CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Marketing & Comunicazione

Cerca nel blog

giovedì 3 luglio 2014

Dedicato A te: in onore di Andrea che avrebbe compiuto 12 anni...

La festa si ripete nella magia di Andrea: dedicato A te 2014

Andrea non c'è più, è scomparso per una rara forma di tumore infantile il 12 aprile 2012, ma la sua magia si ripete, per la seconda volta, nella forza di mamma Barbara, papà Luca e il fratello Diego.
In coincidenza del 12° compleanno di Andrea (il 12 luglio):
dal 10 al 13 luglio 
al parco pubblico 
di Monticelli Brusati, Brescia.



Monticelli Brusati – 3 luglio 2014Andrea era un meraviglioso bimbo con gli occhi del colore del cielo, aveva 10 anni, e avrebbe compiuto I 12 il prossimo 12 luglio, se una rara forma di tumore infantile non avesse stroncato la sua luce, all'improvviso, come improvvise e inaspettate sono le situazioni di cui non si riesce a capacitarsi. Dopo soli 6 mesi di malattia assolutamente balzata fuori dai buchi neri dei tiri mancini del destino, Andrea si è spento, all'Istituto dei Tumori di Milano, lasciando una lama nel cuore della sua mamma Barbara, del suo papà Luca e di suo fratello Diego. Nonché in tutti I cuori di coloro che conoscendolo o avendone anche solo sentito parlare sono stati rapiti dal bagliore di un viso bello in modo speciale, come fosse portatore di una magia luminosa.

"Potevamo chiuderci nel nostro dolore ma  abbiamo preferito trasformare il nostro lutto immenso in un gesto d'amore verso altri bambini "speciali " come il nostro Andrea, con la speranza di aiutarli a sconfiggere proprio quella malattia che ci ha rapito nostro figlio", dice Barbara Bozza Pasini, la mamma inarrestabile di Andrea, che dopo la prima edizione della festa "dedicato A te" tenutasi l'anno scorso al parco pubblico di Monticelli Brusati in occasione del compleanno di suo figlio, ha deciso, con suo marito, di fondare l'associazione omonima proprio a favore della ricerca per la lotta ai tumori infantili. E di ripetere, quest'anno, la festa di compleanno a scopo benefico per non dimenticare Andrea e tutti i bimbi rapiti troppo presto da un mondo che li reclamerà per sempre.


La seconda festa in suo ricordo
E così anche quest'anno, dal 10 al 13 luglio prossimi, al parco pubblico di Monticelli Brusati, paese franciacortino in provincia di Brescia dove la famiglia Bozza-Pasini risiede, ci saranno quattro giorni di grande festa, di musica, di momenti di pura emozione e di condivisione nel ricordo, nella vita quotidiana di Andrea e dei suoi cari, che lo celebrano ogni singolo giorno portandolo nei propri cuori e diffondendolo nei cuori altrui. Quattro serate di intrattenimento e di allegria, quattro momenti di forte unione, di abbraccio.

"Non è facile frugare nei 'cassetti' dove stanno le immagini più belle di Andrea. Però è giusto condividerle con tutti voi che come noi hanno a cuore l'associazione 'dedicato A te'", così mamma Barbara affronta I preparativi a ridosso dell'inizio della grande festa, con un coraggio e una forza invidiabile, con un sorriso che disarma.


Serate ricchissime di avvenimenti a tema country...
Andrea amava i cowboy, motivo per cui, quest'anno, il tema della sua festa sarà totalmente incentrato sull'atmosfera e sull'evocazione country, a cominciare dai cartelloni che stanno invadendo i comuni del bresciano con lo stesso Andrea in versione "mandriano".

Ogni serata avrà ospiti speciali e performance live.

Giovedì 10 luglio: gli "Zeta Out" con musica revival, anni '70, '80, '90.
Esibizione di ballo country.
"Le Maggic" di Alessandro Arrighini.
   
Venerdì 11 luglio: "Big Ones", tribute band aerosmith.

Sabato 12 luglio: "Molleggiato 2", tribute band Celentano.
Esibizione di ballo country.
Intrattenimento con i favolosi supereroi Cosplay.

Domenica 13 luglio: "Luigi Delpanno", ballo, musica e animazione
Motogiro e ballo con spiedo.
Musica country by Dixie Roosters.
Schermo gigante con proiezione Coppa del Mondo.
Animazione con Dutur Kaos; estrazione premi.
Fuochi pirotecnici.


dedicato A te: l'associazione della vita!
Se la magia di Andrea doveva essere quella di portare luce in chiunque si imbatta nella sua storia, la magia, si compie ogni giorno, perché ogni giorno ci sono nuovi sostenitori dell'associazione e nuovi volti che si affacciano dapprima per capire, e poi per aiutare. In una storia di morte, prematura, imponderabile, la somma alla fine di ogni giorno ne è la vita.
Per tutti I bimbi che potranno beneficiare di nuovi studi di cure grazie a "dedicato A te".
Per tutti coloro che decidono di donare.
Per Andrea; la A scolpita nel cuore di chi lo incontra...
dedicato A te; sempre!


Chi era andrea: Andrea era un sole con due occhi blu cielo in mezzo, una gioia con le sembianze di bimbo attorno e una luce che abbagliava il cuore. Nasce il 12 luglio del 2002; ma muore soli nove anni più tardi, il 12 aprile 2012 lasciando un vuoto incolmabile e lacerante. Muore per una grave forma di tumore, quella stessa che questa associazione ha deciso di combattere. Andrea era e sarà sempre una fonte di calore per tutti coloro che lo hanno così amato e per chi non lo ha mai conosciuto. Perché questa è la forza unica di un bimbo unico.

Associazione Onlus "dedicato A Te": nata dalla volontà e dal coraggio inenarrabile di Barbara Bozza (direttrice e owner di Villa Baiana e figlia di Giancarlo Bozza) e del marito Luca Pasini, l'associazione è una risposta di vita alla morte di Andrea, figlio secondogenito di Barbara, scomparso il 12 aprile 2012 per una rara forma di tumore. "dedicato A Te" nasce il primo Ottobre 2013, con lo statuto di associazione senza scopo di lucro, con  l'obbiettivo di raccogliere fondi per la ricerca. Barbara, Luca e il primogenito Diego avrebbero potuto scegliere la chiusura al mondo, nel loro infinito dolore. Hanno invece scelto di trasformare la loro più grande tragedia in un gesto d'amore verso altri bambini "speciali " come il loro Andrea, con la speranza che in un futuro non lontano, la terribile malattia che ha sottratto Andrea al mondo (e viceversa!) venga sconfitta.
www.associazionededicatoate.it


Per informazioni:
Susanna Bonati, communication, corporate image & media relations director
email: susanna.bonati@lamontina.it
telefono: 030 653278 - mobile: 339.4262006
www.lamontina.it

Nessun commento:

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *