CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Marketing & Comunicazione

Cerca nel blog

sabato 23 aprile 2016

PUBLIONE PIANIFICA LA CAMPAGNA SPOT DI AMARO DEL CAPO SU SKY

Lo spot andrà in onda durante le partite di calcio di serie A e serie B fino al 7 maggio.

Dal 23 aprile al 7 maggio 2016 Vecchio Amaro del Capo sarà protagonista di una campagna TV con una pianificazione molto importante che PubliOne, agenzia di comunicazione integrata con sede a Milano, Forlì e Napoli, ha realizzato per le Distillerie Caffo. Lo spot «Freeze Your Moment» sarà infatti in onda sulle reti sportive Sky durante le partite di calcio di serie A e serie B: un modo diverso per assaporare la fine del campionato, che determinerà il vincitore dello scudetto. La campagna pubblicitaria raggiungerà oltre 36 milioni di telespettatori, a prova dell'affermazione del brand sul mercato e della volontà di investire in comunicazione.
Una volontà che trova in PubliOne il partner ideale, che da oltre cinque anni cura gli aspetti creativi e gestionali per il più corretto posizionamento del prodotto leader dell'azienda, il Vecchio Amaro del Capo: fino a qualche mese fa agenzia e azienda sono state impegnate insieme nella celebrazione del centenario delle Distillerie Caffo. Un progetto di ampio respiro che traccia l'affascinante storia di una famiglia giunta alla quarta generazione di imprenditori e di "Mastri Distillatori".
"Quando i vertici delle Distillerie Caffo hanno affidato all'agenzia la programmazione dello spot – ha dichiarato Loris Zanelli, CEO di PubliOne – abbiamo subito compreso l'importanza della campagna e la fiducia che l'azienda stava riponendo in noi. Per questo abbiamo studiato a fondo la programmazione dello spot e, in collaborazione con le più importanti concessionarie nazionali di pubblicità, abbiamo curato al meglio la strategia di pianificazione. Il campionato di calcio italiano resta infatti un imprescindibile punto d'attrazione per gli spettatori e per gli appassionati: un'occasione preziosa per dare al Vecchio Amaro del Capo la posizione di preminenza che gli spetta".

Vecchio Amaro del Capo è presente anche su Instagram e su Facebook, dove conta più di 140.000 followers.


Milano, 23 aprile 2016


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *