CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Marketing & Comunicazione

Cerca nel blog

martedì 22 novembre 2016

Elior Educazione Alimentare: Incontri di Gusto al Bodio Center

L’azienda leader in Italia nella ristorazione collettiva presenta le collaborazioni con l’IRCCS Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri e lo chef “stellato” Giancarlo Morelli durante la serata “Incontri di Gusto al Bodio Center – Alimentazione, Benessere e Gusto” presentata da Lisa Casali

image

l’amministratore delegato del Gruppo Elior Rosario Ambrosino con la blogger e tecnologa alimentare Lisa Casali 

Gli studi scientifici di Silvio Garattini e le ricette dello chef “stellato” Giancarlo Morelli per il Gruppo Elior, leader in Italia nella ristorazione collettiva, con oltre 113 milioni di pasti anno, sono stati presentati nel nuovo locale Zesteat, uno spazio multifunzionale dove è possibile gustare piatti gourmet e nel frattempo organizzare una riunione di lavoro. 

L’incontro, dal titolo “Incontri di Gusto al Bodio Center, Alimentazione, Benessere e Gusto” è stato moderato dalla blogger e tecnologa alimentare Lisa Casali.   
Ogni giorno, il Gruppo Elior serve migliaia di pasti in aziende, ospedali, scuole, caserme e a bordo dei treni alta velocità. Un lavoro di straordinaria importanza per la sana e corretta alimentazione di tantissimi italiani, supportato contemporaneamente sia dall’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri per l’aspetto scientifico e sia dalla competenza culinaria di molti cuochi stellati. 
“Noi ci occupiamo dell’alimentazione di molte persone ogni giorno, nei diversi momenti della loro vita, dall’infanzia alla terza età – ha commentato Rosario Ambrosino, amministratore delegato del Gruppo Elior –. È una responsabilità che si traduce in cibi salutari e vari, nella scelta di cotture semplici, nell’attenzione alla filiera, nella riduzione degli sprechi, nella sostenibilità sociale e ambientale”.
Silvio Garattini collabora da molti anni con il gruppo Elior e ne cura la validazione scientifica delle iniziative sulla nutrizione. Nel 2013 il Direttore dell’Istituto Mario Negri ha collaborato con Elior per la supervisione dei menu proposti a Trenitalia per la ristorazione sulle Frecce e dato indicazioni per ridurre il sale aggiunto nei menu.

“Per 5 giorni alla settimana – ha dichiarato Silvio Garattini – il Gruppo Elior si occupa della pausa pranzodi grandi e piccoli in Italia. Un ruolo di grande importanza e responsabilità. Per questo Elior si è attrezzata e organizzata per offrire pasti sani e bilanciati in accordo con le regole generali della dieta mediterranea fornendo ai commensali delle linee guida che educano a una corretta alimentazione. Oggi stiamo anche studiando con Elior una App per fornire una dieta complementare anche alla sera”. 

image

uno dei piatti realizzati dallo chef Giancarlo Morelli per la serata organizzata dal Gruppo Elior 

Anche Giancarlo Morelli lavora da anni con il Gruppo e tra le ultime attività c'è la collaborazione per il nuovo concept “Elior Plus”, un ristorante aziendale dove ogni giorno sono proposte ricette firmate proprio dallo chef.
“Condivido il progetto di Elior, la sua attenzione alla persona e la sua coscienza ecosostenibile - ha dichiarato Morelli - Una realtà innovativa che concepisce format di ristoranti aziendali che riescono a “spadellare” la pasta al momento e a offrire menu molto vari e gustosi in ambienti piacevoli e rilassanti senza mai perdere di vista la qualità degli ingredienti e l’importanza del loro abbinamento. Tutte le ricette inoltre sono studiate per aumentare il benessere dei commensali”.   
Gruppo Elior
E’ numero uno in Italia nella Ristorazione Collettiva. Opera nel settore dell’Istruzione, delle aziende e forze armate, nel settore del socio-sanitario in ospedali e case di riposo pubbliche e private. Inoltre, il Gruppo è attivo nella ristorazione a bordo delle Frecce di Trenitalia, con la divisione Itinere.
Elior è numero uno nel segmento dell’istruzione e delle aziende. Nella ristorazione sanitaria ricopre il secondo posto.
Organizzata per “stream”, canali specifici di servizio, Elior disegna, progetta e mette in atto soluzioni di ristorazione e servizi personalizzati ed innovativi. I suoi specialisti affiancano i clienti nella traduzione dei bisogni in servizi suggerendo soluzioni nuove.
Nella ristorazione collettiva Elior serve oltre 113 milioni di persone all’anno in oltre 2.000 ristoranti e punti vendita in tutta Italia.
www.elior.it – www.elior.com

Ufficio stampaEncanto Pr - +390266983707
Lidia Mirrione – lidia.mirrione@encantopr.it
Veronica Carminati – veronica.carminati@encantopr.it 

Nessun commento:

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *