Cerca nel blog

giovedì 24 settembre 2015

9 ottobre: Forum Internazionale Educazione Cittadinanza Mondiale


Progetto "Parlez-vous Global?": cittadini del mondo tra i banchi di scuola
Forum internazionale in occasione dell'Anno Europeo per lo sviluppo 2015
 9 ottobre, Cascina Triulza (Expo Milano)


Milano, 24 settembre – Ripensare la scuola, attraverso la cittadinanza globale, per affrontare le grandi sfide dei nostri giorni: migrazioni, diritti umani, sviluppo sostenibile. È questa l'idea che il 9 ottobre ad Expo-Milano 150 professori da 7 paesi dell'Europa e dell'Africa condivideranno al Forum internazionale del progetto "Parlez-vous global?", finanziato dall'Unione europea, Fondazioni4Africa, Compagnia di San Paolo e Fondazione De Agostini, in programma dalle ore 10.30 alle 18.00, presso Cascina Triulza.

La  delegazione degli oltre 12.000 insegnanti protagonisti di "Parlez-vous Global", arrivato al suo terzo anno e realizzato da varie Ong internazionali capitanate dal CISV, espone l'opportunità di un'istruzione che renda più consapevoli le nuove generazioni riguardo ai temi globali, troppo spesso lasciati in disparte dalla scuola.

Ad aprire i lavori:
·         Vinicio Ongini, rappresentante dell'Osservatorio nazionale Intercultura del MIUR;
·         Monica Cerutti, Assessora alla Cooperazione decentrata internazionale e dell'immigrazione della Regione Piemonte;
·         Marco Grandi, Responsabile Ufficio cooperazione e solidarietà internazionale del Comune di Milano
·         Luca Remmert, Presidente della Compagnia di San Paolo.
A seguire, il contributo di Daniele Biella, giornalista e scrittore, sul "Parlare di migrazioni a scuola"; la presentazione di 7 best practice scolastiche; ed infine le raccomandazioni alle Autorità Educative Nazionali e alle scuole per una Educazione alla Cittadinanza mondiale, da parte delle ong partner del progetto (ACRA, APDD-Agenda 21, CISV, COSPE, COOPI, Sudwind Agentur, Stretta di Mano, UNMFREO).

Il Forum Internazionale, che rientra tra le iniziative dell'Anno Europeo per lo sviluppo, è l'occasione per presentare metodi didattici innovativi, testimonianze di scambi culturali e idee maturate dall'incontro di realtà diverse, che hanno come protagonisti 35 mila studenti delle scuole secondarie dei Paesi coinvolti (Italia; Francia; Austria; Romania; Senegal; Burkina Faso; Benin). 

-----------------------------
"Parlez-vous global?" è un progetto di educazione alla cittadinanza mondiale rivolto alle scuole secondarie di 1° e 2° grado, finanziato dall'Unione europea, Fondazioni4Africa, Compagnia di San Paolo e Fondazione De Agostini.
Il progetto mira ad accrescere le competenze di insegnanti e studenti riguardo alle problematiche dello sviluppo globale, attraverso l'integrazione delle tematiche della migrazione e della cittadinanza mondiale nei curricola scolastici, utilizzando metodologie partecipative come il citizen journalism e favorendo gli scambi culturali tra paesi europei ed africani.
"Parlez-vous global?" si svolge in Europa (Austria, Francia, Italia, Romania) ed Africa (Burkina Faso, Senegal e Benin) e dura 3 anni (dal 2013 al 2015). È promosso dalle ong CISV, ACRA-CCS, COSPE, COOPI, dall'Associazione Stretta di Mano e dalla Compagnia di San Paolo, in collaborazione con altre ong europee.
La partecipazione delle scuole è gratuita; si può aderire anche ad una sola delle iniziative proposte nel triennio.

Nessun commento:

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI