Cerca nel blog

venerdì 17 giugno 2016

LA PINA VOLA A SARAJEVO PER CONSEGNARE 109.313 EURO


SOS VILLAGGI DEI BAMBINI RAGGIUNGE L'OBIETTIVO "BACI DA SARAJEVO"

SOSTEGNO A PIU' DI 1000 BAMBINI DELLA BOSNIA E ALLE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA'

#nessunbambinosolo


Milano 17 giugno 2016 - In Bosnia, oltre 100 mila bambini vivono in condizioni di povertà e rischiano di perdere le cure familiari

Proteggere i bambini bosniaci e sostenere le famiglie per assicurare un futuro ai loro figli, garantendo istruzione scolastica e accesso alle cure mediche: questi erano gli obiettivi della campagna di raccolta fondi "Baci da Sarajevo" di SOS Villaggi dei Bambini Italia. 

La Pina, sabato 18 giugno e domenica sarà a Sarajevo e Srebrenica e consegnerà personalmente un assegno di 109.313 euro, raccolti in questo anno di Campagna.

"Ringrazio tutti coloro che ancora una volta hanno creduto in me e in SOS Villaggi dei Bambini.  L'anno scorso ero a Sarajevo. E' stato un meraviglioso viaggio in una terra che mostra ancora i segni e le ferite della guerra. Avevo visto la voglia di rinascere ma tanta sofferenza, violenza, povertà. Il Villaggio SOS è un oasi di pace. I bambini stanno bene, sono protetti, studiano e possono immaginare un futuro. Io avevo promesso loro che avrei fatto di tutto per aiutarli. Ora ritorno per mostrare ciò che abbiamo fatto" – racconta La Pina.
Il progetto permetterà di sostenere le fasce più disagiate della popolazione bosniaca che vivono ancora in situazione di marginalità sociale ed economica. 

I beneficiari sono: 100 bambini e ragazzi accolti e supportati dal Villaggio SOS di Sarajevo; oltre 400 bambini e 190 famiglie in grave difficoltà economica e sociale; circa 500 bambini e ragazzi a rischio di esclusione sociale e oltre 40 famiglie e 100 bambini di Srebrenica. 

"Il nostro obiettivo era molto importante. Grazie a La Pina possiamo avviare il nuovo programma di Sostegno alla Famiglie a Srebrenica con l'intento di migliorare le condizioni di vita delle famiglie più vulnerabili del territorio che sono a grave rischio di marginalizzazione. Verrà garantita alle famiglia la sussistenza minima per vivere dignitosamente, verranno migliorate le condizioni igieniche dei bambini e garantite le cure mediche necessarie" ha dichiarato Maria Grazia Lanzani Rodriguez Y Baena presidente SOS Villaggi de Bambini Italia.

Per continuare a sostenere #BaciDaSarajevo e i bambini della Bosnia: http://bit.ly/BACIDASARAJEVO


http://www.sositalia.it/getmedia/ea487332-9de6-4842-a521-2455f8808df8/5x1000_FirmaEmail.png

Dona il 5x1000 ai bambini in Italia
SOS Villaggi dei Bambini è la più grande organizzazione a livello mondiale, impegnata nel sostegno di bambini privi di cure familiari o a rischio di perderle. Nasce nel 1949 e, ad oggi, è la sola Associazione che ha la capacità di accogliere, all'interno dei suoi Villaggi SOS, 82.300 bambini, ai quali garantisce istruzione, cure mediche e tutela in situazioni di emergenza. Promuove programmi di supporto alle famiglie in stato di necessità ed è presente in 134 Paesi nel mondo, dove aiuta quasi 2.000.000 di persone.

In Italia è membro dell'Osservatorio nazionale per l'infanzia e l'adolescenza e aiuta 336 bambini e ragazzi e le loro famiglie, per un totale di 537 persone. Lo fa attraverso 7 Villaggi SOS - rispettivamente a Trento, Ostuni (BR), Vicenza, Morosolo (VA), Roma, Saronno (VA) e Mantova - e un Programma di rafforzamento familiare a Torino, rivolto alle famiglie in stato di necessità. Sostiene, inoltre, il Centro Estivo Internazionale SOS di Caldonazzo (TN). www.sositalia.it


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI