Cerca nel blog

martedì 2 febbraio 2016

Regus apre a Bologna il suo 20° centro in Italia

Sempre più capillare la presenza del network internazionale Regus, che con l'apertura del nuovo centro di Bologna porta a 20 il numero dei suoi business center nel nostro Paese.

Milano, 2 febbraio 2016. Con l'arrivo di Regus a Bologna sale a 20 il numero dei business center presenti in Italia, ampliando così l'offerta del principale fornitore mondiale di uffici e spazi di lavoro flessibili, attivo in oltre cento Paesi con 2.600 centri.
Sono già più di due milioni nel mondo le imprese e i professionisti che, attraverso le diverse soluzioni proposte da Regus, hanno la possibilità di poter lavorare con maggiore efficienza e produttività, riducendo i costi fissi di struttura rispetto ai tradizionali uffici con contratti di affitto a lungo termine, mantenendo comunque la massima flessibilità per aumentare o diminuire lo spazio occupato in funzione delle esigenze dell'impresa.
Cresce la domanda di uffici flessibili da parte di imprese e "smartworkers" 
La domanda di spazi di lavoro e di uffici flessibili, da dove poter lavorare in modo comodo ed efficace, è una tendenza globale in crescita e la richiesta di uffici flessibili arriva anche dagli "smartworkers". Grazie alle connessioni di rete e gli strumenti di comunicazione mobili (smartphone, tablet, notebook) sono sempre di più le imprese e i professionisti che stanno attuando modalità lavorative basate sul lavoro agile con la gestione delle attività e delle relazioni professionali spesso lontano dalla scrivania. E proprio il 53% di questi professionisti "mobili",  secondo una recente indagine di Regus(*), avverte la necessità di poter lavorare almeno per mezza giornata in una business lounge attrezzata, in grado di assicurare la necessaria privacy e la dovuta concentrazione.
Il nuovo business center Regus di Bologna: 49 uffici e 120 posti di lavoro in centro città.
Situato in un elegante e moderno edificio in via Masini, vicino alla stazione, il centro Regus dispone di 49 uffici, 120 posti di lavoro, 5 sale riunioni e una business lounge, tutti forniti di connessioni veloci. Queste soluzioni flessibili consentono di utilizzare uffici, sale riunioni e servizi d'ufficio in funzione e per il tempo necessario alle effettive necessità: dalla grande impresa, alla PMI, sino alle start-up.  
Manager e professionisti che operano nel territorio dell'Emilia Romagna possono così scegliere tra le diverse soluzioni offerte da Regus per affittare un ufficio o una sala riunioni solo quando è necessario. Inoltre, chi opera anche all'estero con frequenti viaggi d'affari può usufruire del network internazionale dei 2.600 business center di Regus presenti in 900 città e in 106 Paesi.      
Mauro Mordini, Country manager di Regus in Italia ha commentato: "L'offerta di spazi lavorativi Regus anche a Bologna consentirà alle imprese e ai professionisti di questo territorio, estremamente importante nello scenario economico e produttivo nazionale, di usufruire dei vantaggi della flessibilità, controllando maggiormente i costi fissi di struttura, anziché vincolarsi con gli ormai datati contratti di affitto tradizionali. Anche le imprese multinazionali che operano in quest'area geografica hanno così a disposizione un punto operativo di elevata immagine a costi inferiori a quelli di una sede di rappresentanza. Questo business center inserito nel network internazionale Regus rappresenta pertanto un'opportunità di sviluppo economico per tutta la regione".
(*) Regus Global Business Survey 2015 - MindMetre Resarch 
Informazioni su Regus:
Regus è il principale fornitore globale di spazi di lavoro flessibili con un'offerta ampia e articolata in grado di soddisfare ogni esigenza: dai singoli professionisti alle grandi imprese internazionali. 
La sua rete è costituita da oltre 2.600 business center dislocati in 106 Paesi, per una superficie complessiva di oltre 4 milioni di metri quadrati di spazi lavoro di elevata qualità, pratici e completamente attrezzati, sia per pochi minuti che per più anni.
Aziende come Google, Toshiba e GlaxoSmithKline scelgono Regus per lavorare in modo agile e assicurare maggiori possibilità di successo alle proprie attività dislocate a livello internazionale. 
Il segreto di un ufficio flessibile è la praticità, per questo Regus continua ad aprire centri ovunque i suoi 2,1 milioni di clienti necessitano di supporto: centri cittadini, distretti suburbani, centri commerciali e outlet, stazioni ferroviarie, stazioni di servizio in autostrada e persino community center.
Attraverso i diversi marchi del gruppo: Regus, Regus Express, Signature Group, Open Office, Spaces e Kora le soluzioni Regus sono diversificate in funzione delle diverse esigenze dei Clienti, dagli uffici tradizionali ad ambienti lavoro stimolanti in grado di favorire la creatività e la condivisione delle idee.
Regus è stata fondata a Bruxelles, in Belgio, nel 1989. La sua sede centrale è in Lussemburgo ed è quotata presso la Borsa di Londra. Per maggiori informazioni, visita il sito: www.regus.it  

Nessun commento:

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI