CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Marketing & Comunicazione

Cerca nel blog

giovedì 28 maggio 2015

SOCIALE, DAI LICEI ITALIANI UN SOSTEGNO PER L'ISTRUZIONE NEI PAESI IN VIA DI SVILUPPO



Cinque istituti scolastici del nostro paese coinvolti nel progetto di cooperazione internazionale sul sostegno a distanza promosso da La Gabbianella Onlus.

Roma, 28 maggio 2015 - Cinque gruppi di studenti delle scuole superiori, coordinati da altrettante onlus operanti nei paesi più poveri del sud del mondo, per scegliere i destinatari di dieci borse di studio e diffondere la cultura del sostegno a distanza. 
 
 
 
Questo, in sintesi, il progetto "Sosteniamo e condividiamo il futuro", promosso dal coordinamento La Gabbianella Onlus e sostenuto dall'otto per mille della Tavola Valdese.
Il progetto, avviato lo scorso gennaio e della durata di un anno, non solo informa e sensibilizza i ragazzi italiani su alcune situazioni critiche nei paesi nel sud del mondo, ma li coinvolge in prima persona in attività di volontariato e cooperazione, anche attraverso l'organizzazione di eventi per la raccolta fondi e la gestione trasparente degli aiuti.


"Sosteniamo e condividiamo il futuro nasce per diffondere tra le nuove generazioni la cultura del sostegno a distanza come pratica di solidarietà responsabile e strumento di auto-sviluppo", spiega Paola Gumina, presidente de La Gabbianella Onlus. 


"Tutti i ragazzi coinvolti nell'iniziativa", prosegue Gumina, "si stanno dimostrando attenti a questi temi, impegnandosi al cento per cento con entusiasmo e passione".
"Sosteniamo e condividiamo il futuro" coinvolge, studenti di Roma (supportati da Asia Onlus e Mais Onlus - Roma) di Imola (supportati da Namastè Onore a Te Onlus - Bologna), di Tradate (VA) (supportati da Good Samaritan Onlus – Caronno Varesino) e di Mirano (VE) (supportati da Cesvitem Onlus - Mirano). 

L'iniziativa è raccontata attraverso un blog dedicato sul sito www.lagabbianellaonlus.it.

La Gabbianella nasce a Roma nel 1997 per tutelare, promuovere e sviluppare la cultura del Sostegno a Distanza (SaD) quale pratica di solidarietà responsabile attraverso il coordinamento di una rete di associazioni che operano in diversi paesi di Europa, Asia, Africa e America Latina, promuovendo ovunque uno sviluppo endogeno e partecipato. 
Da diversi anni, in particolare,  la Gabbianella con il "Fondo di Solidarietà" sostiene nei Paesi in via di sviluppo la formazione di una nuova generazione che abbia coscienza dei propri diritti e conoscenza degli strumenti per progettare un autonomo livello di crescita adeguato al proprio Paese.

Nessun commento:

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *