CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo





Cerca nel blog

lunedì 7 maggio 2018

Nasce “Brand Catania 2023”, la presentazione sabato 19 maggio. Obiettivi: attrattività, qualità sociale, reputazione

Nasce "Brand Catania 2023", la presentazione sabato 19 maggio

"Catania può e deve dotarsi di un piano per incrementare attrattività e qualità sociale, e per curare la propria reputazione".

Patti: "Non è iniziativa elettorale. Non possiamo più aspettare"


Sarà presentata sabato 19 maggio alle ore 10, nei locali della rimessa R1 AMT di via Plebiscito 747, l'iniziatica civica "Brand Catania 2023" che prosegue l'azione del "Cantiere delle ragioni" nazionale, lanciata nei mesi scorsi

Al termine dei lavori sarà consegnato alla città un Manifesto che fisserà strategie di base e tempistica al fine di consentire per la città di Catania, innovazioni, nuove scelte e soprattutto capacità progettuale che parta dal territorio (professioni, associazioni, gruppi spontanei, scuole, università, ecc) e dalle imprese.

Guardando al modello avviato in alcune importanti città metropolitane europee, Catania può e deve dotarsi di un piano per incrementare attrattività e qualità sociale, e per curare la propria reputazione. "La città deve recuperare subito il rapporto di fiducia civica con le istituzioni. – spiega Giuseppe Mario Patti, ingegnere, imprenditore e referente catanese del "Cantiere" – E queste non possono più sottrarsi al confronto etico e democratico con le idee dei cittadini. Il contesto civile ha il dovere di approfondire il suo progetto e di offrirlo alle istituzioni, a patto che queste si impegnino in un ascolto serio e non stereotipato o di facciata".

Gli organizzatori sottolineano che "Brand Catania- Cantiere 2023" viene lanciata "al di fuori di ogni interesse elettorale", ma non a caso "prima delle elezioni. 

Qualsiasi forza politica vincerà le elezioni amministrative (qualunque sindaco guiderà la città), dovrà misurarsi con sfide – ma anche opportunità che il territorio presenta chiaramente già da tempo, e in un contesto che guarda all'intera Sicilia orientale. Non possiamo aspettare ulteriormente. È già tardi".


Introdurrà i lavori del 19 maggio, Giuseppe Mario Patti – Imprenditore ICT - Socio fondatore Etna Hitech. Interverranno: Stefano Rolando – Professore Università IULM Milano e Direttore Associazione Brand Milano 
• Germana Barone – Docente universitaria e Delegata del Rettore dell' Università di Catania 
• Piero Agen – Presidente della Camera di Commercio Sud Est Sicilia • Nico Torrisi, Amministratore delegato SAC Spa
 • Fabio Scaccia – Presidente e Amministratore Delegato Farmitalia 
• Emanuele Spampinato – Presidente Etna Hitech 
• Puccio La Rosa – Presidente AMT- Azienda Metropolitana Trasporti Catania.

È stato invitato a partecipare il sindaco Enzo Bianco e numerosi rappresentanti di associazioni e movimenti cittadini.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *