CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Marketing & Comunicazione

Cerca nel blog

giovedì 16 novembre 2017

Marketing e solidarietà: UnipolSai sostiene la Giornata Mondiale dei Poveri

UNIPOLSAI SOSTIENE LA GIORNATA MONDIALE DEI POVERI


Bologna, 16 novembre 2017 - UnipolSai Assicurazioni contribuisce all'organizzazione della prima Giornata mondiale dei Poveri, l'Evento istituito da Papa Francesco al termine del Giubileo Straordinario della Misericordia per il prossimo 19 novembre.

"Non amiamo a parole ma con i fatti" è il tema scelto e voluto dal Pontefice per questa celebrazione che vuol essere un richiamo alla concretezza nell'incontrare, accogliere ed amare i più bisognosi. La povertà non è un'entità astratta, ma ha il volto di donne, uomini e bambini di fronte ai quali il Papa invita a non restare inerti e rassegnati, bensì a "rispondere con una nuova visione della vita e della società".

È dunque un appello a contribuire in modo efficace al cambiamento della storia, generando e promuovendo un vero sviluppo umano. Consapevole del proprio ruolo sociale e proseguendo con coerenza il percorso avviato al fianco del Giubileo Straordinario della Misericordia, UnipolSai Assicurazioni sostiene concretamente la realizzazione dell'Evento.

La Compagnia assicurativa si fa anche carico della polizza per la copertura assicurativa della responsabilità civile derivante dell'organizzazione, conduzione e gestione dell'evento, comprensiva dei rischi di montaggio e smontaggio delle strutture all'interno delle quali, a partire dal 13 novembre in Piazza Pio XII a Roma, vengono svolte le visite mediche specialistiche gratuite a favore di persone bisognose.

Contribuendo a realizzare la Giornata mondiale dei Poveri, UnipolSai ha voluto fortemente dar seguito a quanto avviato nel dicembre 2015 come main partner del Giubileo Straordinario della Misericordia e ha quindi recepito il forte invito di Papa Francesco nel concorrere alla realizzazione di questo Evento dal significativo valore sociale e solidale.



Nessun commento:

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *