CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Cerca nel blog

venerdì 12 giugno 2020

Expert System presenta il piano strategico 2020-2024 – “Path to Lead”


Expert System presenta il piano strategico 2020-2024 – "Path to Lead"

 

Un percorso incentrato sul potenziamento del business negli Stati Uniti e sulla crescita globale sfruttando le enormi potenzialità del mercato dell'intelligenza artificiale nell'ambito del Natural Language Understanding e Natural Language Processing

 

Il Consiglio di Amministrazione di Expert System, riunitosi in data odierna, ha approvato il piano strategico 2020-2024 volto ad accelerare significativamente la crescita del Gruppo nel mercato in forte espansione dell'intelligenza artificiale, puntando a realizzare nel 2024 ricavi pari a Euro 100,00 milioni con EBITDA pari a Euro 22,00 milioni.

 

Walt Mayo, Expert System Group CEO, ha commentato:

 

"Expert System vanta una posizione unica per conquistare la leadership globale nel mercato dell'intelligenza artificiale, sfruttando il potenziale del linguaggio in una vasta gamma di settori e tecnologie. Considerate le modalità con cui si opera oggi nel mondo del business, infatti, la capacità di aumentare valore e comprensione del linguaggio con precisione, rapidamente e su vasta scala, costituirà un fattore decisivo per tutte le aziende. E noi sappiamo già come generare un reale valore attraverso soluzioni concrete di intelligenza artificiale.

 

Investiremo nella nostra tecnologia di base perché diventi la più intuitiva, solida e completa piattaforma di intelligenza artificiale per la comprensione del linguaggio disponibile sul mercato. Sfruttando i migliori algoritmi di Natural Language Understanding e Processing, insieme con strumenti e flussi di lavoro semplificati per lo sviluppo di soluzioni aziendali o l'integrazione in altre tecnologie, accelereremo il time-to-value in tutti i settori verticali in cui operiamo così come in un mercato più ampio di utenti.
 
La concentrazione degli investimenti nell'area sales & marketing negli Stati Uniti alimenterà la crescita aziendale e lo sviluppo della solida base clienti in Europa. Anche il canale indiretto dei partner rappresenta infine una parte fondamentale della nostra strategia Go-to-Market volta ad espandere la portata dell'azienda e a supportare i clienti nei loro ampi processi di trasformazione digitale."
 

Approvazione del piano strategico 2020-2024

 

Il piano strategico "Path to Lead" 2020-2024 ("Piano" o "Path to Lead") ha per obiettivo la crescita globale di Expert System, sfruttando il ritmo con cui si sta rapidamente sviluppando il mercato dell'intelligenza artificiale. Le potenzialità del mercato sono legate anche alle tecnologie e alle soluzioni per l'analisi e l'elaborazione del linguaggio naturale (Natural Language Understanding e Natural Language Processing, NLU/NLP) a supporto dei processi decisionali e dell'automazione del business aziendali.

 

Grazie a una strategia legata allo sviluppo di software intelligenti per l'NLU e l'NLP, Expert System si prefigge di scalare il business più rapidamente e con maggior efficienza rispetto ad aziende basate su approcci tecnologici di altro tipo. Il principale focus di Expert System sarà infatti orientato all'ottimizzazione della propria piattaforma e di tutte le funzionalità di sviluppo software proprietarie, con l'obiettivo di rendere più semplice e pervasiva l'adozione dell'intelligenza artificiale. Facendo leva su un approccio "simple to design, build and operate", volto cioè a rendere l'implementazione dell'intelligenza artificiale facile da ideare, sviluppare e gestire, Expert System punta a diventare la piattaforma di riferimento a livello globale nel mercato dell'intelligenza artificiale per l'NLU/NLP.

 

In particolare, la Società ha per obiettivo la semplificazione della tecnologia per favorire l'utilizzo della propria intelligenza artificiale da parte di una comunità di utilizzatori sempre più ampia; offrire una piattaforma in grado di fornire anche gli strumenti e i flussi di lavoro utili alle aziende per accelerare l'ideazione, lo sviluppo, la distribuzione e la gestione di qualsiasi soluzione per la comprensione e l'elaborazione del linguaggio naturale su larga scala; e, infine, sfruttare ed espandere il potenziale legato a un approccio ibrido – basato sul mix unico fra NLU/NLP, machine learning e altri algoritmi, per stimolare le tecniche più efficaci per accelerare lo sviluppo, migliorare i risultati e ridurre tempi e costi di implementazione.

 

Marco Varone, Expert System Group CTO, ha così commentato:

 

"Sfruttando l'enorme conoscenza accumulata negli anni nell'implementazione di centinaia di progetti di intelligenza artificiale, la nostra piattaforma diventerà la soluzione leader a livello globale per qualunque problema legato alla comprensione del linguaggio naturale, grazie anche all'integrazione di tutti gli algoritmi e le tecniche più adatte per risolvere i problemi reali e al potenziamento e alla semplificazione degli strumenti di analisi e personalizzazione.
 
La piattaforma consentirà di lavorare in modo semplice, veloce e adatto ad ogni livello di esperienza dell'utilizzatore, senza dover essere necessariamente esperti di machine learning o di linguistica: allo stesso tempo, gli esperti troveranno nella piattaforma tutte le funzionalità necessarie per risolvere in modo efficace e innovativo anche i problemi più complessi."
 

Il Piano di crescita di Expert System prevede un particolare focus sul mercato degli Stati Uniti, che si ritiene sia quello a più alto potenziale, con margini di sviluppo ampi, e un ecosistema fertile per l'innovazione e favorevole alla rapida scalabilità del business. La Società concentrerà forti investimenti sulla strategia Go-to-Market attraverso il reperimento di figure professionali di alto livello, in particolare nell'ambito sales & marketing.

 

Expert System punta a realizzare nel 2024 ricavi pari a Euro 100,00 milioni (32% CAGR), con EBITDA pari a Euro 22,00 milioni.

 

Valori in milioni di Euro

2020

2021

2022

2023

2024

2020-2024 CAGR

Ricavi*

33

34

48

68

100

32%

EBITDA

2

(5)

(0,4)

9

22

(*) I ricavi includono i contributi per Ricerca e Sviluppo

 

In particolare, la Società ha l'obiettivo di accrescere significativamente la componente SaaS/Recurring sui ricavi totali, raggiungendo nel 2024 una quota pari al 79% (63% CAGR). La componente SaaS/Recurring proveniente dagli Stati Uniti per il 2024, è pari al 52% dei ricavi totali (116% CAGR). Conseguentemente, i ricavi legati ai Professional Services registreranno una costante riduzione, attestandosi nel 2024 a circa il 13% rispetto all'attuale 36%. 

Il Piano Strategico "Path to lead" 2020-2024 di Expert System si sviluppa nell'arco di tre fasi:

 

  • la prima fase, che abbraccia il 2020-2021, sarà concentrata sul set-up della strategia Go-to-Market e della nuova piattaforma alla base del piano, tenendo conto dell'elevato grado di incertezza causato dalla crisi legata al COVID-19 a livello internazionale, i cui impatti sono difficilmente prevedibili;
  • la seconda fase, che si svilupperà nel biennio 2022-2023, sarà caratterizzata da elevati tassi di crescita a seguito degli investimenti effettuati sul fronte sia sales & marketing (in termini di risorse umane e progetti) sia tecnologico;
  • nella terza fase, a partire dal 2024, si cominceranno a raccogliere in modo significativo i frutti del Piano con un forte incremento dei ricavi e soprattutto della marginalità, generando flussi positivi di cassa.  


La Società prevede importanti investimenti in R&D, pari a circa Euro 50 milioni, e un'attenzione senza precedenti nella storia della società alle attività di sales & marketing, con investimenti pari a circa Euro 117 milioni; il tutto comporta delle esigenze di cassa cumulate nette pari a circa Euro 30 milioni che verranno reperite con vari strumenti, a partire dall'aumento di capitale che sarà proposto alla prossima assemblea per un ammontare pari a un massimo di Euro 25 milioni.

 

La presentazione del Piano "Path to Lead" 2020-2024 sarà messa a disposizione del pubblico sul sito internet della Società, sezione IR, in data 11 giugno 2020, contestualmente alla pubblicazione dell'avviso di convocazione dell'assemblea dei soci.

 

 

Altre delibere

 

Per sostenere il Piano di crescita, il consolidamento della leadership di mercato e una rapida adozione della propria tecnologia di intelligenza artificiale, il Consiglio di Amministrazione di Expert System ha inoltre discusso sui punti seguenti:

 

  • proposta di attribuzione al Consiglio di Amministrazione di una delega ad aumentare il capitale sociale per un ammontare massimo (sovrapprezzo incluso) di Euro 25 milioni anche con l'esclusione del diritto di opzione, al fine di consentire alla Società di dotarsi delle risorse necessarie a supportare lo sviluppo negli Stati Uniti e la rapida crescita globale, con una forte campagna di potenziamento delle risorse sales & marketing, al fine di trarre il massimo vantaggio dalle enormi opportunità legate all'evoluzione del mercato dell'intelligenza artificiale;
  • approvazione del "Piano Stock Grant 2020-2023" e del "Piano Stock Option 2020-2023" quali significativi strumenti di fidelizzazione e incentivazione dei dipendenti, attrazione di nuove figure professionali altamente qualificate, allineamento degli interessi del personale e del management con quelli degli Azionisti, in un orizzonte di medio-lungo periodo.

 

Proposta di aumento del capitale sociale per il reperimento delle risorse a sostegno del piano strategico "Path to Lead" 2020-2024

 

Il Consiglio di Amministrazione di Expert System ha approvato la proposta di conferimento di una delega all'organo amministrativo, ai sensi degli artt. 2443 e 2420‐ter del Codice Civile, ad aumentare il capitale sociale (anche con l'esclusione del diritto di opzione ai sensi dell'art. 2441, commi 4, prima parte, e 5 del Codice Civile) e ad emettere obbligazioni convertibili per un ammontare complessivo (sovrapprezzo incluso) di Euro 25 milioni. Il Consiglio di Amministrazione, a seguito della delibera assembleare e compatibilmente con le condizioni di mercato, propone di esercitare parzialmente la delega entro il mese di luglio 2020. Ha pertanto deliberato di convocare l'Assemblea Straordinaria e Ordinaria dei soci per l'approvazione di quanto precede in data 26 giugno 2020, in prima convocazione, e, in seconda convocazione, in data 29 giugno 2020, presso gli uffici della Società a Modena.

 

La relazione illustrativa sulla proposta di aumento di capitale sarà messa a disposizione del pubblico presso la sede della Società e sul sito internet, sezione IR, entro i termini di legge, ovvero in data 11 giugno 2020, contestualmente alla pubblicazione dell'avviso di convocazione dell'assemblea dei soci.

 

"Piano Stock Grant 2020-2023"

 

Il "Piano Stock Grant 2020-2023" si configura quale significativo strumento di fidelizzazione e incentivazione dei dipendenti e di allineamento degli interessi del personale con quelli degli Azionisti in un orizzonte di medio-lungo periodo, oltre ad attrarre nuove figure professionali altamente qualificate. Il piano offre infatti una retribuzione aggiuntiva/premio alle risorse aziendali attraverso l'utilizzo di componenti che, legate all'andamento del valore di Borsa delle azioni Expert System, possono svolgere una funzione incentivante e fidelizzante delle predette figure, secondo l'impostazione delle migliori prassi di mercato.

 

Il "Piano Stock Grant 2020-2023" è destinato ai dipendenti di Expert System e delle sue controllate e prevede l'assegnazione gratuita ai beneficiari di massimi 3.200.000 diritti a ricevere, sempre a titolo gratuito, azioni ordinarie dell'Emittente (nel rapporto di 1:1), la cui maturazione è subordinata al raggiungimento di determinati obiettivi di performance aziendali e/o personali,  di volta in volta stabiliti per ciascun beneficiario, in ciascuno dei quattro esercizi in chiusura rispettivamente al 31 dicembre 2020, 2021, 2022 e 2023. Ai sensi dell'articolo 2349 del Codice Civile, è previsto un aumento gratuito del capitale sociale, fino a un ammontare massimo pari ad Euro 32.000, mediante l'emissione di massime n. 3.200.000 nuove azioni ordinarie prive di valore nominale, a servizio del "Piano di Stock Grant 2020-2023". L'aumento gratuito del capitale avverrà mediante l'utilizzo di una riserva disponibile, che è stata individuata dal Consiglio di Amministrazione nella "riserva straordinaria" di Expert System, per un importo pari a circa Euro 4,6 milioni. Le azioni ordinarie Expert System assegnate ai sensi del presente "Piano di Stock Grant 2020-2023" saranno soggette a lock-up di 90 giorni dalla data di assegnazione. Il piano, essendo basato sull'assegnazione di azioni ordinarie rinvenienti da un aumento di capitale gratuito da effettuarsi attingendo alle riserve disponibili della Società, qualora siano emesse tutte le massime n. 3.200.000 azioni, implica effetti diluitivi del 7,2% sul capitale sociale di Expert System e sui suoi Azionisti alla data di approvazione del piano.

 

"Piano Stock Option 2020-2023"

 

In linea con le prassi diffuse sui mercati finanziari, il "Piano Stock Option 2020-2023" costituisce uno strumento di incentivazione, fidelizzazione e attrazione dei beneficiari ed è volto a realizzare un diretto coinvolgimento nel processo di creazione di valore da parte di soggetti che contribuiscono alla crescita e allo sviluppo di Expert System nonché ad allineare gli interessi di soggetti che possono risultare strategici per la Società, orientando le risorse chiave aziendali verso strategie volte al perseguimento di risultati di medio-lungo periodo.

 

Il "Piano Stock Option 2020-2023" è destinato ai componenti del Consiglio di Amministrazione, ai dipendenti, ai collaboratori e consulenti di Expert System e delle sue controllate e ha per oggetto l'attribuzione gratuita di n. 1.800.000 diritti di opzione condizionati a sottoscrivere, a un prezzo preventivamente stabilito, azioni ordinarie Expert System (nel rapporto di 1:1). La maturazione dei diritti di opzione è subordinata al raggiungimento di determinati obiettivi, sia di performance aziendale che personali, di volta in volta stabiliti per ciascun beneficiario. Le opzioni saranno attribuite a titolo personale e non saranno trasferibili. Ai sensi dell'articolo 2441, comma 5, del Codice Civile, è previsto un aumento del capitale sociale a pagamento riservato, in via scindibile e con esclusione del diritto di opzione, fino a un ammontare massimo che sarà stabilito a valle del calcolo del prezzo di esercizio quale media ponderata degli ultimi tre mesi del valore del titolo alla chiusura di mercato il giorno prima dell'Assemblea, applicando uno sconto coerente con quanto previsto dalle migliori prassi di mercato, mediante l'emissione di massime n. 1.800.000 nuove azioni ordinarie prive di valore nominale, a servizio del "Piano Stock Option 2020-2023". Il "Piano Stock Option 2020-2023", qualora siano emesse tutte le massime n. 1.800.000 azioni, implica effetti diluitivi del 4,2% sul capitale sociale di Expert System e sui suoi Azionisti alla data di approvazione del piano.

 

Il "Piano Stock Option 2020-2023", al pari del "Piano Stock Grant 2020-2023", si articola in n. 4 periodi di attribuzione corrispondenti ai prossimi quattro esercizi sociali di Expert System. Per ciascun periodo dovranno essere conseguiti da ciascun beneficiario gli obiettivi di performance aziendali e/o personali, che saranno determinati dal Consiglio di Amministrazione al momento dell'attribuzione delle opzioni. Le azioni ordinarie Expert System sottoscritte ai sensi del presente "Piano Stock Option 2020-2023" saranno soggette a lock-up per 90 giorni dalla data di accredito delle azioni stesse.

 

Si segnala altresì per entrambi i piani di incentivazione, che non troverà applicazione la relativa "Procedura per le Operazioni con Parti Correlate" adottata dalla Società – ove applicabile a ragione della natura dei beneficiari dei rispettivi piani – in quanto si rientrerebbe in un caso di esclusione espressamente previsto dalla predetta procedura.

 

Per ogni ulteriore informazione circa le proposte che saranno sottoposte all'esame e deliberazione della prossima assemblea dei soci, in sede ordinaria e straordinaria, come sopra descritte, si rinvia alla relazione illustrativa degli amministratori, che sarà messa a disposizione del pubblico presso la sede della Società e sul sito internet, nella medesima sezione sopra indicata, entro i termini di legge ovvero contestualmente alla pubblicazione dell'avviso di convocazione dell'assemblea dei soci.

 

 

Expert System

 

Leader nel mercato del cognitive computing e della text analytics, Expert System offre le più innovative soluzioni di intelligenza artificiale per l'automazione dei processi e la gestione delle informazioni. Attraverso la tecnologia Cogito®, basata sulla combinazione di comprensione semantica e machine learning, assicuriamo a partner e clienti l'acquisizione delle conoscenze strategiche per accelerare i processi decisionali e massimizzare il ROI: dal customer care alla compliance, dalla gestione dei profili di rischio alla security e all'intelligence.  Fra i principali clienti del Gruppo, con sedi in Italia, Francia, Spagna, Germania, Svizzera, UK, USA e Canada, aziende e organizzazioni governative: Zurich Group, Lloyd's of London, AXA XL, Intesa Sanpaolo, Gruppo Eni, Generali, Sanofi, ecc. La società è quotata sul mercato AIM di Borsa Italiana dal 2014 (EXSY:MIL).



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *