CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Cerca nel blog

lunedì 29 giugno 2020

Con Expert System, ING Direct incrementa l'automazione dei processi aziendali sfruttando l'intelligenza artificiale per la comprensione del linguaggio naturale

Con Expert System, ING Direct incrementa l'automazione dei processi aziendali sfruttando l'intelligenza artificiale per la comprensione del linguaggio naturale

L'adozione dell'intelligenza artificiale permetterà al Gruppo bancario olandese di migliorare i processi decisionali, rendere efficienti le attività di back office e accelerare l'applicazione della Robotic Process Automation (RPA) ai processi basati sulla gestione della conoscenza

 

ING ha implementato la tecnologia di intelligenza artificiale di Expert System per potenziare i processi di automazione aziendale e migliorare le performance legate alle attività di back office. L'applicazione del Natural Language Understanding (NLU) rappresenta un elemento chiave per supportare e potenziare i servizi di assistenza clienti ed estendere l'adozione dell'RPA a una gamma più ampia di processi basati sulla conoscenza.

"Oggi, grazie all'intelligenza artificiale di Expert System, tutti i nostri centri in Olanda dedicati all'interazione con i clienti sfruttano i vantaggi derivanti dalla gestione automatica delle email, basata sulla capacità di processare automaticamente il 100% delle comunicazioni in modo affidabile e accurato," ha dichiarato Bastiaan Zaad, Product Owner Natural Language Processing di ING. "Il nostro prossimo obiettivo sarà estendere questi vantaggi ai nostri centri in Belgio e negli altri Paesi in cui opera ING."

La capacità di comprendere i contenuti dei documenti aziendali è un fattore fondamentale per massimizzare il ROI degli investimenti nell'RPA, estendendo i benefici dell'automatizzare anche a processi che richiedono la capacità di comprendere, classificare, correlare ed estrarre accuratamente "conoscenze" dai dati acquisiti. Grazie all'integrazione fra i bot dell'RPA con l'intelligenza artificiale applicata all'NLU, Expert System supporta le organizzazioni a ridurre le attività manuali ed estendere la portata e l'accuratezza dell'automazione dei processi a casi d'uso più complessi.

"L'intelligenza artificiale apre la strada a nuove opportunità per scalare efficacemente l'implementazione dell'RPA e generare più valore", ha dichiarato Alain Biancardi, VP Sales & Marketing di Expert System France & Benelux. "Potenziando l'automazione con le nostre funzionalità di NLU, ING estenderà l'efficienza del back office, ottimizzando nel contempo i processi decisionali e i servizi ai clienti."

ING

ING è un'istituzione finanziaria globale di origine olandese che offre prodotti bancari in più di 40 Paesi, con oltre 35 milioni di clienti e oltre 52.000 dipendenti. In Italia ING Bank è presente dal 1979 con la Divisione Wholesale Banking che offre servizi e finanziamenti a grandi imprese ed enti, e dal 2001 con la Divisione Retail ING DIRECT, la banca diretta leader in Italia per numero di clienti (oltre 1.000.000), la cui mission è quella di offrire a famiglie e risparmiatori prodotti semplici e trasparenti a condizioni economiche competitive. ING DIRECT propone oggi in Italia una gamma di prodotti mirata e completa: di pagamento, di risparmio, mutui, investimenti, assicurazione e prestiti personali.


Expert System

Leader nel mercato del cognitive computing e della text analytics, Expert System offre le più innovative soluzioni di intelligenza artificiale per l'automazione dei processi e la gestione delle informazioni. Attraverso la tecnologia Cogito®, basata sulla combinazione di comprensione semantica e machine learning, assicuriamo a partner e clienti l'acquisizione delle conoscenze strategiche per accelerare i processi decisionali e massimizzare il ROI: dal customer care alla compliance, dalla gestione dei profili di rischio alla security e all'intelligence.  Fra i principali clienti del Gruppo, con sedi in Italia, Francia, Spagna, Germania, UK, USA e Canada, aziende e organizzazioni governative: Zurich Group, Lloyd's of London, AXA XL, Intesa Sanpaolo, Gruppo Eni, Generali, Sanofi, ecc. La società è quotata sul mercato AIM di Borsa Italiana dal 2014 (EXSY:MIL).


Modena, 26 giugno 2020


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *