CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo





Cerca nel blog

lunedì 30 ottobre 2017

Enegia: Sky Gas & Power ottiene il rating di legalità

L'azienda udinese che opera nel mercato libero della fornitura di gas ed energia elettrica in soli tre anni di attività ha raggiunto gli standard richiesti dall'Autorità Garante per il Commercio e il Mercato (AGCM) 

Sky Gas & Power ha ottenuto il rating di legalità, un riconoscimento morale che certifica l'impostazione etica dell'azienda di Udine e che la proietta verso un'ulteriore crescita. Realtà udinese relativamente giovane, Sky Gas & Power si è affacciata solo tre anni fa sul mondo della fornitura di gas ed energia elettrica e dell'efficientamento energetico, ritagliandosi uno spazio importante a livello regionale (in Friuli Venezia Giulia e Veneto) e nazionale. 

Il raggiungimento del rating di legalità è per il fondatore e CEO Stefano Caldarazzo «un motivo di orgoglio». 

Spiega: «L'attenzione dedicata alla responsabilità sociale che abbiamo posto in Sky Gas & Power fin dalla sua costituzione viene così premiata. Il rating di legalità non è per noi un traguardo, quanto il punto da cui ripartire per investire ulteriormente nel comportamento etico dell'azienda, un elemento in più che motiva la crescita che abbiamo avuto in termini di fatturato».

Istituito nel 2012, il rating di legalità è infatti uno strumento volto dalla promozione e all'introduzione di principi di comportamento etico in ambito aziendale. Viene rilasciato dall'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) su richieste delle singole imprese. Requisiti minimi per poterlo ottenere è avere un fatturato minimo di due milioni di euro nell'ultimo esercizio e risultare iscritte nel Registro delle Imprese da almeno due anni. Il rating viene determinato in termini di "stellette". 

Viene attribuito dall'Autorità stessa sulla base delle dichiarazioni dell'azienda, verificate grazie a controlli incrociati con i dati in possesso delle pubbliche amministrazioni. Il rating di legalità, che ha durata di due anni ed è rinnovabile su richiesta, può anche essere tolto: in caso di perdita di uno dei requisiti base, l'Autorità ne dispone la revoca. Collegati al rating ci sono anche dei vantaggi perché, la maggior trasparenza e la miglior immagine vengono riconosciute dalle pubbliche amministrazioni e dagli istituti di credito in sede di concessione di finanziamenti o emanazione di bandi.

Aggiunge Caldarazzo: «È un elemento di garanzia in più anche per i clienti, aziende e famiglie. Il rating di legalità racconta il nostro modo di operare basato sulla professionalità e sulla trasparenza. È per Sky Gas & Power una sorta di certificazione che il "codice etico" di cui ci siamo dotati non è rimasto lettera morta, ma si è trasformato in azioni e soluzioni concrete e quotidiane». Conclude: «il nostro essere etici passa non solamente dal sottolineare l'importanza della qualità "ecologica" dell'energia utilizzata, ma anche dal comportamento sostenibile che abbiamo adottato nei confronti della clientela: non call center, ma una rete qualificata di consulenti».

Sky Gas & Power - Attiva dal 2014 nel mercato liberalizzato del gas e dell'energia elettrica, Sky Gas & Power è un'azienda di Udine che opera su scala nazionale. È in grado di gestire tutto il ciclo attivo della filiera del gas naturale e dell'energia elettrica e si rivolge oggi a tutti i tipi di clientela offrendo non solo prezzi fissi e indicizzati ma anche energia certificata prodotta da fonti rinnovabili. Impiega 11 dipendenti e dà lavoro ad una trentina di consulenti commerciali. Il fatturato, in costante crescita dalla fondazione, nel 2016 si è attestato intorno ai 20 milioni di euro.

La Fondazione Enasarco comunica con eprcomunicazione


ENASARCO 
COMUNICA CON EPRCOMUNICAZIONE

All'agenzia romana anche l'Osservatorio sul bilancio di welfare delle famiglie italiane


ROMA, 30 OTTOBRE 2017 - L'agenzia romana eprcomunicazione affiancherà un'importante realtà che opera nel settore del welfare: la Fondazione Enasarco, l'Ente Nazionale di Assistenza per gli Agenti e Rappresentanti di Commercio, costituita nel 1938.

Oggi la Fondazione è un soggetto di diritto privato che, persegue finalità di pubblico interesse mediante la gestione di forme di pensioni integrative obbligatorie a favore degli Agenti e Rappresentanti di Commercio; si occupa anche di assistenza, formazione e qualificazione professionale degli iscritti. 

Eprcomunicazione fornirà le proprie competenze per le attività di ufficio stampa, per la gestione di progetti speciali e per attività di relazioni pubbliche.

L'agenzia, inoltre, consolida così la sua esperienza sui temi del lavoro, della previdenza e delle politiche economiche, apprestandosi ad affiancare anche MBS Consulting - una società indipendente di consulenza e ricerca italiana - nelle attività di comunicazione del primo Osservatorio sul bilancio di welfare delle famiglie italiane. 

Eprcomunicazione è oggi la maggiore agenzia indipendente di RP con sede a Roma e uno dei marchi leader nella comunicazione istituzionale. Con oltre 30 addetti, ha un portfolio clienti strutturato e stabile composto da grandi aziende, enti pubblici e istituzionali, associazioni di categoria, PMI, operatori della green economy e non profit.

B-Rent, società di noleggio veicoli, partecipa al World Travel Market (Londra, 6-8 novembre)

L'azienda partenopea presenterà il piano di espansione nazionale nell'offerta di noleggio a breve e lungo termine


Napoli, Ottobre 2017 B-Rent partecipa al World Travel Market (WTM), la fiera-evento internazionale di riferimento per il settore del turismo in programma dal 6 all'8 novembre a Londra; in occasione della manifestazione B-Rent renderà noto il piano nazionale di espansione nell'offerta di servizi di renting per imprese e privati.

L'azienda partenopea di locazione auto a breve e a lungo termine, attiva su tutto il territorio italiano dal 2011, sarà presente al WTM con un proprio stand (GV484 - ExCel Center) e nei tre giorni di rassegna promuoverà incontri con partner, media e stakeholder nazionali ed internazionali.

"Parteciperemo per la prima volta da protagonisti a questa manifestazione che riveste una rilevanza strategica mondiale per il mercato del turismo", commenta il CEO e fondatore Vincenzo Brasiello, "a testimonianza della maturità raggiunta dall'azienda nelle attività di rent-a-car e della volontà di confrontarsi con gli altri attori e stakeholder del mondo del turismo. L'evento costituirà l'occasione per consolidare i nostri rapporti con tour operator e intermediari e per anticipare le linee di sviluppo sui consumer e sulla rete corporate che intendiamo perseguire e le novità strategiche e tecnologiche che stiamo per lanciare sul mercato per rafforzare la nostra offerta di servizi nel noleggio a breve e lungo termine".

B-Rent

B-Rent è l'azienda del Gruppo Brasiello (leader nel settore dell'autoriparazione) nata nel 2011 e specializzata nel noleggio a breve e a lungo termine di auto, moto e furgoni, che opera su tutto il territorio nazionale grazie all'apporto di una rete di affiliazione in continua evoluzione.

+Teca card, nuove convenzioni e opportunità di sconto

A novembre "La tua Biblioteca ti fa un regalo"

Attivate nuove convenzioni e aperte tantissime opportunità di sconto.

Ottobre 2017 – Una tessera di fidelizzazione e centinaia di convenzioni: questo è in sintesi la + TECA Card che, attivata nel 2014 da CSBNO come strumento di sostegno alle Biblioteche del circuito, ha continuato a registrare ottimi livelli di adesione. 

Nuovo traguardo da raggiungere, quota ottomila aderenti fra vecchi e nuovi sostenitori.

In questo senso è nata l'iniziativa "La tua biblioteca ti fa un regalo". 

Da ottobre, infatti, e fino a fine 2017 viene sorteggiato ogni settimana un omaggio tra quanti hanno sottoscritto/rinnovato la +TECA Card nei sette giorni precedenti. 

Due biglietti per Leonardo3 Museum, due biglietti per un concerto dell'orchestra LaVerdi o per uno spettacolo al Teatro Elfo Puccini, un e-reader Booken Cybook FrontLight offerto da MLOL - Media Library OnLine: questi sono i premi riservati in sorteggio a coloro che sottoscriveranno o rinnoveranno la tessera + Teca in novembre.

+ TECA Card è anche opportunità di sconti e prelazioni grazie alle convenzioni che vengono rinnovate e arricchite di anno in anno. E proprio in queste settimane si registra la firma di nuovi accordi con enti e operatori culturali. 

Il Teatro Tirinnanzi di Legnano, gestito proprio da CSBNO, con il suo ricco cartellone propone per i titolari di + TECA Card biglietti e abbonamenti a prezzi ridotti per la stagione 2017-2018. Convenzione anche con il Teatro di Rho, presso l'Auditorium di via Meda

Il CircoSpazio @Spazio Mil di Sesto S. Giovanni offre fino a fine novembre biglietti scontati. Convenzioni firmate anche con i teatri milanesi Elfo Puccini di corso Buenos Aires e Manifatture Teatrali Milanesi di corso Magenta.

Nei tre anni di operatività, il livello dei vantaggi e delle agevolazioni offerti da + TECA Card è cresciuto continuamente, nell'offerta e nella qualità; dapprima nell'utilizzo dei servizi bibliotecari e poi, in un crescendo di opportunità, nelle agevolazioni legate ai progetti di Percorrendo l'Arte e le visite culturali, ai viaggi studio all'estero e ai corsi di formazione offerti da CSBNO. 

Infine, nella scontistica riservata alle prenotazioni di eventi teatrali e cinematografici, concerti, visite a musei e luoghi di cultura.

Un elenco lunghissimo di opportunità che viene continuamente aggiornato sul portale CSBNO.

Ma il significato di + Teca Card travalica il senso di appartenenza alla propria Biblioteca e abbraccia quello più ampio della solidarietà

Va in questa direzione infatti il progetto + TECA per Amatrice che si è posto l'obiettivo di contribuire al rilancio culturale della cittadina colpita dal sisma nell'agosto 2016 devolvendo 16.000 euro (due euro per ogni tessera +Teca, sulle 8.000 complessive previste per il 2017) per l'acquisto di un bibliohub, un veicolo mobile di diffusione di cultura, informazione e socialità, che sarà attivo ad Amatrice fino alla ricostruzione della locale biblioteca.

Infine, a titolo di sperimentazione, in ottobre i possessori della tessera + Teca Card hanno avuto accesso a nuovi percorsi per disporre in anteprima di libri, dvd, audiolibri nuovi, segnalati sul catalogo on line. 

Una scelta dettata anche dalla volontà di restituire ai sostenitori una parte del valore che hanno donato alle biblioteche sottoscrivendo la Card. 
+Teca Card, che costa 10 euro, si può sottoscrivere sia in Biblioteca sia online, sul portale csbno.net.

Per saperne di più bibliodipiu.it

Informazioni su CSBNO
Nel corso dell'assemblea del 29 maggio 2017 è stata ufficializzata una nuova e più ampia definizione dell'acronimo CSBNO che oggi si traduce in Culture, Socialità, Biblioteche, Network Operativo.

L'azienda speciale nasce nel 1997 per promuovere l'innovazione e fornire servizi nell'ambito della cooperazione, della convergenza e dell'integrazione fra biblioteche, archivi, gallerie e musei, e per supportare l'ecosistema culturale e artistico del territorio. Nel ruolo di Consorzio Sistema Bibliotecario Nord-Ovest, tra il 2015 e il 2016, CSBNO avvia una serie di nuovi progetti volti a proporre servizi personalizzati per l'Impresa, il commercio di vicinato e la formazione.

I numeri: 32 Comuni | 800.000 abitanti | copertura di un'area geografica di oltre 300 chilometri quadrati | 53 biblioteche + 2 teatri + 4 scuole civiche | 3.280 posti lettura | 300 terminali PC | 300.000 utenti tracciati | 90.000 utenti attivi | 70 dipendenti | circa 1.550.000 prestiti totali (libri e multimediale). 

Pure Bros Sudamerica in Colombia nel I Q del 2018

Dopo l'Italia e il Brasile dove Pure Bros opera già stabilmente da diversi anni ed è un brand riconosciuto per serietà, affidabilità e elevati livelli di servizio e l’apertura lo scorso Maggio della sede in Messico, Pure Bros Mobile rafforza la sua posizione sui mercati del Sudamerica allargando il suo raggio di azione in Argentina entro la fine del 2017 e in Colombia nel  I Q del 2018.



Grazie alle competenze in ambito tecnologico e alle best practice di gruppo, Pure Bros sarà in grado di valorizzare da subito il potenziale di crescita nella proposizione dei servizi e soluzioni da offrire nei 2 nuovi Paesi, in una regione ove il mercato digitale e media registra crescite rilevanti che incontrano a pieno l’offerta dell’Azienda.

Secondo uno studio indipendente di Digital TV Research, “si stima che nei prossimi cinque anni, i ricavi OTT siano destinati a triplicare.
Quello Sudamericano è uno dei mercati over-the-top (con questo termine, in acronimo OTT, si vuole indicare tutte quelle imprese che forniscono attraverso la rete di comunicazione servizi, contenuti – soprattutto video – e applicazioni di tipo “rich media”) con il tasso di crescita più elevato al mondo.
65% degli adulti ha una connessione ad Internet e il consumo di contenuti multimediali OTT sta diventando rapidamente il primo motivo del suo utilizzo da parte degli utenti”.

Chi è Pure Bros.
Pure Bros Mobile SpA è un gruppo italiano leader nei servizi integrati per gli operatori di telefonia mobile nazionali e internazionali, nello sviluppo di servizi digitali di mobile marketing, applicazioni mobili e piattaforme per l’interattività e Voting televisivi su reti di telecomunicazioni.

La sua  mission è quella di incrementare e migliorare gli obiettivi di business delle telco nel mondo digitale.

Pure Bros è nel mercato dal 2005 e da allora fornisce competenze ed esperienza ai produttori di contenuti digitali mediante mirate strategie di mobile marketing.
Il suo punto di forza è l’integrazione di Content Provider con tutti i principali Operatori di Telefonia.

Fonte: PURE BROS MOBILE News Room


Ufficio Stampa – Pure Bros Mobile SpA
Email: info@purebros.it
Web: purebros.it

sabato 28 ottobre 2017

Byhours, piattaforma internazionale di booking alberghiero online, presenta nuova identità di marca e lancia una nuova APP.

NUOVA IDENTITÀ DI MARCA E NUOVA APP PERBYHOURS 


ottobre 2017  BYHOURS - la piattaforma internazionale di booking alberghiero online che per prima ha lanciato a livello internazionale le prenotazioni di microsoggiorni, utilizzando blocchi di 3, 6 e 12 ore, senza distinzione tra orario diurno e notturno - presenta oggi la sua nuova identità di marca e lancia una nuova APPparte integrante del suo rebrandingcon l'obiettivo di radicare ulteriormente il modello di business del microstaynig nel mercato dell'hôtellerieinternazionale.

Dopo il lancio, BYHOURS si è immediatamente qualificato come un nuovo player del mercato alberghiero, intercettando con largo anticipo quella che sarebbe diventata un'abitudine d'acquisto in costante crescita: la prenotazione di microsoggiornida parte di business travellers o leisure users.

Dal suo esordio, in breve tempo, la piattaforma è arrivata a interagire con 200.000 utenti, regolarmente attivi, proponendo hotel in oltre 600 città di 50 paesi su scala mondiale. Molti degli alberghi commercializzati dalla piattaforma registrano un aumento annuo del volume delle proprie prenotazioni del 30% offrendo le stanze che hanno libere o rivendendo quelle già occupate dopo il check-out del cliente. 

NUOVA IDENTITÀ DI MARCA PER UN MESSAGGIO CHIAVE: IL MICROSOGGIORNO

ll nuovo marchio, presente da oggi su tutti i supporti di comunicazione e di commercializzazione, è stato studiato dai creativi che operano internamente alla divisione marketing del quartier generale di Barcellona, di concerto con gli sviluppatori web. La sua release coincide con la conclusione della fase di lancio della piattaforma e inaugura un nuovo corso che la vede puntare a rafforzare la leadership in un segmento di mercato di cui ha fortemente contribuito a far crescere i numeri.

Abbandonato l'emblema del canguro in movimento e il ".com", il nuovo brand si compone di un logotipo in maiuscolo ed è associato al nuovo payoff "Hotel Microstays". Nel lettering BYHOURS uno dei caratteri è, inoltre, simile a un marker di geolocalizzazione che rimanda alla possibilità di individuare gli hotel tramite GPS.

"Il nuovo logo e la nuova immagine coordinata di BYHOURS, con un lettering più sobriola variazione del pantone arancione un design più armonico, riflettono ora al meglio la tipologia di prodotto che offriamo al nostro utente business e leisure. Conclusala fase di lancio, con questo rebranding possiamo direche l'offerta e immagine che la veicola sono oraperfettamente allineateLa scommessa è ambiziosa, ma i tempi sono maturi per consolidare la nostra posizione di leadership e arrivare a far passare il 50% delle prenotazioni internazionali attraverso la nostra piattaforma", spiega Guillermo Gaspart, co-fondatore di BYHOURS.

UNA NUOVA APP DI RIFERIMENTO PER UTENTI BUSINESS E LEISURE

Oltre ad aver rivoluzionato la propria immagine, BYHOURS si è ritagliato una posizione di rilievo nello scenario delle apppresentandone una nuova, irrinunciabile per utenti business e leisure.

Le funzionalità appena lanciate offrono molto più di un check-in personalizzato. Nella nuova versione è presente, infatti, un'area utente che fornisce l'accesso all'account con un click da Facebook o dall'account di posta Google. Navigazione a scorrimento tra le schede degli hotel, suggerimenti personalizzati di alberghi a seconda dei loro servizi, localizzazione dihotel con il check-in, disponibili entro 30 minuti nella sezione "Ora", salvataggio degli alberghi preferiti, ripetizione delle prenotazioni precedenti in un clicksono solo alcune delle funzionalità che vengono proposte dalla appgrazie a una sofistica tecnologia APiS.

La nuova applicazione BYHOURS, disponibile per Android e iOS parla 7 lingue, permette di applicare filtri di prezzo, posizione e orario del check-in e consente di effettuare pagamenti con Paypal e con carta di credito in più di otto valute internazionali europee e americane.


--
www.CorrieredelWeb.it

ePRICE torna in comunicazione con una campagna multisoggetto

Dal 22 ottobre al 4 novembre tre differenti spot promozionali relativi  a Miglior Prezzo Garantito, lavatrice Candy Bianca e lavatrice Haier Duo in attesa della campagna Black Friday in partenza a novembre

Milano  ePRICE, il leader italiano dell'e-commerce, torna in comunicazione con una campagna multisoggetto TV e digital a firma Ogilvy&Mather e prodotta da De Agostini.
Dal 22 ottobre al 4 novembre, ePRICE sarà in onda sia sulle reti Mediaset sia online con uno spot da 15'' relativo alla promozione "Miglior Prezzo Garantito" che prevede sconti finoal 50% su migliaia di prodotti in vendita sul sito di e-commerce.Dal 22 al 28 ottobre, invece, partirà il flight co-branded con Candy (15") per promuovere la nuova lavatrice Bianca disponibile su ePRICE.it che, non solo lava il bucato in meno di un'ora, ma dialoga con l'utente via smartphone. Infine, dal 29 ottobre al 4 novembre, al via il 15dedicato ad Haier Duo, la nuova lavatrice che permette di fare due lavaggi in contemporanea, acquistabile su ePRICE a tasso zero. Per ogni promo previste landing page ad hoc sul sito di ePRICE.
Ma non finisce qui! Nel corso del mese di novembre ePRICEdarà il via a una campagna TV, radio e digital per promuovere le speciali attività promozionali in vista del Black Friday.
ePRICE (in precedenza BANZAI) è l'azienda leader dell'e-Commerce italiano. Fondata da Paolo Ainio e quotata dal 2015 sul segmento STAR di Borsa Italiana, è una delle più importanti Internet Company del Paese, con ricavi pari a 198 milioni di euro e GMV (Gross Merchandise Volume) pari a 254 milioni di euro nel 2016, in crescita del 23% rispetto al 2015. ePRICE è uno dei principali negozi online italiani, specializzato nella vendita di prodotti high-tech (elettronica) e leader nel segmento dei grandi elettrodomestici venduti online. ePRICE ha lanciato a gennaio la piattaforma mobile integrata Home Service, che gestisce le consegne e installazioni premium, con una copertura di 14 milioni di abitanti. ePRICE gestisce un network di oltre 133 Pick&Pay distribuiti in 109 città, punti di ritiro e di pagamento che uniscono i vantaggi di acquistare online con la comodità e la sicurezza del negozio sotto casa.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nuovo look per il Consorzio Parmigiano Reggiano

IL PARMIGIANO REGGIANO CAMBIA LOOK

 

Il Consorzio si presenta con un nuovo posizionamento, una nuova identità e una nuova campagna pubblicitaria che sarà on air da domenica 29 ottobre.

 

Reggio Emila, 28 ottobre 2017 – La comunicazione del Consorzio del Parmigiano Reggiano cambia forma e sostanza e si propone al consumatore con una nuova brand identityuna nuova campagna stampaun nuovo spot che sarà on air da domenica 29 ottobre.

La nuova comunicazione è frutto di una riflessione profonda che ha portato il Consorzio verso un posizionamento che punta a dare valore alla marca e a dialogare con i diversi target di riferimento (chi si occupa della famiglia, chi vive di cucina, chi diventa mamma, chi fa sport, chi è influencer, chi segue i trend, chi è produttore)  che troveranno nel Parmigiano Reggiano un "alimento della vita".

"Abbiamo lavorato per rafforzare la comunicazione con l'obiettivo di far percepire i plus e gli elementi distintivi che rendono il Parmigiano Reggiano DOP un formaggio unico al mondo, guidati dalla consapevolezza che il consumatore al quale ci rivolgiamo è evoluto e ricerca nel Parmigiano Reggiano qualcosa che va oltre la funzione pratica del prodotto" ha affermato Nicola Bertinelli, presidente del Consorzio Parmigiano Reggiano.

Il Parmigiano Reggiano viene quindi presentato come un alimento che accompagna il consumatore in tutti i momenti della sua giornata e della sua vita: un perfetto alleato per la salute e il benessere psicofisico, un "alimento della vita".

Ricco di sostanze nutritive è indispensabile per la crescita dei bimbi, per la salute degli adolescenti e degli anziani e per fornire energia pronta a chi pratica sport. 

La selezione degli ingredienti migliori e 100% naturali, il rispetto della stessa ricetta da mille anni, l'eccellenza della DOP riconosciuta in tutto il mondo: tutti questi sono atti d'amore. Amore verso la terra d'origine, la tradizione, la qualità. Come sono atti d'amore quelli che compie chi, ogni giorno, sceglie Parmigiano Reggiano per sé e per gli altri. Ecco perché quando si parla di Parmigiano Reggiano, si parla d'amore

Questo è il concept della creatività ideata da Grey che prevede lo sviluppo di un progetto di comunicazione integrato. La campagna mette in scena situazioni diverse dove l'amore, in tutte le sue sfaccettature, è il tema centrale: un ragazzo davanti al futuro suocero, una coppia che discute, un bambino che fa la classica imbarazzante domanda al suo papà. Ed è nei dialoghi tra i protagonisti, battuta dopo battuta, che il rapporto tra l'amore e il Parmigiano Reggiano prende forma, per poi rivelarsi. L'indissolubile legame tra il formaggio più famoso al mondo e il sentimento per eccellenza è anche celebrato dal nuovo claim "Parmigiano Reggiano. Quello vero è uno solo." I protagonisti, le scene e le ambientazioni riguardano la vita di tutti i giorni. Il soggetto principale è il target della campagna, con le sue necessità. Abbiamo quindi ribaltato il punto di vista: non si parte dal prodotto ma da chi lo consuma.

La campagna sarà on air da domenica 29 ottobre. La regia dei film è di Enrico Mazzanti per AKITA, mentre Francesca Moscheni è la fotografa delle immagini che verranno utilizzate per la campagna stampa. La campagna sarà veicolata attraverso la carta stampata, radio, tv e media digitali e sarà on air a partire da domenica 29 ottobre. Il budget ottobre-dicembre 2017 sarà pari a circa 3 milioni di euro. 

 

Tali attività rientrano all'interno del più ampio progetto di riposizionamento del Consorzio del Parmigiano Reggiano: un piano di comunicazione strutturato all'interno del quale l'agenzia Italia Brand Group ha curato lo sviluppo della nuova brand strategy comprese le fasi di restyling evolutivo della marca e il set-up di tutti gli elementi della nuova identity.  

L'obiettivo è quello di elevare il percepito del marchio con una strategia di branding in grado di valorizzare l'heritage del Consorzio attraverso un'immagine più in linea con gli stili di vita di oggi. 

 

Il primo passo del progetto è rappresentato dal restyling evolutivo del logo Parmigiano Reggianocaratterizzato da una nuova forma che richiama quella del prodotto. I colori, come l'oro e il nero rimandano a prodotti di fascia premium, mentre la font creata ad hoc, che riprende il sigillo a fuoco che il Consorzio appone sul prodotto, e il richiamo allo scalzo conferiscono maggiore identità al marchio. Ne scaturisce un'identità stilisticamente moderna con elementi della tradizione. Il colore del logotipo ricorda sia un oro leggero sia le nuance della superfice irregolare del prodotto.

 

Il nuovo posizionamento punta, ora, a presentare Parmigiano Reggiano come alimento della vita: il prodotto ideale per chi sceglie uno stile di vita sano anche a tavola grazie a un alimento italiano, genuino, naturale e buono. 

 

Il progetto è stato coordinato da Pietro Rovatti, nuovo brand consultant del Consorzio.

 

Scarica qui la nuova identity, la campagna stampa e il nuovo spot.

 

 

Credits Italia Brand Group

Design DirectionClaudio Giacosa

Art DirectionGiovanni Burrascano

 

 

Credits GREY

Chief Creative Officer: Christopher Jones 

Direzione Creativa Esecutiva: Roberto Battaglia 

Direttore Creativo: Mario Esposito 

Copywriter: Livia Aurora Cappelletti

Art Director - Edwin Herrera

Head of Account Department: Silvia Cazzaniga

Account Supervisor: Matilde Dettin

Account: Manuela Mignacca

Chief Strategy Officer: Gaetano De Marco

Creative Planner: Carlo Muttoni

TV Producer: Carla Beltrami

Art Buyer: Elena Seregni

 

PRODUZIONE

Executive Producer: Paolo Zaninello

Regia: Enrico Mazzanti

Musica: Ferdinando Arnò

Fotografa: Francesca Moscheni

 

PIANIFICAZIONE MEDIA 

Media by Design (Italia Brand Group)

 



--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *