CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Marketing & Comunicazione

Cerca nel blog

martedì 22 settembre 2015

#SiamoTuttiOrsi: il cambiamento climatico in nomination ai Digital Awards 2015


Oltre due milioni le persone raggiunte dalla campagna di Ursa con Tribe Communication e l'Italian Climate Network.


Il 25 settembre a Berlino la proclamazione del vincitore.

 
Milano, 22 Settembre 2015. Quando parliamo di pubblicità, la provocazione funziona. #SiamoTuttiOrsi, la campagna sul cambiamento climatico di URSA Italia con la  collaborazione di Italian Climate Network - progettata dall'agenzia Tribe Communication - lo ha confermato.

L'ideazione e il lancio della campagna non sono stati impresa semplice. Hanno richiesto l'invenzione di ARSU Systems, una società fittizia produttrice di materiali isolanti i cui prodotti "biodegradabili e sostenibili" sarebbero stati prodotti a partire dalle pelli degli orsi polari. La credibilità dell'azienda, inoltre, era sostenuta da un vero e proprio sito web e da un video promozionale.

Il primo video, immediatamente diventato virale, ha generato forti reazioni da parte di utenti irritati da tutto il mondo, con gli hashtag #SiamoTuttiOrsi e #WeAreAllBears. Dopodiché un secondo video è stato diffuso sul web e sui social media, svelando la strategia della campagna e i suoi obiettivi. In pochi giorni, sono state raggiunte milioni di visualizzazioni.

"I cambiamenti climatici non sono (solo) una questione da orsi polari: il clima ci riguarda e richiede azioni immediate e l'impegno di tutti, cittadini e governi. Perciò abbiamo ideato l'hashtag #SiamoTuttiOrsi." spiega Veronica Caciagli, presidente di Italian Climate Network"Siamo molto soddisfatti dei risultati della campagna. Nella comunicazione climatica siamo abituati a vedere sempre e solo orsi polari.  Qui noi ricordiamo che molte altre sono le conseguenze dei cambiamenti climatici: mettono a rischio il nostro presente e il futuro dei nostri figli. Perciò a dicembre andremo a Parigi, ai negoziati sui cambiamenti climatici della Conferenza delle Parti: sarà un appuntamento storico, decisivo per gli impegni verso le azioni di riduzione delle emissioni di gas serra e di adattamento ai cambiamenti climatici. Abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti per chiedere ai governi di agire per il clima". 

Questa audace campagna di comunicazione è finalista all'interno del prestigioso Digital Communication Awards 2015. La Giuria annuncerà il vincitore a Berlino nella serata del prossimo 25 Settembre.
Per maggiori informazioni, potete visitare:
http://www.italiaclima.org/donazioni/

Nessun commento:

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *