Cerca nel blog

sabato 13 febbraio 2016

Premio Excellent 2016 - Master Meeting, Communication Agency - BIT Borsa Internazionale Turismo Milano Hotel Principe di Savoia - Dario Franceschini Giuliano Pisapia - Fra' Maurizio Annoni

I vincitori del XXI Premio Excellent promosso da Communication Agency

TURISMO, MA ANCHE SOLIDARIETA', BUONA AMMINISTRAZIONE, CULTURA


Colombo Clerici: "Parola d'ordine: conquistare il turismo straniero emergente. Questo l'imperativo che deve improntare ogni politica turistica nel nostro Paese, se vogliamo uscire dalla apatia ormai storica del settore."


Industria turistica, ma non solo: solidarietà, buona amministrazione, cultura sono stati i protagonisti del Premio Excellent, giunto alla XXI edizione,  organizzato da Communication Agency in concomitanza di Bit, manifestazione che ha partecipato all'evento con una sezione speciale: Premio Bit, assegnato a Cortina Marketing.

Il Premio Excellent è stata l'occasione per richiamare l'attenzione sull'importanza strategica del turismo che, secondo i dati elaborati da Trademark, registra 7 milioni e 950mila posti letto tra alberghi e strutture ricettive di vario genere per un giro d'affari diretto di 103 miliardi di euro - pari al 6,7% del Prodotto interno lordo dell'Italia - alimentato per il 67% dai flussi turistici nazionali e per il 33% dagli arrivi dall'estero, in costante crescita negli ultimi anni.

Il comparto dei viaggi e delle vacanze, considerato nella sua interezza, comprese tutte le attività indotte, genera un volume d'affari di 165 miliardi di euro, pari al 10,7% del Pil.

Su cento euro prodotti dal Paese circa 11 sono attribuibili all'ampia filiera dell'industria turistica, che dà lavoro a 2 milioni e 600 mila persone, il 12% della forza lavoro nazionale.

Secondo Achille Colombo Clerici, presidente dell'Istituto Europa Asia Europe Asia Institute: «L'Italia, pur presentando il settore turistico una dimensione economica ragguardevole con il 10,7% del Pil, ha perso negli anni parecchie posizioni nel ranking dei paesi a maggior sviluppo turistico.
Siamo scesi in quarant'anni dal primo al quinto posto - dopo Francia, Usa, Spagna e Cina - e siamo insidiati dalla Germania. I turisti globali sono ormai piu' di un miliardo e cento milioni.
Cinesi, indiani, arabi sono in fortissima crescita.
Se vogliamo stare al passo con i paesi in testa alla classifica mondiale dobbiamo riuscire a conquistare questi nuovi flussi.
Da noi mancano grandi tours operators italiani che lavorino a questo fine in tutti i mercati emergenti; mancano una adeguata rete/attrezzature di trasporto ( es. treni speciali ) ed una rete di strutture ricettive di medio livello destinate alle masse turistiche. Il turismo e' prevalentemente stagionale ed il meridione non risponde adeguatamente ( rappresentando solo il 20 %. dell'intero volume economico ). La promozione del mostro turismo e' dispersiva e frammentata.
Occorre, lo diciamo da tempo, una vera politica turistica, senza la quale ci limiteremo, come abbiamo fatto finora, semplicemente ad accogliere chi arriva.»


Ad assegnare i Premi Excellent è stata una giuria composta da numerose personalità e presieduta dall'on. Ombretta Fumagalli Carulli. Quest'anno tra i personaggi premiati, che si sono particolarmente distinti nei vari campi della società, Padre Maurizio Annoni della Fondazione Opera San Francesco di Milano,  per il costante impegno di assistenza e solidarietà a favore di poveri ed emarginati.

L'Opera San Francesco per i poveri fondata dal 1959 dai Frati Cappuccini di Viale Piave a Milano offre ai bisognosi sostegno e accoglienza. La OSF eroga oltre 70 mila pasti all'anno e assicura servizi medici e di igiene personale. Altro riconoscimento a Dario Franceschini, ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per aver saputo interpretare e valorizzare, con nuove strategie, la modernizzazione del sistema museale per il rilancio del turismo italiano.

Tra i premiati anche Giuliano Pisapia che, come sindaco di Milano, ha saputo, con Expo, mettere a sistema tutte le risorse, contribuendo a rilanciare il capoluogo lombardo sulla scena mondiale non solo ai vertici del business e della moda, ma anche come del turismo e della cultura.

Tra le personalità di quest'edizione ci sono nomi importanti della cultura e dell'imprenditoria: ospiti del Presidente di Assoedilizia Achille Colombo Clerici, il Direttore de Il Giorno, e componente il cda della Rai Giancarlo Mazzuca, il  Presidente dell'ASAGES (Associazione Italiana Archivi Storici e Gentilizi) Manfredi Landi di Chiavenna, Guglielmo Guidobono Cavalchini Delegato del Sovrano Ordine di Malta, Camillo Paveri Fontana presidente Adsi-Dimore storiche della Lombardia, Cesare Castelbarco Albani presidente Carige, Patrizia Signorini, vice decano del Corpo Consolare di Milano e della Lombardia. 

Fra i premiati: Giuliano Urbani, presidente del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci che ha concorso a dotare Milano di una struttura di servizi a disposizione del Paese;  Gennaro Sangiuliano, giornalista e scrittore, attualmente vicedirettore del Tg1, per la sua vasta produzione editoriale.

Al termine delle premiazioni un riconoscimento speciale a Giancarlo Mazzuca, Direttore del quotidiano Il Giorno, che quest'anno festeggia i 60 anni della fondazione.


Foto:
- Giuliano Pisapia, Ombretta Fumagalli Carulli, Achille Colombo Clerici
- Dario Franceschini, Achille Colombo Clerici, Fra' Maurizio Annoni, Ombretta Fumagalli Carulli, Mario Mancini
- Tavolo della serata : - da sin. Toni e Guglielmo Guidobono Cavalchini, Cesare Castelbarco Albani, Elke e Manfredi Landi di Chiavenna, Camillo e Maria Antonietta Paveri Fontana, Laura Perego di Cremnago, Achille Colombo Clerici, Giancarlo Mazzuca, Patrizia Signorini, Iria Bonzi Cornaggia Medici, Emilia Bonzi Dal Pozzo, Gian Luigi Maragliano




--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI