Cerca nel blog

martedì 7 luglio 2015

"In occasione del Ramadan, un gesto di umanità per Raif Badawi" Adesioni di associazioni, giornalisti, scrittori e rappresentanti delle istituzioni

ASSOCIAZIONI, GIORNALISTI, SCRITTORI E RAPPRESENTANTI DELLE ISTITUZIONI ADERISCONO ALL'APPELLO DI AMNESTY INTERNATIONAL ITALIA ALL'AMBASCIATORE SAUDITA

"Nel sacro mese di Ramadan, dedicato alla preghiera e alla compassione, vogliamo rivolgere un appello al senso di umanità e alla saggezza di Sua Maestà Salman bin Abdel Aziz Al Saud, affinché Egli prenda la decisione di rilasciare Raif Badawi".

Con questa richiesta, Amnesty International Italia e un numeroso gruppo di associazioni, giornalisti, scrittori e rappresentanti delle istituzioni si sono rivolti oggi all'Ambasciatore dell'Arabia Saudita in Italia, sollecitando un provvedimento che restituisca la libertà a Raif Badawi, il blogger condannato a 10 anni di carcere e a 1000 frustate, 50 delle quali già eseguite all'inizio dell'anno, e la cui condanna è stata confermata definitivamente dalla Corte suprema saudita il 6 giugno.

"È nostra convinzione che Raif Badawi abbia esercitato il suo diritto alla libertà di espressione, pubblicando su Internet opinioni e commenti che non abbiano causato danno alla reputazione del Regno né alla religione professata dalla popolazione. La moglie e i tre figli di Raif Badawi, attualmente in Canada, aspettano di poterlo riabbracciare."

Questo è l'elenco, aggiornato al 6 luglio, delle adesioni all'appello di Amnesty International Italia: Ezio Mauro, direttore La Repubblica; Marco Tarquinio, direttore Avvenire; Marcello Masi, direttore TG2; Michele Migone, direttore Radio Popolare, Daniele Manca, vicedirettore Corriere della Sera, Tommaso di Francesco, condirettore Il Manifesto, Claudio Paravati, direttore del mensile Confronti, Francesco Cancellato, direttore Linkiesta.it, Lucia Goracci, inviata RAI News 24, Francesca Paci, giornalista La Stampa, Carola Frediani, giornalista, Roberto Saviano, scrittore, Ettore Zerbino, Medici contro la Tortura, Marco Perduca, rappresentante all'Onu del Partito Radicale, Marco Pannella, presidente Nessuno Tocchi Caino, Sergio D'Elia, segretario Nessuno Tocchi Caino, Elisabetta Zamparutti, tesoriere Nessuno Tocchi Caino, Raffaele Lorusso, segretario generale Federazione nazionale stampa italiana, Giuseppe Giulietti, portavoce Articolo 21, Antonella Napoli, presidente Italians for Darfur, Lorenzo Trucco, presidente Associazione studi giuridici sull'immigrazione, Martina Pignatti Morano, presidente Un ponte per..., Luisa Morgantini, presidente Assopace Palestina, Francesca Chiavacci, presidente nazionale ARCI, Attilio Ascani, direttore FOCSIV, Yuri Guaiana, portavoce Associazione Radicale Certi Diritti, Umberto D'Ottavio, deputato PD, Lia Quartapelle, deputata PD, Silvana Amati, senatrice PD, Loredana De Petris, senatrice SEL, Ileana Piazzoni, deputata SEL, Laura Puppato, senatrice PD.

Prosegue intanto sul sito di Amnesty International Italia la raccolta di firme per la scarcerazione di Raif Badawi.
L'appello può essere sottoscritto all'indirizzo: http://appelli.amnesty.it/raif-badawi/
                                                         
Roma, 7 luglio 2015


Nessun commento:

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI