CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Marketing & Comunicazione

Cerca nel blog

giovedì 15 ottobre 2015

CAMERUN, INTERSOS ASSISTE 3500 SFOLLATI DOPO ATTACCHI BOKO HARAM


 

INTERSOS, organizzazione umanitaria italiana, è in prima linea per prestare soccorso alle popolazioni del Nord del Camerun, colpite dall'ultima offensiva delle milizie Boko Haram.  Fra ieri e oggi, mercoledì 14 e giovedì 15 ottobre, 3500 persone sfollate, che hanno perso tutto fuggendo dalle loro case a seguito degli ultimi attacchi, sono stati assistite nella città di Mora, capoluogo del dipartimento del Mayo Sava, con la distribuzione di beni di prima necessità (kit igienici, zanzariere, utensili da cucina) nell'ambito delle attività programmate con il supporto della Cooperazione Italiana.
 
"Molte persone nell'ultimo mese hanno trovato rifugio nella zona di Mora – racconta Serena Mandara, project manager di INTERSOS in Camerun – Si tratta però di una sicurezza relativa in quanto la stessa città e la zona circostante sono diventate teatro di un'escalation di violenze nell'ultimo mese con diversi attacchi kamikaze rivendicati da Boko Haram".
 
Secondo i dati delle Nazioni Unite l'offensiva Boko Haram nell'area compresa tra Nigeria, Camerun, Ciad e Niger ha costretto 2,5 milioni di persone a fuggire dalle lore case, dando vita alla più dirompente crisi di profughi interni nella storia dell'Africa.
 
"I nostri operatori stanno agendo con professionalità in un contesto estremamente complesso e instabile  dal punto di vista della sicurezza per non lasciare sole le popolazioni civili vittime di una crescente emergenza umanitaria – afferma Giacomo Franceschini, responsabile INTERSOS per l'Africa Centrale e Occidentale - Alle conseguenze immediate degli attacchi, bisogna infatti aggiungere le ricadute nel medio – lungo periodo dell'interruzione delle attività agricole, vitali in un contesto in cui prevale un'economia di autosussistenza, e della distruzione di campi, strumenti e strutture agricole, con l'approfondirsi della crisi alimentare già in atto".
 
Dall'inizio del 2015, INTERSOS ha rafforzato la sua presenza in Camerun per sostenere le persone colpite dai crescenti attacchi delle milizie Boko Haram. Per garantire la sicurezza alimentare delle famiglie sfollate e della popolazione locale che le ha accolte, stiamo distribuendo ad oltre 38mila persone sementi e strumenti agricoli. Stiamo inoltre dando protezione e supporto psicologico a donne e bambini che hanno subito violenze durante gli attacchi e la fuga. Distribuiamo beni di prima necessità come tende, coperte, zanzariere, taniche per l'acqua.

 
INTERSOS è un'organizzazione umanitaria italiana, che opera in tutto il mondo a favore delle popolazioni in pericolo, vittime di calamità naturali, conflitti armati e fenomeni di esclusione estrema. Con i propri operatori umanitari, INTERSOS porta soccorso nell'emergenza alle popolazioni civili, con particolare attenzione ai gruppi meno protetti (donne e bambini). Fornisce alimenti e generi di prima necessità, soddisfa esigenze fondamentali come il diritto all'educazione e alla salute. Attualmente INTERSOS è attiva con oltre 100 progetti in 19 Paesi, e con 1500 operatori impegnati sul campo.





--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *