CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Cerca nel blog

domenica 29 marzo 2020

Expert System: approvati i risultati al 31 dicembre 2019. Continua la crescita dei ricavi consolidati: +10,1%, pari a Euro 31,6 milioni e +18% l’EBITDA, pari a Euro 5,5 milioni

Expert System: approvati i risultati al 31 dicembre 2019.


Principali risultati consolidati al 31/12/2019:
-      Ricavi delle vendite[1] pari a Euro 31,6 milioni, +10,1% rispetto al 2018 (Euro 28,7 milioni)
-      Valore della Produzione pari a Euro 39,7 milioni, +11,9% rispetto al 2018 (Euro 35,5 milioni)
-      EBITDA pari a Euro 5,5 milioni, +17,7% rispetto al 2018 (Euro 4,6 milioni) con EBITDA margin del 17,3% 
-     Posizione Finanziaria Netta pari a Euro 2,8 milioni in forte miglioramento rispetto al 2018 (Euro 12,4 milioni) e disponibilità      liquide per Euro 21,7 milioni (Euro 7,9 milioni nel 2018)
-     Il Gruppo conferma la piena operatività in modalità smart working, già in essere precedentemente all'emergenza COVID-19, grazie alle peculiarità del business incentrato su innovazione tecnologica e digitalizzazione

Il Consiglio di Amministrazione di Expert System, società leader nel mercato dell'Artificial Intelligence, riunitosi in audio conferenza ha approvato in data odierna il bilancio consolidato del Gruppo e il progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2019, che sarà sottoposto all'approvazione dell'Assemblea Ordinaria degli Azionisti in data 26 giugno 2020 in prima convocazione e, occorrendo, in data 29 giugno 2020 in seconda convocazione. 

 

Stefano Spaggiari, Amministratore Delegato di Expert System, ha dichiarato:

"Siamo soddisfatti di aver significativamente migliorato nel corso del 2019 sia il fatturato, che si è attestato a 31,6 milioni di Euro, in crescita di oltre il 10%, sia il valore della produzione, pari a 39,7 milioni di Euro, con EBITDA a 5,5 milioni di Euro e una marginalità di oltre il 17%. Parallelamente al constante sviluppo della nostra piattaforma di intelligenza artificiale, che si è confermata al top nello scenario mondiale, abbiamo acquisito nuovi prestigiosi clienti. Il potenziamento del programma di partnership e del canale indiretto è stato un altro importante tassello della strategia di espansione e razionalizzazione che stiamo perseguendo proprio nel momento in cui il mercato delle soluzioni cognitive sta progressivamente maturando, sia in Europa sia in USA. La cessione di ADmantX, a 8X il suo fatturato, ha fornito un'ulteriore dimostrazione del valore che può essere creato con una tecnologia all'avanguardia come la nostra, e anche in un contesto internazionale, visto il prestigioso acquirente americano con cui è stata effettuata la transazione. È difficile fare previsioni sulla durata dell'emergenza sanitaria. Possiamo confermare la nostra operatività, grazie al modello di business aziendale e alla pratica dello smart working, già attiva prima dell'entrata in vigore delle disposizioni governative, così come l'impegno a proseguire il nostro percorso di crescita e sviluppo." 

 

Walt MayoExpert System Group CEO, ha dichiarato:

"Gli eccellenti risultati del 2019 confermano la forza del nostro team, la solidità della nostra tecnologia e il valore che i nostri clienti ottengono dall'applicazione pratica dell'intelligenza artificiale a casi d'uso concreti e reali necessità di business. In tutti i settori di mercato in cui operiamo, abbiamo dimostrato competenze uniche nell'implementazione di soluzioni in grado di sostenere l'innovazione e rendere più veloce, accurata e scalabile l'acquisizione delle conoscenze strategiche. Affiancando le organizzazioni con cui lavoriamo come partner di riferimento per l'intelligenza artificiale, abbiamo messo a disposizione la profonda esperienza di settore delle nostre risorse e l'unicità della nostra tecnologia. E in un mondo in cui l'intelligenza artificiale sta diventando sempre più complessa, abbiamo introdotto un approccio che consente di controllare e comprendere efficacemente i risultati che si ottengono grazie alla nostra piattaforma, peraltro facilmente adattabile alle diverse esigenze.

Siamo davvero entusiasti delle opportunità legate al futuro: sempre più aziende, infatti, comprendono i vantaggi delle nostre soluzioni per governare la crescita inarrestabile di testi e dati non strutturati. Continueremo per questo a concentrarci incessantemente sullo sviluppo di un'intelligenza artificiale pratica e spiegabile, per garantire un valore tangibile ai nostri clienti e rimanere sempre al passo con le reali necessità operative delle aziende. Proseguiremo anche nel percorso di espansione e semplificazione della nostra offerta, dall'erogazione di API sempre più evolute a strumenti di gestione ancora più intuitivi e alla possibilità di supportare una rapida scalabilità delle nostre soluzioni via cloud. Rinforzeremo inoltre le nostre competenze e la nostra presenza nei settori presidiati, per anticipare le esigenze dei clienti e crescere rapidamente nei mercati chiave, in particolare negli Stati Uniti. Siamo in una posizione unica nel nostro settore, un sicuro punto di riferimento per tutte le organizzazioni, con una tecnologia e un team di persone in grado di consentire ad Expert System di cogliere la straordinaria opportunità offerta dal mercato in rapida crescita dell'intelligenza artificiale."

 

PRINCIPALI RISULTATI ECONOMICO-FINANZIARI DEL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2019

Ricavi delle vendite1 crescono del 10,1% attestandosi a circa Euro 31,6 milioni, rispetto a Euro 28,7 milioni del 2018. In particolare, i ricavi sono rappresentati per il 61% da licenze e manutenzioni, per il 36% da servizi professionali e per il 3% da una quota residuale di altri servizi. Continua la crescita delle vendite per licenze ricorrenti che nel 2019 rappresentano il 76% del totale delle nuove licenze vendute (nel 2017, erano pari al 40%). Rispetto al breakdown per aree geografiche, la componente estera dei ricavi è pari al 54% di cui il 24% realizzati nel mercato USA e il 30% realizzati in Europa con particolare evidenza di UK, Germania e Francia grazie all'attività di riorganizzazione svolta negli ultimi anni.

Significativo anche l'apporto fornito dal canale indiretto (10% dei ricavi) attraverso il programma di partnership potenziato dallo scorso aprile anche attraverso l'introduzione di una piattaforma di e-learning che ha consentito a un numero crescente di professionisti la formazione sulla tecnologia e sui prodotti di intelligenza artificiale di Expert System.

Il Valore della Produzione cresce dell'11,9% attestandosi a Euro 39,7 milioni, rispetto a Euro 35,5 milioni nell'esercizio 2018.

 

L'EBITDA è pari a Euro 5,5 milioni con una crescita del 17,7% rispetto a Euro 4,6 milioni al 31 dicembre 2018, con EBITDA Margin del 17,3%, grazie al mix di crescita dei ricavi, del valore della produzione e una gestione ottimizzata dei costi.

 

Migliora anche l'EBIT, negativo per circa Euro 2,9 milioni, rispetto a un EBIT negativo per circa Euro 3,2 milioni al 31 dicembre 2018, dopo ammortamenti, svalutazioni e accantonamenti pari a Euro 8,3 milioni (Euro 7,9 milioni al 31 dicembre 2018) principalmente determinati dai costi di sviluppo capitalizzati e dall'ammortamento di Euro 2,2 milioni della differenza di consolidamento relativo alle operazioni di acquisizione effettuate in passato. 

 

Il Risultato Netto è negativo per Euro 1,0 milioni, in significativo miglioramento per Euro 2,8 milioni rispetto al risultato negativo di Euro 3,8 milioni del precedente esercizio, anche per effetto della gestione finanziaria che ha registrato un risultato positivo per Euro 2,1 milioni (Euro 97 mila al 31 dicembre 2018) determinato prevalentemente dalla plusvalenza pari a Euro 2,2 milioni realizzata a seguito della cessione della controllata ADmantX.   

 

La Posizione Finanziaria Netta è pari a Euro 2,8 milioni, in forte miglioramento rispetto alla PFN di Euro 12,4 milioni nell'esercizio precedente; il miglioramento è principalmente riconducibile all'aumento di capitale sottoscritto per Euro 7,1 milioni avvenuto nel corso del mese di aprile e alla liquidità derivante dalla vendita della controllata ADmantX pari a circa Euro 7 milioni e avvenuta nel corso del mese di novembre. Le disponibilità liquide al 31 dicembre 2019, in significativa crescita, ammontano a circa Euro 21,7 milioni rispetto a Euro 7,9 milioni dell'esercizio precedente.

 

Cresce il Patrimonio netto che si attesta a Euro 20,1 milioni, rispetto a Euro 15,0 milioni al 31 dicembre 2018. 

 

I risultati del Gruppo registrati al 31 dicembre 2019 sono sostanzialmente in linea con le Guidelines strategiche 2019 (cfr. comunicato stampa del 27 settembre 2019) in termini di ricavi, previsti a Euro 33,0 milioni (registrando uno scostamento di circa il 4%) e confermano le stime del management in termini di EBITDA compreso nel range di Euro 5,0/6,0 milioni.

 

In considerazione dell'attuale situazione legata alla crisi sanitaria globale legata alla diffusione del COVID-19 e la conseguente incertezza del contesto macroeconomico nazionale ed internazionale la Società, rimanendo solidi i fondamentali, ritiene opportuno posticipare il rilascio del nuovo piano industriale 2020-2022 e delle relative linee guida strategiche. 

 

PRINCIPALI RISULTATI ECONOMICO-FINANZIARI DI EXPERT SYSTEM S.P.A. AL 31 DICEMBRE 2019

Ricavi delle vendite[2] sono pari a Euro 20,6 milioni, (Euro 19,0 milioni nel 2018).

Il Valore della Produzione è pari a Euro 26,2 milioni (Euro 23,1 milioni nel 2018).

L'EBITDA è pari a Euro 5,5 milioni (Euro 6,8 milioni nel 2018).

L'EBIT è pari a Euro 0,8 milioni (Euro 2,3 milioni nel 2018).

Il Risultato netto è positivo per Euro 2,6 milioni (Euro 1,6 milioni nel 2018).

La Posizione Finanziaria Netta è passiva per Euro 5,4 milioni (passiva per Euro 13,1 milioni al 31 dicembre 2018).

Il Patrimonio netto è pari a Euro 48,4 milioni (Euro 38,8 milioni al 31 dicembre 2018).

 

PROPOSTA DI DESTINAZIONE DELL'UTILE D'ESERCIZIO

Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di proporre all'Assemblea degli Azionisti di destinare l'utile d'esercizio di Expert System S.p.A., pari a Euro 2.614.340,99, per Euro 8.314,08 a incremento della riserva legale, e per Euro 2.606.026,91 ad incremento della riserva straordinaria.

 

PRINCIPALI EVENTI SOCIETARI AVVENUTI NEL CORSO DELL'ESERCIZIO 2019

·    10 gennaioAXA XL Risk Consulting, parte del Gruppo AXA – tra i leader mondiali nel settore delle assicurazioni, sceglie l'intelligenza artificiale di Expert System per potenziare le capacità nel Property Risk Engineering, grazie all'automazione del processo di lettura delle perizie immobiliari attraverso l'elaborazione del linguaggio naturale.

·      7 febbraio: il Consiglio di Amministrazione approva la delibera quadro inerente il rinnovo del piano di finanziamenti infragruppo a favore delle società controllate.

·     15 marzo: Expert System fra le 100 aziende al top nel Knowledge Management. È il quinto anno consecutivo che gli esperti di KMWorld assegnano alla Società il prestigioso riconoscimento.

·    19 marzo: annunciato il rilascio della nuova versione di Cogito®. Si conferma ancora una volta il massimo impegno nei confronti delle esigenze di clienti e partner e l'attenzione costante all'innovazione.

·      23 aprile: deliberato aumento del capitale sociale per Euro 7 milioni riservato a ERGO S.r.l., società di nuova costituzione controllata da un pool di investitori privati (imprenditori, manager e professionisti), tra cui Claudio Costamagna, Diego Piacentini e Francesco Caio.

·       3 maggio: maturazione della prima tranche dei Piani di Stock Grant e Stock Option 2018-2020.

·    20 giugno: pubblicati gli ultimi risultati delle attività di ricerca e sviluppo di Expert System sulla rivista "Semantic Web", da cui emerge un'ulteriore conferma sull'unicità dell'approccio di Expert System basato sull'integrazione di machine learning e knowledge graph per migliorare i processi di business basati sulla comprensione di linguaggio e conoscenze.

·       28 giugno: assegnata la terza e ultima tranche del Piano di Stock Grant Temis 2016-2020.

·     11 luglio: Expert System si aggiudica per la sesta volta consecutiva il titolo di "Trend Setting Product" di KMWorld, la prestigiosa rivista americana di riferimento mondiale nell'ambito del Knowledge Management.

·       26 luglio: Swiss Re sceglie l'intelligenza artificiale di Expert System per la gestione dei processi ad "alta intensità di conoscenza".

·     2 agosto: collocato con successo il prestito obbligazionario non convertibile "Obbligazioni Expert System 2019-2026", di ammontare nominale complessivo pari a Euro 5 milioni, rappresentato da n. 50 obbligazioni non frazionabili dal valore nominale unitario pari a Euro 100.000, durata 7 anni con scadenza 2 agosto 2026 interamente sottoscritto da Unicredit S.p.A.

·      2 ottobre: Per il terzo anno consecutivo, Gartner inserisce Expert System nel Magic Quadrant dedicato agli Insight Engines.

·    24 ottobre: terza edizione del Cogito AI Day, l'evento internazionale di Expert System dedicato all'intelligenza artificiale nel mondo delle aziende.

·     5 novembre: Expert System vince il premio USA "Transformation in Action" 2019 con un primo posto assoluto nella categoria "Insurance Solution Provider".

·     11 novembre: nominato Mainfirst Bank AG, società appartenente al Gruppo Stifel, quale nuovo Specialist a decorrere dall'8 dicembre 2019 in sostituzione di Integrae SIM S.p.A.

·     20 novembre: siglata la cessione di ADmantX, controllata da Expert System al 60,8%, a favore di Integral Ad Science (IAS), leader globale nella verifica dei messaggi pubblicitari online. A fronte di un enterprise value di ADmantX pari a € 16.000.000, corrispondente a 8X il fatturato 2018, IAS ha acquisito interamente per cassa il 100% delle quote, inclusa la partecipazione di Expert System ceduta a un corrispettivo pari a € 7.098.009.

·     5 dicembre: A distanza di un anno dall'accordo di partnership con Expert System, il Gruppo bancario olandese Rabobank ha gradualmente incrementato l'applicazione delle avanzate funzionalità di Cogito® all'analisi dei dati non strutturati.

·      23 dicembre: esercitate le opzioni inerenti la prima tranche del Piano di Stock Option 2018-2020.

 

EVENTI SUCCESSIVI ALLA CHIUSURA DEL BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2019

·      4 febbraio: il Consiglio di Amministrazione approva la delibera quadro inerente il rinnovo del piano di finanziamenti infragruppo a favore delle società controllate.

·      24 febbraio: il Consiglio di Amministrazione nomina Walt Mayo Group CEO per potenziare il business negli Stati Uniti e accelerare la crescita globale.

·       5 marzo: Costituita a Ginevra "Expert System Helvetia SÀRL", controllata al 100% da Expert System.

·       25 marzo: Prosegue la strategia di crescita aziendale con la nomina di Gabriele Donino in qualità di Group Chief Operating Officer.

 

EVOLUZIONE PREVEDIBILE DELLA GESTIONE 

Expert System, a seguito della crisi sanitaria legata alla diffusione del COVID-19, ha implementato tutti gli strumenti necessari ad assicurare la totale continuità all'attività aziendale rafforzando la modalità di smart working già presente all'interno del Gruppo. Pur in un contesto oggi complesso, si confermano le linee guida strategiche di spinta a livello internazionale, sia in modalità diretta sia indiretta, in particolare negli USA dove il mercato si dimostra particolarmente interessato alle soluzioni di intelligenza artificiale. 

 

AZIONI PROPRIE

Nel corso dell'esercizio la Società ha provveduto nell'ambito del piano "Stock Grant Temis 2016-2020" ad assegnare nr. 64.431 azioni proprie ai beneficiari, già dipendenti o amministratori della società Temis S.A., oggi Expert System France S.A., acquisita nel corso del 2015.

La Società ha, inoltre, trasferito n. 12.278 azioni proprie a un fornitore, quale corrispettivo per il pagamento di prestazioni ricevute nel corso dell'esercizio. Si precisa che la Società, al 31 dicembre 2019, non detiene azioni proprie in portafoglio.

 

ALTRE DELIBERE

Avvalendosi della facoltà prevista dall'art. 106 comma 1 del Decreto Legge n. 18/2020 che consente la convocazione dell'assemblea di bilancio fino al 180° giorno successivo alla chiusura dell'esercizio, in luogo del 120° giorno (cosiddetto "Cura Italia", emesso in conseguenza dell'emergenza sanitaria creatasi a seguito della pandemia dovuta al COVID-19), il Consiglio di Amministrazione, ha deliberato di modificare il calendario finanziario, convocando l'Assemblea degli Azionisti il giorno 26 giugno 2020 in prima convocazione e, occorrendo, in data 29 giugno 2020 in seconda convocazione.

 

 

Avviso di convocazione

L'Avviso di Convocazione dell'Assemblea, che sarà pubblicato entro i termini di legge e di statuto, indicherà altresì le modalità di partecipazione all'adunanza assembleare, nell'ottica in particolare di far fronte alle esigenze dell'attuale situazione di emergenza, del perdurarsi della stessa e in conformità a quanto previsto dalla normativa pro tempore vigente. Si segnala, altresì, che la documentazione relativa alle materie all'ordine del giorno sarà messa a disposizione del pubblico presso la Sede Sociale e sul suo sito internet.

******

Expert System

Leader nel mercato del cognitive computing e della text analytics, Expert System offre le più innovative soluzioni di intelligenza artificiale per l'automazione dei processi e la gestione delle informazioni. Attraverso la tecnologia Cogito®, basata sulla combinazione di comprensione semantica e machine learning, assicuriamo a partner e clienti l'acquisizione delle conoscenze strategiche per accelerare i processi decisionali e massimizzare il ROI: dal customer care alla compliance, dalla gestione dei profili di rischio alla security e all'intelligence.  Fra i principali clienti del Gruppo, con sedi in Italia, Francia, Spagna, Germania, UK, USA e Canada, aziende e organizzazioni governative: Zurich Group, Lloyd's of London, AXA XL, Intesa Sanpaolo, Gruppo Eni, Generali, Sanofi, ecc. La società è quotata sul mercato AIM di Borsa Italiana dal 2014 (EXSY

Note

[1] Vendite al netto della variazione delle rimanenze

[2] Vendite al netto della variazione delle rimanenze



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *