascosti all’ombra di particolari e ricercate orchidee, attende chi vuole dedicarsi un momento diverso dal solito, assaporando un buon tè in un giardino dall’atmosfera orientale e molto intima.
Le orchidee sono tra i fiori più amati dalle spose: fioriste professioniste saranno a disposizione per una consulenza sulla creazione di raffinati e unici bouquet da sposa e sull’allestimento della chiesa e della location scelta per il giorno più importante.


Operazione Orchidea - La mostra sarà un’occasione impedibile per tutti gli amanti di questa preziosa pianta per avere una consulenza d’eccezione. Nel weekend di San Valentino, dal 14 al 17 febbraio 2013, uno dei più importanti collezionisti e coltivatori di orchidee, Frank Roellke della floricoltura tedesca Rollke Orchideenzuch, sarà a disposizione per consigliare le cure migliori e più adatte, ma anche per stimolare e diffondere la conoscenza delle molteplici specie di orchidee tutt’oggi esistenti. I visitatori potranno portare la propria pianta e mostrarla all’esperto, che valuterà tutto quello che sarà necessario fare per avere la fioritura ideale. Sempre in questi giorni gli esperti di Orchids club saranno presenti alla mostra con i loro splendidi esemplari e offriranno i loro preziosi consigli.
L’operazione Sos orchidea sarà attiva tutti i giorni della mostra, grazie al supporto di esperti e collaboratori Flover.
Per gli amanti di questo splendido fiore, sabato 9 e domenica 10 febbraio 2013, dalle 16 alle 18, Adriano Corazza, di Floricoltura Corazza, esperto nella coltivazione delle orchidee, terrà due corsi gratuiti aperti a quanti vorranno conoscere da vicino queste piante e apprendere i segreti per mantenerle sane e belle nel tempo.


Posta la tua foto! – L’orchidea è un soggetto affascinante per chi ama fotografare. E allora tenete pronta la vostra macchina: in occasione della Mostra delle Orchidee si potranno scattare immagini agli esemplari più rari e pubblicarle nella pagina facebook di Flover.
Tutte le novità Flover si trovano sul sito www.flover.it. Per essere sempre aggiornati basta cliccare Mi piace sulla fan page di Facebook e seguirlo su Twitter flover_tw.


Info: www.flover.it; segreteria@flover.it tel. 045 2225411.

martedì 22 gennaio 2013

MArte Awards, risale lo spread dell’Arte innovativa

Musica, danza, letteratura, fotografia e fumetto, grafica e street art, moda e artigianato artistico. Contaminazioni tra teatro, circo, pittura e videoclip, cinema e la più moderna illustrazione di dj e vj. Dopo la lunga maratona iniziata da ottobre, i MArteAwards hanno concluso anche quest’anno il lungo viaggio tra i meandri dell’innovazione artistica emergente tutta italiana. Tra i vincitori che si sono alternarti sul palco dell’Angelo Mai Occupato e che si sono distinti nel 2012 per originalità, doti artistiche, impegno e soprattutto per il contributo significativo nell’innovazione del panorama culturale italiano si possono citare alcuni nomi: Francesco Forni e Ilaria Graziano (miglior disco 2012), i Marta sui tubi con il miglior singolo “Cromatica”, Riccardo D’Erasmo degli Afterhours (miglior strumentista), l’attrice di teatro Silvia Calderoni, Alessandro Sciarroni per la danza, Tea Falco per il cinema (miglior giovane attrice). Il Premio Speciale, assegnato direttamente dl comitato organizzativo di MarteAwards, novità della VIII edizione della kermesse, è stato vinto da Niccolò Fabi “per la sua forte personalità musicale e umana che traspare come riferimento indiscusso dal suo percorso artistico”. Un’occasione di riscatto per giovani artisti emergenti e quindi lontani dai fasti e tappeti rossi ufficiali e dai clamori di pubblico e media, il leit motive dei MArte Awards. Un’iniziativa tanto più apprezzabile, perché rivolta a giovani talenti come opportunità di promozione dell’arte pura. Che non ha prezzo in questo periodo di crisi (e di vocazione artistica), perché risponde ad un solo spread e ad un unico indice: l’estro dell’anima. Daniele Memola

giovedì 17 gennaio 2013

CONCERTO DI NATALE…quando i piccoli insegnano ai grandi!
Domenica 22 dicembre 2013 ore 16.00 Sala della comunità – Vigasio – Verona
Era ormai tutto pronto per questo appuntamento annuale dove importanti artisti dedicano le loro esecuzioni agli Amici della Cooperativa Solidarietà quando, una manciata di giorni prima dell’evento, un’artista ritira impropriamente la partecipazione. Cosa fare? Lo spettacolo era preparato con un preciso programma, che richiede prove e un’attenta organizzazione.
Il Maestro Pietro Salvaggio con la moglie Fiorenza Marchiori (Soprano) ancora una volta, nonostante l’accaduto, riescono a ritagliare uno spazio speciale dedicandolo al sostegno della Cooperativa. Coinvolgono altre straordinarie partecipazioni come Teofil e la sua famiglia,  grandi artisti e professionisti che hanno dato subito piena disponibilità, spostando addirittura un concerto previsto per lo stesso pomeriggio e predisponendo brani e spartiti telefonicamente con il Maestro Pietro.
Il concerto proporrà musiche di Paganini, Sarasate, Wieniawsky intervallate dalle note delle più famose colonne sonore di Ennio Morricone. In questa occasione anche i piccoli musicisti dedicheranno la loro interpretazione musicale a quanti credono ancora che l’essere dei “grandi” significhi non scordarsi del prossimo. Un grazie di cuore al Maestro Pietro, al Maestro Angelo, a Teofil e Famiglia “d’archi”, che domenica carichi di arte e allegria regaleranno certamente l’occasione per uno scambio sincero di auguri di Buon Natale.
Vi aspettiamo con:
  • Pietro Salvaggio Pianista e Compositore - Stabile nella Fondazione Arena di Verona
  • Angelo Pincirolli -Trombettista - Prima tromba solista nell’Orchestra Fondazione Arena di Verona
  • Teofil Milenkovic 13 anni, Violinista - 600 concerti e 300 concorsi nazionali ed internazionali vinti
  • Timossena Milenkovic 11 anni,  Violinista
  • Atanassie Milenkovic 10 anni, Violoncellista
  • Petar e Ratko (gemelli) 3 anni, violino e violoncello

mercoledì 16 gennaio 2013

Distillerie Bonollo sceglie Datalogic per migliorare la tracciabilità, la produttività e la qualità del servizio della propria azienda

Distillerie Bonollo Umberto Spa è una società italiana conosciuta in tutto il mondo per la qualità delle sue grappe, distillati e liquori. L’arte di distillare la grappa si tramanda nella famiglia Bonollo già dall’ottocento, ma è nel 1908 che ha inizio l’attività in senso professionale. E’ in quell’anno infatti che Giuseppe Bonollo, il capostipite della più importante dinastia di Grappa oggi esistente, partì con gli allora innovativi alambicchi a vapore, che consentivano di produrre una grappa dalle caratteristiche organolettiche migliori rispetto a quella tradizionale. Già allora, la famiglia Bonollo era apripista nell’impiego di moderne tecnologie.

Dal 1951 il figlio Umberto Bonollo decide di continuare l’attività del padre per conto proprio e con i suoi figli, eleggendo a sede dell’azienda il Padovano, una zona geografica con una profonda tradizione nella produzione di grappa e al contempo un bacino particolarmente ricco di materia prima di alto livello qualitativo.
L'azienda, ancora saldamente in mano della famiglia, è localizzata nella provincia di Padova con due stabilimenti: la distilleria di Conselve, in cui vengono ottenute grappe, acquaviti d'uva e brandy, e la sede di Mestrino, in cui avviene la produzione di liquori e l'imbottigliamento dei distillati aziendali, che vengono commercializzati nel mercato nazionale ed internazionale.

Ogni anno vengono prodotte e distribuite oltre 6 milioni di bottiglie tra grappe e liquori. Il mercato di riferimento è sicuramente l’Italia, dove anche le regioni del centro e del sud hanno cominciato a scoprire ed apprezzare la grappa, ma un’importante fetta del fatturato totale delle Distillerie Bonollo Spa, circa il 30%, arriva dalla vendita all’estero, con prevalenza in Germania.

La distribuzione dei distillati a marchio Bonollo avviene prevalentemente tramite HoReCa, ossia vendita del prodotto in enoteche, ristoranti , bar, alberghi, ma l’azienda è comunque presente anche nella GDO locale con prodotti propri e su scala nazionale tramite private label. La vendita avviene tramite una forza vendita diretta composta da 115 agenti e tra i servizi a valore aggiunto che l’azienda è in grado di garantire alla propria clientela, c’è sicuramente la consegna con servizio di corriere espresso con tempi di consegna garantiti entro le 48 ore.

Con lo scopo di adattarsi al mercato in continuo cambiamento e per ottimizzare tutti i processi aziendali, dalla gestione della tracciabilità della materia prima, passando da una corretta gestione sia del magazzino dei prodotti finiti che di quello dei componenti, per arrivare alla preparazione dell’ordine e spedizione tramite corriere, Distillerie Bonollo ha deciso di implementare una soluzione che si basa sulla raccolta automatica dei dati tramite codici a barre, decidendo di utilizzare per il magazzino di Mestrino gli Skorpio Datalogic con collegamento WiFi.

Questo mobile computer è la soluzione ideale per la raccolta automatica dei dati in mobilità in ogni ambito produttivo, in grado di resistere a cadute multiple ed urti accidentali. Grazie al suo peso contenuto e all’eccellente ergonomia, una delle migliori sul mercato, il terminale portatile Datalogic rende meno faticoso il lavoro all’operatore. Dotato di tecnologia Green Spot, che permette di avere un feedback immediato di buona lettura grazie alla proiezione di uno spot verde direttamente sul codice quando è stato letto correttamente, il terminale Skorpio diventa facile ed intuitivo da utilizzare da parte dell’operatore. Le capacità di comunicazioni wireless del terminale permettono inoltre una rapida interazione e transazione delle informazioni tra i device portatili e il sistema centrale, garantendo l’aggiornamento costante ed in tempo reale dei dati aziendali.

Le referenze da gestire presso il magazzino di Mestrino sono circa 5,000 differenziati per tipologia di grappa, liquore e tipo di confezione. Da quando è stato implementato un sistema di identificazione automatica tramite codice a barre, in fase di preparazione dell’ordine, grazie ai terminali Datalogic gli operatori hanno incrementato la produttività nelle attività di prelievo e hanno ridotto gli errori di identificazione e presa, soprattutto nella preparazione degli ordini frazionati. L’azienda è infatti in grado gi gestire con puntualità e precisione l’evasione non solo di bancali o scatole, ma anche della singola bottiglia.

“Da sempre attenti a voler fornire prodotti di alta qualità, non possiamo prescindere dall’attuare miglioramenti continui anche da un punto di vista tecnologico”, ha dichiarato Elvio Bonollo - Responsabile Marketing e Comunicazione di Distillerie Bonollo, “Vogliamo perciò proseguire nel processo di innovazione e ottimizzazione aziendale, magari implementato in futuro un sistema di serializzazione delle bottiglie e standardizzare l’identificazione del semilavorato per migliorare ulteriormente la tracciabilità del prodotto finito”.

***


Datalogic ADC è il leader mondiale nell’Identificazione Automatica e nel settore della Raccolta Dati ed offre soluzioni tecnologiche all’avanguardia per quanto riguarda scanner fissi per il punto vendita, lettori manuali di codici a barre e mobile computer. La gamma Datalogic ADC comprende scanner fissi da incasso e scanner “a presentazione” per il punto vendita, lettori manuali di codici a barre sia multiuso che con caratteristiche industriali e robusti mobile computer, PDA e terminali veicolari industriali.

Datalogic ADC, divisione del Gruppo Datalogic, ha il proprio quartier generale negli Stati Uniti ed è presente in oltre 120 paesi. L’azienda propone soluzioni per applicazioni in diversi settori tra cui sanità, accoglienza/intrattenimento, retail, servizi e in ambito manifatturiero, trasporti e logistica.

Per ulteriori informazioni, visitate il sito www.adc.datalogic.com.


Riferimenti
Datalogic ADC - e-mail: silvia.ferrari@datalogic.com
Silvia Ferrari – Field Marketing Italia Datalogic ADC


lunedì 14 gennaio 2013

Compass Distribution commercializza i telefoni IP di snom

L’accordo raggiunto tra snom e Compass è in perfetta linea con le strategie commerciali previste da entrambe le aziende per il 2013: Compass Distribution apre una nuova business unit per la telefonia su IP e snom consolida la propria presenza in Italia con un partner dotato di una particolare capillarità sul territorio. Milano/Rivoli – Il 2013 incomincia con interessanti novità per Compass Distribution, protagonista della distribuzione di prodotti di ICT sul mercato nazionale, e snom technology, pioniere europeo della telefonia VoIP e produttore di telefoni IP per imprese e professionisti. Le due aziende annunciano infatti di aver siglato un accordo di distribuzione nazionale per la commercializzazione dei terminali e delle soluzioni VoIP di snom attraverso la capillare rete di VAR, System Integrator e rivenditori ITC serviti dal noto distributore.

L’accordo raggiunto con snom fa parte di una più ampia strategia commerciale adottata da Compass Distribution, che apre le proprie fila ad una nuova business unit, che affiancherà le due storiche dell’azienda (networking e sicurezza). Con la nuova business unit, Compass reagisce positivamente alle insistenti richieste dei propri partner di poter reperire soluzioni VoIP a valore attraverso il proprio distributore di riferimento, e conferma la volontà di investire in un settore particolarmente dinamico, quale quello della Telefonia over IP. Con snom, Compass sceglie un player affidabile e riconosciuto dal mercato, in grado di potenziare l’offerta di soluzioni convergenti alle tecnologie IP che caratterizza il portafoglio di soluzioni VoIP trattato dalla nuova BU. I terminali snom si differenziano per il pieno supporto degli standard aperti (SIP - Session Initiation Protocoll) e per la massima interoperabilità con le più note piattaforme VoIP e UC, punto di particolare interesse per i rivenditori che fanno capo all’ecosistema di Compass Distribution.

“Siamo felici e onorati di intraprendere questa collaborazione con snom, certi che contribuirà in modo essenziale alla crescita di Compass sul mercato della telefonia e delle Unified Communications”, dichiara Enrico Chindamo, Marketing Manager di Compass Distribution. “Con snom, Patton e Jabra, Compass Distribution proporrà ai propri partner, attraverso la neonata business unit, soluzioni di telefonia IP complete, competitive , affidabili e di riconosciuta qualità”, conclude Chindamo. “La volontà di Compass Distribution di trovare una propria dimensione nel mercato del VoIP proponendo soluzioni per la telefonia che prevedano i nostri telefoni IP ci onora e ne fa un partner di primaria importanza. Insieme a Compass intendiamo espandere la nostra rete di partner certificati, favoriti dalla particolare capillarità territoriale del distributore a valore torinese”, commenta Fabio Albanini, Managing Director di snom technology Italia.

Disclaimer

Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter, e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della Conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.