CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Cerca nel blog

martedì 3 marzo 2020

WM Capital: ricavi stabili e marginalità in miglioramento al 31 dicembre 2019

WM Capital: ricavi stabili e marginalità in miglioramento al 31 dicembre 2019

  • Valore della Produzione: Euro 1,17 milioni (Euro 1,27 milioni nel 2018)
  • EBITDA: Euro 0,37 milioni (Euro 0,09 milioni nel 2018)
  • EBIT: Euro 0,07 milioni (Euro -0,07 milioni nel 2018)
  • Risultato Netto: Euro 0,03 milioni (Euro 0,002 milioni nel 2018)
  • Posizione Finanziaria Netta (indebitamento finanziario): passiva per Euro 0,05 milioni (1H 2019: passiva per Euro 0,07 milioni)

 

Milano, 3 marzo 2020

 

Il Consiglio di Amministrazione di WM Capital S.p.A., società quotata su AIM Italia specializzata nel Business Format Franchising, ha approvato in data odierna il progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2019.

 

Fabio Pasquali, Presidente e Amministratore Delegato di WM Capital, ha dichiarato: "Nel 2019 il fatturato risulta allineato a quello dell'anno precedente con un incremento dell'EBITDA e dell'EBIT di oltre il 200%. Il 2019 è stato l'anno della digitalizzazione di tutte le aree aziendali, operazione che ha consentito di adeguarsi al meglio al cambiamento delle esigenze delle imprese per garantire uno standard qualitativo sempre più elevato al servizio dei clienti. Ci siamo dedicati in maniera importante al potenziamento della divisione healthcare con un focus sia sullo sviluppo commerciale che su quello tecnico, stipulando accordi di valore volti a creare sinergie commerciali studiate ad hoc sulle esigenze dei singoli clienti. Abbiamo potenziato l'area di financial advisory per lo sviluppo delle reti anche attraverso l'acquisto di ulteriori partecipazioni in Main Capital SGR, autorizzata al servizio di gestione collettiva del risparmio da Banca d'Italia al fine di fornire alle imprese clienti la possibilità di accedere a un canale alternativo per agevolare e potenziare i percorsi di crescita delle reti franchising".

 

Principali risultati al 31 dicembre 2019

Il Valore della Produzione è pari ad Euro 1,17 milioni, sostanzialmente stabile rispetto a Euro 1,27 milioni al 31 dicembre 2018. Nel corso del 2019 è stata attuata una strategia volta alla focalizzazione su una maggior qualità del fatturato a beneficio del miglioramento dei parametri di liquidità ed esigibilità. Tale politica funzionale permette di concentrarsi in maniera efficace su nuove e promettenti aree di business da affiancare alle attività core e a quelle della divisione healthcare.

 

Il Margine Operativo Lordo (EBITDA) si attesta a Euro 0,37 milioni, in significativa crescita (+289%) rispetto al 2018 (Euro 0,09 milioni) a seguito dello sviluppo interno e della diminuzione dei costi relativi ai servizi che precedentemente venivano terziarizzati.

 

Il Margine Operativo Netto (EBIT), positivo per Euro 0,07 milioni, è in significativo miglioramento rispetto al 2018 (Euro -0,07 milioni), nonostante un aumento di ammortamenti, svalutazioni (dovute a una valutazione cautelativa sulle tempistiche di incasso dei crediti) e altri accantonamenti pari a Euro 0,28 milioni (Euro 0,14 milioni nel 2018). L'aumento degli ammortamenti è principalmente riconducibile a nuovi investimenti in immobilizzazioni immateriali.

 

Il Risultato Ante Imposte è positivo e pari ad Euro 0,04 milioni (Euro 0,002 milioni nel 2018), dopo oneri finanziari pari a Euro 0,03 milioni (Euro 0,04 milioni nel 2018) e proventi finanziari pari a zero (Euro 0,11 milioni nel 2018) in diminuzione per un minor utilizzo del credito bancario.

 

Il Risultato Netto è pari a Euro 0,03 milioni (Euro 0,002 milioni nel 2018).

 

La Posizione Finanziaria Netta consolidata è passiva (indebitamento finanziario) per Euro 0,05 milioni (passiva per 0,07 milioni al 30 giugno 2019). Al 31 dicembre 2018 la posizione finanziaria netta era passiva per Euro 0,12 milioni.

 

Proposta del Consiglio di Amministrazione

Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di proporre all'Assemblea degli azionisti di destinare l'utile di esercizio, pari ad Euro 29.946, a nuovo.

 

Fatti di rilievo successivi alla chiusura del periodo

La società ha dato avvio strutturato allo sviluppo commerciale di una nuova area specializzata nella ricerca nel settore dell'Health Tech a favore del benessere delle reti, proseguendo l'espansione dei servizi che ruotano attorno al Box della Salute.

 

Evoluzione prevedibile della gestione

Con riferimento alle aree di attività Consulenza e di Comunicazione sul mercato del Franchising la società proseguirà nel percorso, già tracciato durante l'esercizio 2019, di ottimizzazione dei propri servizi con un approccio tailor-made, intercettando le esigenze del mercato.

Particolare attenzione sarà riservata all' area attiva nel settore Health Tech e al rafforzamento della divisione Financial Advisory.

Attraverso il Box della Salute, dispositivo multidiagnostico in continua evoluzione grazie anche alle nuove tecnologie di intelligenza artificiale e digital innovation, la società condurrà il benessere all'interno dei sistemi a rete come valore aggiunto, coniugando così il proprio core business con le esigenze di salute dei singoli e delle aziende, inserendosi nel welfare aziendale in modo sostenibile e strategico.

Con riferimento al ruolo di financial advisor, la società continuerà a potenziare il proprio business ponendosi come riferimento autorevole per le imprese che vogliono intraprendere attività di cessione ed acquisizione o ricercare partner finanziari per realizzare nuovi obiettivi, in linea con le rinnovate richieste di mercato.

 

Altre delibere del Consiglio di Amministrazione


Convocazione dell'Assemblea ordinaria e documentazione

Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di convocare l'Assemblea ordinaria degli azionisti per deliberare sull'approvazione del bilancio di esercizio al 31 dicembre 2019, il prossimo 29 aprile 2020. La documentazione richiesta dalla normativa vigente sarà a disposizione presso la sede sociale e sul sito internet wmcapital .it, sezione Investor Relations nei termini previsti dalla normativa vigente.

 



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *