Cerca nel blog

venerdì 16 dicembre 2016

SPORT E SOLIDARIETA' A ROMA: IL 18 DICEMBRE CON "URBAN MISSION TRAINING"


Il 18 dicembre a Roma per correre e allenarsi tra ​Sport, Arte e Solidarietà


"URBAN MISSION TRAINING"

​Ai nastri di partenza dalla Capitale la prima tappa mondiale​ ​dell'allenamento urbano itinerante, grazie al quale si fa sport per le strade della città correndo e passeggiando tra le vie del cinema e per raccogliere fondi in sostegno di bambini e ragazzi autistici d​ei quali si occupa la​ onlus "Divento Grande Onlus".


Il percorso di 5 km si snoda da piazza del Popolo al Pincio, da Trinità dei Monti a piazza di Spagna, da via del Tritone a piazza Barberini, da via Veneto a Villa Borghese e poi di nuovo a piazza del Popolo.

Pronti, partenza, via! Il fischio di avvio di "Urban Mission Training", il fitness tour mondiale promosso da "Plank-on" - l'azienda americana di abbigliamento sportivo con produzione rigorosamente made in Italy - sarà dato da Piazza del Popolo alle ore 09,00.

L'appuntamento con la prima tappa del tour guidato e aperto a tutti, attraverserà le più belle vie di Roma in un connubio fra sport, arte, cinema e solidarietà.​

Il percorso di 5 km e della durata di circa 90 minuti, prevede la partenza da piazza del Popolo e si snoda tra la Salita del Pincio, Trinità dei Monti, piazza di Spagna, via Due Macelli, via del Tritone, piazza Barberini, via Veneto, Porta Pinciana, Villa Borghese, con arrivo ancora una volta a piazza del Popolo.

SPORT
"Urban Mission Training" è il primo evento itinerante di fitness all'aria aperta al mondo.

Un insieme di attività sportive con diversi livelli di esercizio, praticabili da tutti per mantenere la forma fisica, che dopo Roma proseguirà il 12 febbraio a Napoli, il 4 marzo di nuovo a Roma e poi...

...a Milano, Rimini Wellness, New York, Manhattan, Vancouver, Nizza, Seychelles, San Francisco, San Diego, Chicago, Boston, Santa Monica California.

In totale 25 date per terminare nuovamente a Roma nel mese di ottobre del 2017.

Ciò che rende "Urban Mission Training" un evento inedito è il fatto di svolgersi per le vie cittadine, secondo itinerari prestabiliti che toccano luoghi di interesse artistico e architettonico.

"Il percorso è stato studiato per consentire a tutti di partecipare – dichiara Gianluca Petrai, Sales Manager and Development dell'azienda americana "Plank-on" e personal trainer di "Urban Mission Training" –, cosi anche le persone poco allenate possano trovare beneficio dal format studiato, consentendo a chi se la sente di spingersi oltre per un allenamento performante. Il format di "Urban Mission Training" prevede un percorso di circa 5 km per il centro di Roma, con soste prestabilite per lo svolgimento di sessioni di esercizio statico".
CINEMA
Il tour toccherà molti luoghi di Roma resi celebri in tutto il mondo da film indimenticabili che trasformano il percorso un immaginario "set a cielo aperto": da Trinità dei Monti e piazza di Spagna alla vicina Fontana di Trevi, per arrivare a via del Tritone, fino alla strada della "Dolce Vita" di Fellini, via Veneto.

Ripercorrendo idealmente le sequenze di pellicole memorabili come: "Vacanze romane" (1953), dove sullo sfondo di piazza di Spagna e via Margutta si svolge la storia d'amore interpretata da Gregory Peck e Audrey Hepburn; "La grande bellezza" di Paolo Sorrentino (2013), premio Oscar come "miglior film straniero".

E poi, la piazza del Popolo di Ettore Scola con "C'eravamo tanto amati", ma anche di Gus Van Sant di "Belli e dannati" (1991) e di quella battuta da Tom Hanks in "Angeli e Demoni" (2009). Fino a risalire il viale alberato di "Villa Borghese", set dell'omonimo film di Vittorio De Sica del 1953.

Ciascun luogo sarà commentato da una guida che accompagnerà i partecipanti al tour e racconterà le scene, le battute famose e gli aneddoti dei film girati in quelle vie.

SOLIDARIETÀ
Aderire significa anche contribuire a una giusta causa: per il tour romano, "Plank-on" sostiene "Divento Grande" - la Onlus che si occupa dell'integrazione di bambini e ragazzi autistici - alla quale sarà devoluto il 50% del ricavato dell'evento "Urban Mission Training" del 18 dicembre.

Perché la solidarietà rientra tra i valori che lo ispirano, insieme al motto di Pierre de Coubertin: "l'importante non è vincere ma partecipare". Infatti, si corre senza un traguardo da tagliare, un tempo da battere, una medaglia da vincere.

Perché la corsa stessa, sentire il proprio respiro che si accorda al ritmo dello splendore raccolto dagli occhi, sono il premio più grande per chi ha deciso di esserci.

COME PARTECIPARE
Con "Urban Mission Training" si corre, ma senza fretta.

A ogni partecipante verrà dato un paio di cuffie wireless con le quali ascoltare musica motivante intervallata dalla voce del trainer che guiderà a un corretto esercizio fisico.

Faccia a faccia con le straordinarie bellezze della Città eterna, isolati dai rumori del traffico.

Per iscriversi basta collegarsi al sito www.plank-on.com, sezione "Urban Mission Training", selezionare il luogo preferito e la data, quindi acquistare il biglietto al costo di 15 euro.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI