Cerca nel blog

giovedì 21 aprile 2016

Il dialogo interreligioso contro la radicalizzazione

Come i musulmani europei affrontano il fenomeno della radicalizzazione e il ruolo delle donne nel contrastarlo e nel promuovere la de-radicalizzazione saranno i temi  in discussione nel corso della una conferenza organizzata dal presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz, e dal vice presidente Antonio Tajani, martedì 26 aprile. I progetti esistenti e le strategie per affrontare il fenomeno a livello nazionale ed europeo saranno inoltre discussi con esperti di alto livello.

"La lotta al terrorismo e alla radicalizzazione deve avvenire attraverso la prevenzione, il monitoraggio, la raccolta di informazioni e l'aggiornamento delle regole e delle sanzioni. Tuttavia, esiste un solo strumento capace di sconfiggere la radicalizzazione prima che essa abbia luogo: il dialogo. Stiamo assistendo sempre più al fenomeno non solo della segregazione delle società, ma di vite sempre più segregate e alienate. Il dialogo aiuta a curare questa triste realtà. L'evento della prossima settimana rappresenta il contributo del Parlamento europeo per affrontare questo problema", ha dichiarato il presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz.

"Il maggior numero di vittime della violenza estremista e del terrorismo islamico sono i musulmani stessi: dobbiamo unire le nostre forze e denunciare insieme tutte le forme di violenza che cercano una giustificazione religiosa. Sono convinto che le comunità musulmane in Europa e nel mondo condividono questo spirito. L'obiettivo di questa conferenza è dare loro la possibilità di testimoniare la loro opposizione al radicalismo e all'odio di matrice religiosa. Chi spara in nome di Dio, spara contro Dio", ha aggiunto il vice presidente Antonio Tajani.

Tra i relatori, saranno presenti: il capo del dipartimento della Polizia federale belga contro la radicalizzazione e il terrorismo, Luc Van der Taelen, il direttore generale della Rete musulmana europea, Malika Hamidi, la fondatrice dell'Associazione giovanile per la pace "Imad ibn Ziaten" Latifa Ibn Ziaten, e il co-fondatore di Unity of Faiths Shamender Talwar.

L'evento è organizzato con il patrocinio del vicepresidente Tajani (responsabile per il dialogo interreligioso). L'apertura sarà affidata al presidente Schulz e allo stesso Tajani. Parteciperanno al dibattito anche il vicepresidente della Commissione, Frans Timmermans, il Presidente del Gruppo dei conservatori e riformisti europei, Syed Kamall, la Presidente della commissione per i Diritti delle donne, Garcia Perez, e la vicepresidente della delegazione del PE in Maghreb, Tokia Saifi.

Il programma e la lista dei relatori è disponibile in inglese e franceseQui, le informazioni personali dei relatori. 

Sala: edificio Paul-Henri Spaak building (PHS), 5B001.
Orario: 15:00-18:30.

Potete seguire il dibattito live via webstreaming, sul nostro Storify in inglese e francese e su Twitter utilizzando l'hashtag #ReligiousDialogue.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI