Cerca nel blog

martedì 21 luglio 2015

Piscopo Rai Pubblicità, Palinsesto 2016 occasione di crescita

Rai: presentati i palinsesti per la stagione 2015/2016, conti in pareggio nel 1° trimestre 2015. Per Rai Pubblicità raccolta in linea col 2014, l’ad Piscopo è fiducioso: la domanda di spazi pubblicitari è in crescita.
piscopo-fabrizio-ad-rai-pubblicitaI palinsesti Rai per la stagione 2015-2016, presentati alla stampa in questi giorni, hanno rivelato la volontà della società presieduta da Anna Maria Tarantola di puntare sugli eventi speciali con le star della musica italiana.
Riguardo alla raccolta di Rai Pubblicità, la concessionaria guidata dall’ad Fabrizio Piscopo, nel primo semestre dell’anno registra un risultato in linea con lo stesso periodo del 2014. A gennaio – maggio il fatturato pubblicitario netto è pari a 340 milioni di euro con una previsione di crescita degli introiti di quasi il 5% rispetto al 2014.
E proprio per gestire la crescente domanda di spazi e capitalizzare la ripresa del mercato pubblicitario, è stata confermata una politica commerciale che incentiva i formati brevi da 15″, per rispondere alle richieste di un maggior numero di inserzionisti.
Riguardo all’offerta di spazi, oltre all’acquisto in libera disponibile per tutti i canali e le fasce, vengono riproposti i moduli HP multichannel ai quali si aggiungono i nuovi moduli ‘EASY’ sui canali specializzati.
Come già anticipato dallo stesso Piscopo, parlando della targetizzazione esclusiva Rai una delle novità commerciali sono iTREND, ovvero pacchetti tematici legati alle principali tendenze identificate nella società quali Pet, Tecno, Lusso, ecc.
inoltre è attualmente allo studio ‘Maestro Manzi 2.0‘, un nuovo format composto da pillole tutorial brandizzate di circa 10 minuti ciascuna, che dall’autunno sulle reti Rai insegneranno l’utilizzo delle nuove tecnologie e degli strumenti digitali.
Dal mercato pubblicitario arrivano buoni segnali – commenta l’ad di Rai Pubblicità – l’anno scorso abbiamo avuto la peggior performance assoluta ma poi il periodo positivo che è seguito ci ha permesso di chiudere il primo trimestre in sostanziale pareggio. Non posso che essere pienamente fiducioso per i prossimi mesi, considerando i grandi eventi dell’offerta televisiva Rai e i grandissimi nomi dello spettacolo e della musica internazionale che siamo riusciti a coinvolgere per il palinsesto autunnale”.
Secondo Piscopo infatti la Rai prosegue il suo percorso di innovazione qualitativa dei contenuti televisivi permettendo alla concessionaria Rai Pubblicità di formulare offerte commerciali sempre invitanti per gli investitori. “Investire negli spazi pubblicitari Rai – continua Piscopo – significa poter intercettare un pubblico ampio e variegato, anche per fascia d’età, e soprattutto fidelizzato”.
Fonte: marketinginformatico.it
Ufficio Stampa Marketing Informatico
Verena Guidi

Nessun commento:

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI