Cerca nel blog

giovedì 24 settembre 2015

Rifugiati, vertice Ue; Amnesty: continuazione di una strategia fallimentare


VERTICE UE, AMNESTY INTERNATIONAL: CONTINUAZIONE DI UNA STRATEGIA FALLIMENTARE PER AFFRONTARE LA CRISI DEI RIFUGIATI
 
Non c'è nulla di rivoluzionario in ciò che i leader dell'Ue hanno convenuto oggi, ha dichiarato Amnesty International dopo il vertice dei leader dell'Ue in materia di migrazione.

"Quello che serviva era un coraggioso, ambizioso, nuovo approccio. Ma quello che abbiamo ottenuto è la continuazione di una strategia fallimentare", ha dichiarato John Dalhuisen, direttore del programma Europa di Amnesty International.

"La proposta di un miliardo di euro per i paesi che ospitano i rifugiati è positiva, ma al di là di questo, gli impegni deludono. I leader europei avrebbero dovuto concordare su come garantire percorsi sicuri e legali per i rifugiati in Europa e correggere il debole sistema di asilo dell'Europa".

"Invece, centrare le proposte su come mantenere fuori i rifugiati ignora le realtà di una crisi globale dei rifugiati e degli obblighi degli stati di fornire protezione a coloro che non possono trovarla altrove.

"Le cifre di ricollocamento concordate martedì non allevieranno in modo significativo la pressione sugli stati in prima linea e senza un'assistenza molto più concreta e immediata a questi paesi le caotiche scene tragiche cui abbiamo assistito nelle ultime settimane potranno solo che continuare e probabilmente peggiorare.

"In questo scenario, l'impegno a sostenere il sistema Dublino sembra più una pia illusione che una decisione di politica consapevole." - ha concluso Dalhuisen.
                                               
Roma, 24 settembre 2015

Un'Unione di protezione: l'Agenda di Amnesty International per la protezione dei rifugiati in Europa
http://www.amnestysolidale.it/download/agenda.pdf

Appello "Canali di accesso sicuri all'Unione europea"
http://appelli.amnesty.it/rifugiati-canali-sicuri/

Nessun commento:

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI