Cerca nel blog

lunedì 19 giugno 2017

Nasce DeA Planeta, il nuovo marchio dedicato alla narrativa della casa editrice DeA Planeta Libri


DeA Planeta Libri 
Milano, 19 giugno 2017 – Nasce DeA Planeta, il nuovo marchio della casa editrice DeA Planeta Libri dedicato alla narrativa, frutto delle sinergie tra il Grupo Planeta e il Gruppo De Agostini.

DeA Planeta Libri è una casa editrice operativa dal 1 gennaio 2017, in cui sono confluiti i marchi De Agostini, AMZ, Abracadabra e UTET, già operanti negli ambiti kids e ragazzi, saggistica e varia. 

Con DeA Planeta si arricchisce l'offerta sul mercato italiano di una nuova proposta dedicata a tutti i filoni della fiction: dal thriller al femminile, dalle storie vere ai libri evento, dagli autori affermati agli esordienti.
marchio DeA Planeta narrativa
IL MARCHIO - DeA Planeta è una proposta contraddistinta da trame dalla forte personalità e orientate alle nuove tendenze, con uno sguardo attento ai gusti dei lettori, sempre messi al centro nella scelta delle storie. «Il punto di forza sarà il network internazionale che lega la casa editrice alle altre realtà dei gruppi editoriali di cui fa parte: globalità, trasversalità e rapidità di reazione saranno i tratti distintivi di DeA Planeta» dice Daniel Cladera, alla guida del marchio.

I LIBRI - I primi libri del nuovo marchio editoriale DeA Planeta saranno pubblicati da settembre 2017. Tra le proposte c'è Sedici alberi di Lars Mytting, il romanzo dell'autore norvegese del caso editoriale Norwegian wood (600.000 copie vendute nel mondo).

Con questo imprint uscirà anche il romanzo vincitore del Premio Planeta 2016, Maledetto sia il nome di Dolores Redondo, un serrato noir famigliare da un'autrice fenomeno editoriale che in tre mesi, nella sola Spagna, ha venduto oltre 300.000 copie..

L'inganno, una travolgente storia di passioni e vendetta ambientata in Virginia durante la Guerra Civile, è il romanzo, scritto da Thomas Cullinan e in uscita per DeA Planeta, dell'acclamato film The beguiled di Sofia Coppola, vincitore della Palma d'Oro per la migliore regia all'ultimo Festival di Cannes.
Da evidenziare anche l'acquisizione dei diritti da parte di tutte le realtà editoriali del gruppo Planeta di Need to know, lo spy thriller di Karen Cleveland, il titolo più conteso dell'ultima edizione della fiera di Londra.

Nota sui Gruppi Editoriali:
PLANETA - Il Grupo Planeta è il primo gruppo editoriale di lingua spagnola a capitale familiare fondato a Barcellona da José Manuel Lara Hernández nel 1949. Il gruppo si è trasformato in una multinazionale che unisce una solida realtà d'impresa con una grande capacità d'innovazione a una vocazione europea e internazionale, con una presenza in Spagna, Francia, Portogallo e America Latina (Argentina, Brasile, Cile, Colombia, Ecuador, Messico, Paraguay, Perù, Uruguay e Venezuela).

DE AGOSTINI - De Agostini è un gruppo internazionale a capitale familiare, organizzato in forma di conglomerata finanziaria, presente in diversificati settori industriali (Editoria attraverso De Agostini Editore, Media & Communication attraverso Banijay Group e Grupo Planeta-De Agostini/Atresmedia, Giochi e Servizi attraverso IGT) e in quello finanziario (attraverso DeA Capital e la partecipazione in Assicurazioni Generali).
De Agostini Editore opera in 30 Paesi, principalmente nei segmenti del Collezionabile e dei Libri.

Nel gennaio 2017 il Grupo Planeta e il Gruppo De Agostini fondano la joint venture italiana DeA Planeta Libri.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI