CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Cerca nel blog

mercoledì 19 febbraio 2020

Sex: le posizioni preferite dagli italiani a letto



Le posizioni alle quali gli italiani non rinuncerebbero mai in camera da letto

Doggy-style, sesso orale, missionario, cucchiaio.

"Le 100 posizioni migliori del Kamasutra": per allenare la fantasia e non annoiarsi mai con il proprio partner. 
Secondo uno studio condotto dalla Penn State University, il sesso nella coppia dura in media dai tre ai tredici minuti. Quante volte si cambia posizione? Esistono delle posizioni “classiche” sempre efficaci?

Due o tre cambi di posizione sono l’ideale e gli uomini sono più propensi a sperimentare
La comunità erotica JOYclub ha fatto qualche ricerca chiedendo a 5.000 tra i suoi iscritti. 
Risultati: la maggior parte degli intervistati (61.9%) cambia dalle 2 alle 3 posizioni durante un rapporto.
L’affermazione "Senza cambi di posizione il sesso sarebbe noioso” è stata condivisa dall’86,6% degli intervistati; solamente il 13,4% non ha nulla in contrario a mantenere la stessa posizione.

Quando si tratta di proporre nuove posizioni, gli uomini si dimostrano più propositivi: il 67,1% degli intervistati ha ammesso che è l’uomo a proporre di sperimentare, mentre solo il 32,9% delle donne lo fa.

Niente funziona meglio del doggy style, i classici dominano
JOYclub ha inoltre indagato a quali posizioni gli intervistati non rinuncerebbero per niente al mondo. 
Vincitrice indiscussa per entrambi i sessi: doggy-style con il 35,4% di voti; seguita al secondo posto dal sesso orale (16%) e al terzo dal missionario (15,8%).

Gli intervistati farebbero invece a meno della posizione della carriola, votata come preferita solo dal 0,5% degli intervistati, del sesso in piedi (1,4%) e dalla posizione del cucchiaio (1,7%).

Posizioni per allenarsi
La curiosità è che alcune posizioni sono scelte appositamente per “fare allenamento”, ad esempio per esercitare il pavimento pelvico. Il 13,4 % degli intervistati ha infatti dichiarato che gli piace unire divertimento e fitness.


About
JOYclub è la community con più di 3 milioni di iscritti per tutti coloro che vogliono vivere in modo aperto la sessualità. La loro mission è quella di rafforzare la self-confidence dal punto di vista sessuale e creare occasioni di scambio e di vere esperienze.

Nessun commento:

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *