Cerca nel blog

giovedì 27 aprile 2017

ByHours.com lancia la sua nuova campagna radio e hotel in crescita in Italia

BYHOURS CONTINUA A CRESCERE IN ITALIA E LANCIA UNA CAMPAGNA RADIO

Spot on air tra fine aprile e maggio

Oltre 440 hotel affiliati in Italia

Crescono Roma e Milano, ma anche Firenze, Napoli, Genova e Torino.


Milano, aprile 2017 – È on air la campagna radio di ByHours.com la prima piattaforma di prenotazioni alberghiere online a blocchi di 3,6, 12 ore senza distinzione tra orario diurno e notturno – lanciata per incrementare ulteriormente la crescita sul mercato italiano, con un focus particolare sull'area romana.

Gli spot di 25 secondi, incentrati sulla facilità nella ricerca dei migliori hotel e sulla convenienzadell'acquisto di camere d'albergo a blocchi di 3 ore, saranno in onda sul circuito di Radio Dimensione Suono da fine aprile e nel corso del mese di maggio

La traccia spot radio - richiama la richiesta di un businessman, appena arrivato in una città dopo un lungo viaggio, al motore di ricerca del proprio smartphone in merito a un suggerimento per riposarsi un po' e fare una doccia prima di una riunione. 

Il motore di ricerca gli suggerisce di utilizzare ByHours.com, perfetto per trovare il migliore hotel più vicino, pagando solo le ore di effettivo utilizzo.

La serie di spot radiofonici sarà affiancata da una campagna online video - che mixa Google AdWords, banner posizionati strategicamente e post sponsorizzati Facebook.

ByHours.com, startup nata in Spagna dall'idea di un gruppo di sviluppatori web, in poco meno di 6 mesi di presenza sul mercato italiano, continua a registrare un aumento senza battute d'arresto del numero dei clienti e dell'affiliazione delle strutture.

Ad oggi, gli alberghi italiani commercializzati da ByHours.com sono oltre 440 con una concentrazione strategica in aree funzionali prevalentemente a un utenza business che utilizza strutture alberghiere ubicate in prossimità di aeroporti stazioni ferroviarie o hotel di ottimo livellosituati in centro, impiegati frequentemente per riunioni o momenti di relax, prima o dopo un viaggio.

La città che è cresciuta maggiormente dal punto di vista del numero delle strutture è Roma che attualmente conta 113 hotel, con 20 strutture distribuite tra gli aeroporti di Fiumicino e Ciampino. 

Seguono Milano con 58 (17 in prossimità degli scali aerei), Firenze con 36Napoli con 28Genova con 15 e Torino con 13.

"Dopo la campagna TV su La7 di dicembre, investiamo ancora sul mercato italiano che ci sta dando grandi soddisfazioni. Vogliamo, in particolare, creare ulteriore visibilità sulla piazza romana e far crescere complessivamente, oltre a Milano, anche le aree più periferiche. Tra le new entry più interessanti dell'ultimo periodo figura, infatti, il 5 stelle genovese Grand Hotel Savoia che ha performato bene fin dal suo ingresso nella nostra piattaforma. Il settore business è sempre quello trainante e la scelta di puntare sull'ingresso di numerose strutture nelle aeree degli aeroporti e di cercare hotel 4 e 5 stelle nelle aree più centrali delle città si sta rivelando azzeccata. Grazie alla nuova campagna radio contiamo di far crescere le prenotazioni in area romana del 30% nei prossimi tre mesi e di arrivare entro giugno a offrire a Roma oltre 200 strutture per incrementare anche le richieste legate maggiormente a chi non viaggia per lavoro, target che in questa città, grazie ai grandi flussi che la interessano, sta crescendo più che in altre aree italiane", commenta Guillermo Gaspart, co-founder di ByHours.com

Tra le strutture maggiormente richieste, in virtù della posizione e dei servizi, figurano l'Hotel Trevi Collection, centralissimo 4 stelle superior di Roma, con vista sulla celeberrima fontana da cui prende il nome; il 4 stelle superior Comfort Hotel Roma AirportFiumicino; il 4 stelle superior Hotel Quality Excel Roma Ciampino; il 5 stelle Hotel Chateau Monfort di Milano e il 4 stelle superior Sheraton Milan Malpensa Airport Hotel & Conference Center. Accanto a Roma e Milano, tra i primi alberghi più richiesti si inseriscono anche il 5 stelle Grand Hotel Savoia Genova e il 4 stelle superior Best Western Tre Torri di Altavilla Vicentina.


PERCHÉ UTILIZZARE BYHOURS.COM: SI PAGANO SOLO LE ORA CHE SI USANO SENZA DIFFERENZE TRA GIORNO E NOTTE

Si può prenotare attraverso il sito ByHours.com o tramite la app (Android e IOS), scegliendo l'hotel, l'orario del check in e la quantità di ore di utilizzo della camera

In fase di prenotazione, è possibile aggiungere ore addizionali e acquistare anche servizi come SPA, parcheggio, transfer, food & beverage, culla… Altri punti forza sono la possibilità di cancellare la prenotazione senza penali e la garanzia del prezzo più basso con risparmi fino all'80%.

La novità che supera il modo tradizionale di vivere gli hotel e il dayuse è, quindi, la possibilità di pagare, effettivamente, a tempo senza distinzioni tra giorno e notte, personalizzando l'uso della struttura sulla base delle proprie esigenze.

Le suite sono perfette per una riunione ristretta tra businessmen; il centro benessere con la camera in appoggio regala preziosi momenti di relax e pillole di daycation, le strutture in prossimità di grandi centri ospedalieri sono una comodità per pazienti e parenti; quelle vicino agli aeroporti e alle stazioni sono uno spazio comodo per riposarsiquando le ore di attesa tra due collegamenti sono molte… 

Un altro utilizzo che sta prendendo sempre più piede è la prenotazione di qualche ora d'albergo prima o dopo eventi come concerti, match sportivi, party. 

BYHOURS: UNA STARTUP SMART E VINCENTE
ByHours nasce in Spagna nel 2012 dall'idea di un gruppo di sviluppatori web di mettere a reddito gli hotel in un modo alternativo rispetto a quelli tradizionali che prevedono l'utilizzo di una o più notti o di alcune ore durante il giorno, modalità comunemente definita dayuse.

Dopo il lancio della startup, il numero degli hotel affiliati degli hotel è cresciuto molto rapidamente fino a raggiungere le circa 2500 unità attuali. 

Nel 2014 ByHours ha vinto il premio "Miglior Startup" agli "Ecommerce awards" e nel 2015 la piattaforma si è aggiudicata, sempre nell'ambito degli "Ecommerce awards", il primo premio nella categoria webshop di viaggi e turismo.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI