Cerca nel blog

mercoledì 6 aprile 2016

Nuova nomina per Giuditta Villa che prende l’incarico di Director Southern Europe della nuova business line HR performance di Ayming

Milano, 6 aprile 2016 - Ayming, nuovo gruppo internazionale di Business Performance Consulting nato dall'unione di Lowendalmasaï e Alma Consulting Group, ha annunciato la nomina di Giuditta Villa in qualità di Director Southern Europe della nuova business line HR performance. 

Nel suo nuovo incarico, Villa riporterà direttamente a Giovanni Grillo, International ManagingDirector Southern Region.

L'apertura della business line HR performance per il mercato italiano ha un grande valore strategico e si inserisce nel più ampio quadro di potenziamento a livello internazionale della presenza di Ayming

L'attività della business line HR performance si focalizza su due principali tematiche: benessere aziendale (Motivation, Engagement, Ergonomia, Smart Working, Welfare, Risk PreventionChange Management, HR Transformation, Assenteismo) e costi HR (Labour Cost Optimization, Process Re-engeneeringComp&Ben). 

Ha dichiarato Giovanni Grillo: "Ayming vanta 30 anni di esperienza nello sviluppo di progetti per l'ottimizzazione e il miglioramento delle performance HR. La volontà di portare questa competenza anche sul mercato italiano, con l'apertura della business line HR performance, nasce dalla consapevolezza di come l'evoluzione subita dal mondo del lavoro a livello socio-economico stia impattando, non sempre positivamente, sui processi di gestione delle risorse umane e sui costi aziendali. 

In questo contesto le aziende, oggi più che mai, vogliono soluzioni e progetti che possano portare risultati concreti e misurabili. Abbiamo quindi bisogno di avere al nostro interno manager che siano in grado di rispondere a questa richiesta. Giuditta è la persona giusta e possiede le competenze e la motivazione necessarie, non solo per accompagnare i nostri clienti nello sviluppo di progetti di HR performance, ma anche per dare da subito forte impulso e crescita alla nuova business line".

Trentasette anni, sposata, tre figlie, laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università Cattolica di Milano, Giuditta inizia la sua carriera presso l'Ambasciata Italiana a Berlino, dove si occupa dell'organizzazione della prima edizione della conferenza "Italians in Germany". 

Nel 2004 entra in LowendalmasaïSpagna, dove segue progetti relativi a processi e strategie di vendita, analisi dello sviluppo del mercato italiano e cross selling. Nel 2005 è tra i fondatori di Lowendalmasaï Italia, presso la quale ha svolto anche l'attività di Marketing Director Italia, ruolo che ricopre tuttora all'interno di Ayming.

"È per me motivo di orgoglio essere stata scelta per ricoprire questo ruolo, fortemente legato allo sviluppo di soluzioni consulenziali relative al benessere aziendale, con l'obiettivo di accrescere le performance e la produttività delle aziende. Sono contenta di accogliere questa sfida e di poter mettere le mie competenze al servizio dei nostri clienti, per poterli accompagnare nel raggiungimento dei propri obiettivi di business", ha commentato Giuditta Villa.

Ayming
Ayming è un gruppo internazionale di Business Performance Consulting nato dall'unione di Lowendalmasaï e Alma Consulting Group. Con sede in 14 paesi - Belgio, Canada, Cina, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Regno Unito, Ungheria, Italia, Giappone, Olanda, Polonia, Portogallo, Spagna - nel 2015, il Gruppo, il cui staff è composto da circa 1.500 dipendenti, ha raggiunto un fatturato di 173 M€.  

Ayming offre alle aziende un supporto strategico e operativo per il miglioramento e lo sviluppo delle proprie performance in tre aree chiave: Operations (supplychainworking capital, strategic purchasing), Fiscalità & Innovazione e Risorse Umane. 

La mission di Ayming è di accompagnare i propri clienti attraverso Value Performance Program in prevenzione e gestione del rischio, ottimizzazione dei processi, dell'organizzazione e dei finanziamenti, sviluppo di strategie di crescita delle risorse.


--

Nessun commento:

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI