Ultime news di Marketing & Comunicazione

Cerca nel blog

mercoledì 13 luglio 2016

SOLIDARIETÀ IN SPIAGGIA, BIBIONE (VE) RACCOGLIE FONDI PER LE FAMIGLIE


BIBIONE (VE), 13 LUGLIO 2016 – Torna Bibione Charity For Family, l'iniziativa di solidarietà che la spiaggia veneta - seconda in Italia per numero di presenze, circa sei milioni - organizza in favore di famiglie bisognose, coinvolgendo turisti e residenti.


Per l'estate 2016, i fondi raccolti avranno due destinatari. A livello locale, le ragazze madri e i bambini ospitati nella casa famiglia 'Madre della Vita' di Pordenone, per garantire loro il diritto a una vacanza al mare, il più spensierata possibile.
In ambito internazionale, le donazioni saranno in favore della nuova missione diocesana in Mozambico, avviata lo scorso febbraio e forte del rapporto diretto instaurato tra la diocesi di Concordia-Portogruaro (di cui Bibione fa parte) e don Lorenzo Barro, a cui verranno recapitate le offerte il prossimo novembre.


Il progetto Bibione Charity For Family nasce per volontà di Bibione Live - Consorzio di Promozione Turistica - ed è al suo secondo anno di vita. L'intento è quella di condividere con gli ospiti l'idea che la vacanza sia certamente relax e divertimento, ma anche occasione di riflessione e partecipazione umanitaria.


Un anno fa, l'intera località si mobilitò in favore delle famiglie cristiane perseguitate dall'Isis in Iraq e Medio Oriente ospitando anche la testimonianza diretta di Shlemon Warduni, vescovo ausiliare del Patriarcato di Bagdad.


Le modalità per donare sono semplici: chiunque lo desideri può fare una donazione in uno dei tanti cubi-raccoglitori presenti alle reception delle strutture ricettive, le quali hanno da subito aderito all'iniziativa. 'Ogni occasione è buona per fare una buona azione' è però un po' il motto di Bibione, che propone eventi per tutta l'estate. Uno di questi è fissato per il 17 luglio a piazzale Zenith, il cuore della località, con la santa messa insieme a 150 coristi gospel del gruppo 'Powerful Gospel Chorale'.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Disclaimer

Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter, e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della Conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.