CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Marketing & Comunicazione

Cerca nel blog

lunedì 9 gennaio 2017

Massano Giuseppe: bonifica cava e produzione di energia pulita

La Massano srl di Giuseppe Massano in provincia di Cuneo ha terminato i lavori di bonifica del sottosuolo e successivamente la predisposizione del piano di posa per impianti fotovoltaici, per l’alimentazione dell’attività industriale e della palazzina uffici, dei magazzini e del deposito mezzi.
Conclusa l’estrazione di materiale per opere stradali presso una cava sita nel comune di Pianfei in provincia di Cuneo. Giuseppe Massano, titolare della ditta Massano srl di Montanera ha avviato i lavori di bonifica del sottosuolo e successivamente la predisposizione del piano di posa per impianti fotovoltaici.
L’impianto ha consentito di recuperare una superficie ormai sfruttata, non adatta alla coltivazione in modo da creare valore ed energia pulita per la comunità; è stata infatti riconvertita una vecchia cava per l’estrazione di materiale edile, proprio in località Pianfei, in due impianti fotovoltaici a terra che assicurano il recupero dell’area del territorio e la produzione di energia pulita a beneficio della comunità.
I due impianti fotovoltaici, che fanno a capo a due distinte società di capitali, Pianfei Uno Srl e Pianfei Due Srl, che assicurano complessivamente una produzione a terra dei circa 3 MW, sono stati realizzati dopo aver attenuto le necessarie autorizzazioni e permessi autorizzativi.
Tali società hanno un patrimonio netto complessivo di circa 11,5 milioni di euro e sono partecipate in modo rilavante dalla Massano srl di Massano Giuseppe.
La tecnologia del fotovoltaico è uno tra gli strumenti che possono contribuire al raggiungimento degli stringenti obiettivi postisi dalle governance mondiali in termini di riduzione dei consumi di energia primaria e di emissioni in atmosfera.
Lo sviluppo delle fonti rinnovabili mediante la razionalizzazione della produzione di energia elettrica permette infatti:
a) la diminuzione dell’utilizzo di energia primaria;
b) la riduzione delle emissioni di anidride carbonica.


Nessun commento:

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *