CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Marketing & Comunicazione

Cerca nel blog

sabato 16 aprile 2016

Lodi, 17 aprile: partita di cricket solidale e multietnica con squadra di profughi

Lodi, domenica 17 aprile, h.13

Il cricket multietnico e solidale di Lodi mette in campo i profughi ospiti a Lecco

Undici contro undici, con palla, guantoni e mazze, per dar vita a una partita in versione solidale e multietnica del secondo sport più seguito del mondo: il cricket.

L'appuntamento è per domenica 17 aprile, alle ore 13, con due squadre d'eccezione che si sfideranno sul campo di Lodi, dando vita a un evento aperto a chiunque desideri assistere a un genuino spettacolo di sport e solidarietà. 

Protagonisti sono infatti da un lato The Idle Cricket Club, la squadra semiprofessionale di Lodi, membro onorario della Federazione Italiana Cricket, composta da giocatori di numerose e diverse nazionalità (italiani, canadesi, danesi, sudafricani, australiani, indiani); dall'altro il Bione Camp Cricket Team, la squadra di ragazzi - per lo più afgani e pakistani - ospiti del Campo di accoglienza profughi del Bione, a Lecco, gestito dalla Fondazione Progetto Arca.

L'idea della partita nasce in un pomeriggio d'inverno, quando Robert, inglese residente a Lecco, costeggiando la strada adiacente al Campo osserva alcuni ragazzi ospiti che, dotati di una pallina da tennis e di mazze improvvisate, giocano a cricket tra di loro. 

Robert, appassionato da sempre di questo sport, lancia l'originale idea: una vera partita, in un campo appropriato, contro una squadra strutturata, con attrezzatura adeguata.  

I ragazzi, accettano entusiasti la sfida e cominciano ad allenarsi ogni giorno come Bione Camp Cricket Team, anche grazie alle mazze e alle protezioni tecniche regalate da Robert.

Durante l'evento non mancherà il classico cricket tea, il momento conviviale - offerto da Progetto Arca e da The Idle Cricket Club - che in questo sport è necessario ai giocatori per riprendere fiato durante le lunghe partite e a fraternizzare con gli avversari.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *