CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Marketing & Comunicazione

Cerca nel blog

mercoledì 9 dicembre 2015

Fino al 20 dic: sostegno a missioni salva-vita in Africa per Bambini Cardiopatici

Dal 6 al 20 dicembre 2015 per Bambini Cardiopatici nel Mondo onlus
 
SMS solidale al 45509 a sostegno di missioni operatorie
per dare una speranza di vita a più di 1.500 bambini malati al cuore



Con un sms al 45509 (dal 6 al 20 dicembre) si donano 2 euro all'associazione Bambini Cardiopatici nel Mondo onlus per organizzare 6 missioni operatorie in Africa, e visitare e operare più di 1.500 bambini malati al cuore.

Le malattie cardiovascolari sono infatti tra le cause più frequenti di mortalità infantile nei Paesi in cui non esiste un'adeguata assistenza sanitaria. Ad essere colpiti sono in particolare le migliaia di bambini del Camerun, dell'Egitto, del Marocco e del Senegal.

Proprio verso questi 4 Stati africani, l'associazione Bambini Cardiopatici nel Mondo - A.I.C.I. Onlus destina le prossime 6 missioni operatorie cardiochirurgiche "salva-vita". Ogni missione, della durata di una settimana, vede coinvolte equipe mediche volontarie italiane (formate da cardiologi, perfusionisti, anestesisti rianimatori, infermieri di terapia intensiva e di sala operatoria) che in loco, nei centri cardiochirurgici di Shisong, Il Cairo, Casablanca e Fann, visitano circa 250 bambini, effettuando diagnosi e identificando le relative cure, e infine operando i 15 casi ritenuti più gravi e urgenti. 

Per aiutare ad organizzare e rendere possibili queste missioni "salva-vita", pianificate entro dicembre 2016, è possibile offrire un piccolo ma importante sostegno con l'invio di un sms solidale o una chiamata da rete fissa.

Bambini Cardiopatici nel Mondo, impegnata dal 1993 in molteplici programmi e progetti di prevenzione e cura delle cardiopatie congenite pediatriche nei Paesi in Via di Sviluppo, è nata dalla volontà del prof. Alessandro Frigiola e della prof.ssa Silvia Cirri di realizzare un sogno: curare il maggior numero possibile di bambini con cardiopatia congenita, ridare speranza là dove non c'è apparentemente nessuna possibilità di cura, formare i medici locali e costruire centri di cardiochirurgia pediatrica nelle aree più depresse, così da sviluppare il sistema sanitario locale e abbattere il tasso di mortalità infantile.

Ogni volta, prima di intervenire, l'associazione verifica l'effettivo grado di urgenza del Paese, il tipo di emergenza umanitaria e le caratteristiche del sistema sanitario locale: ogni intervento viene condiviso con i governi e le organizzazioni presenti sul territorio così che sia possibile rispondere pienamente alle esigenze della popolazione.

bambinicardiopatici.it


Nessun commento:

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *