Cerca nel blog

domenica 16 luglio 2017

TXT Spa si rinnova con un nuovo sito e sbarca sui Social Media!

Un nuovo portale rinnovato nei contenuti e nelle grafiche, lo sbarco sui principali social network e persino un importante restyling del payoff di Gruppo, che da "Veloci come le tue idee"diventa "Educational Provider". In vista dell'inizio della stagione scolastica 2017/18, TXT Spasocietà leader in Italia nella commercializzazione di testi scolastici che ogni anno rifornisce le più rappresentative insegne della Grande Distribuzione Organizzata, la Pubblica Amministrazione e le Aziende, si presenta con un'anima molto più consumer volta a far conoscere le peculiarità dei suoi servizi educational ad un pubblico ancora più ampio ed eterogeneo.

TXT non è infatti soltanto l'interlocutore privilegiato per la fornitura dei libri scolastici nella GDO, all'interno della quale è presente con una quota di mercato superiore al 50% e con una forte capillarità su tutto il territorio nazionale, ma da oggi offre i suoi innovativi servizi di prenotazione online, copertina personalizzata e consegna presso il punto vendita anche alle principali cartolibrerie e librerie italiane

"La stagione scolastica 2017/18 rappresenta uno snodo fondamentale per la nostra società che, dopo aver raggiunto risultati straordinari nella fornitura di testi nel comparto della GDO, si apre al business retail delle cartolibrerie, mercato che in Italia vanta oltre 7.000 esercizi commerciali, ma che vuole al tempo stesso farsi conoscere dal consumatore finale -spiega Mauro PadovaniPresidente di TXT Spanon è un caso che il nostro portale sia stato rivisto in chiave consumer, con nuove immagini dal grande impatto emotivo e contenuti rivisitati, e che la nostra strategia di comunicazione abbia previsto un forte focus sull'attività social, con lo sbarco su canali come Facebook, Instagram, Linkedin e YouTube".

Ma se la presenza all'interno dei Social network è orientata a incrementare l'awareness del brand nei confronti del fruitore dei servizi, ovvero i genitori degli alunni e gli studenti, lo sviluppo di un nuovo payoff aziendale risponde alla necessità di TXT Spa di posizionarsi come un partner educational a 360°, ponendo l'accento anche sugli applicativi pensati per gli istituti scolastici e le aziende quali Fidenia e QuestBase

Fidenia è un "social learning" interamente dedicato alla didattica che permette di creare classi virtuali, condividere risorse, realizzare contenuti multimediali, assegnare verifiche e consentire a docenti, studenti e famiglie di dialogare in maniera "social". 

QuestBase  è invece una nuova applicazione multipiattaforma studiata ad hoc per creare e gestire questionari, test, quiz, verifiche, certificazioni e molto altro, sia on line che stampati su carta.

Nata nel 1997 da un'intuizione di Mauro Padovani, che per primo scommette sull'uscita dei testi del settore educational dagli antichi canali distributivi e sul raggiungimento della GD e la DO, TXT Spa si afferma già nel 2000 come uno tra i player più innovativi del settore e continua a sviluppare servizi on demand per i propri clienti. Nel 2004, il fatturato supera i 10 milioni di euro con un incremento sull'anno precedente del 154%, mentre nel 2010 i ricavi balzano a 36 milioni di euro, le copie distribuite in 500 fra supermercati e ipermercati superano i 2 milioni, mentre le famiglie servite crescono a 250.000. 

L'anno successivo, anche grazie all'acquisto di un evoluto Sorter, TXT ottiene una quota superiore al 50% nella GDO e consolida il suo portfolio clienti che vanta insegne tra le più rappresentative della distribuzione moderna. Oggi l'azienda punta al mercato retail delle cartolibrerie e librerie, con l'obiettivo di migliorare gli importanti risultati ottenuti nel corso del 201666 milioni di euro di fatturato, 3.500.000 copie movimentate, 1.500 punti vendita serviti, 450.000 famiglieraggiunte e quasi 200 dipendenti, di cui 174 stagionali.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI