CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Cerca nel blog

venerdì 14 febbraio 2020

Credimi e Openjobmetis lanciano insieme un finanziamento per il futuro delle PMI

Credimi e Openjobmetis insieme per il futuro delle PMI

Dalla sinergia della società fintech Credimi con l'agenzia per il lavoro Openjobmetis, nasce "Credimi Capitale Umano": il finanziamento che supporta la crescita delle PMI e dell'occupazione in Italia

 

Milano, 14 febbraio 2020 – Credimi, il leader europeo del finanziamento digitale alle imprese, lancia Credimi Capitale Umano, una convenzione volta a supportare la crescita delle PMI e dell'occupazione in Italia. L'iniziativa permetterà alle maggiori aziende clienti di Openjobmetis – unica agenzia per il lavoro quotata al mercato azionario (segmento Star) di Borsa Italiana e tra i principali attori del mercato del lavoro da 19 anni – di accedere ad un canale dedicato per la richiesta a Credimi di un finanziamento (naturalmente soggetto ad approvazione di Credimi) della durata di 5 anni, con tempi di erogazione rapidi (soli tre giorni), senza garanzie e senza vincoli all'utilizzo, con un'esperienza completamente digitale e perfettamente tagliata sulle esigenze delle piccole e medie imprese italiane.

Questa collaborazione si inserisce nella linea d'azione di Credimi, volta ad implementare sempre maggiori soluzioni a supporto del tessuto imprenditoriale italiano, in un contesto in cui le PMI per crescere ed essere competitive hanno sempre più la necessità di assumere i migliori talenti, ma spesso faticano a trovare le finanze per farlo. Si pensi che secondo una recente ricerca della CGIA di Mestre, nel periodo 2011-2018 il credito alle imprese si è contratto di ben 252 miliardi di euro, di cui 200 miliardi per le imprese con più di 20 addetti (un taglio del 27%) e oltre 50 miliardi per quelle con meno di 20 addetti (30%).

Attraverso questo progetto, Credimi valuterà ed eventualmente erogherà finanziamenti alle aziende, che si dimostreranno interessate ad accelerare la crescita della propria impresa attraverso un investimento nella risorsa più importante, il Capitale Umano.

"Crediamo che per crescere ed affermarsi sul mercato, ogni impresa abbia bisogno del giusto team" afferma Ignazio Rocco, CEO e fondatore di Credimi. "Ma attrarre talenti non è sempre facile: servono, tra le altre cose, le risorse adatte. Ecco perché insieme ad Openjobmetis abbiamo voluto creare la convenzione Credimi Capitale Umano: per dare alle PMI italiane la possibilità di investire e attrarre migliori talenti, e insieme a questi sviluppare il proprio business e le proprie potenzialità." E aggiunge: "Il capitale umano per noi è la chiave di volta del successo di ogni azienda. Anche Credimi nasce da questa certezza: per noi la ricerca delle competenze migliori è stato il primo e più importante passo nella costituzione della società. Oggi siamo una squadra che conta più di 40 risorse specializzate nelle tecnologie digitali e finanziarie, in gran parte tra i 28 e i 35 anni, tutti azionisti dell'azienda. Crediamo che ogni società debba poter avere questa opportunità."

"Siamo orgogliosi di aver stipulato la convenzione Credimi Capitale Umano, un progetto all'avanguardia che potrà dare un supporto concreto alle PMI Italiane, vero motore di questo Paese" commenta Rosario Rasizza, CEO di Openjobmetis. "Una collaborazione che ritengo strategica e che vede due realtà leader di settore, che operano come abilitatori della crescita, lavorare fianco a fianco. Finanza e risorse umane sono infatti asset fondamentali per supportare la crescita delle aziende per facilitarne la competitività, in particolar modo in questa fase storica di contrazione del credito bancario". 


Informazioni su Credimi

Nata con la missione di semplificare l'accesso al credito per le imprese, Credimi è oggi il più grande digital lender per le imprese in Europa Continentale, con 750 milioni di euro erogati e 15.000 aziende che si sono rivolte alla piattaforma digitale, un canale di finanziamento potente, flessibile e veloce, oltre che alternativo alle tradizionali banche e factor.


Informazioni su Openjobmetis

Openjobmetis SpA è l'Agenzia per il Lavoro nata dalla fusione di Openjob SpA e Metis SpA avvenuta nel 2011, del loro know-how e dell'esperienza peculiare che le contraddistingue da oltre 19 anni. Quotata da dicembre 2015, Openjobmetis SpA è la prima e unica Agenzia per il Lavoro sul Mercato Telematico Azionario di Borsa Italiana nel segmento Star e si posiziona oggi tra i primi operatori del settore in Italia, con ricavi pari a circa € 594,3 milioni nell'esercizio chiuso al 31 dicembre 2018. Openjobmetis SpA, specializzata nella somministrazione di lavoro, opera anche attraverso una serie di aree specializzate: Sanità, Industriale, Banca e Finanza, GDO, I&CT, Horeca, Agroalimentare, Diversity Talent e Navale. Completano il quadro le società controllate: Openjob Consulting Srl, gestione delle attività formative finanziate, Seltis Srl, ricerca e selezione di middle/top level, Meritocracy Srl, head hunting digitale che utilizza componenti di Intelligenza Artificiale e HC Srl, nata dalla fusione di Corium Srl e HC Srl, società controllata al 78,6%, che si occupa di formazione, coaching e outplacement. Infine le controllate al 100% Family Care Srl, dedicata all'assistenza familiare e Jobdisabili Srl, specializzata, attraverso la piattaforma online Jobmetoo, nella ricerca e selezione di persone con disabilità.

Il gruppo Openjobmetis può contare, per il più capillare presidio territoriale, su una rete di oltre 130 filiali.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *