CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Cerca nel blog

giovedì 3 maggio 2018

Al via la copertura del Fondo di Garanzia pubblico per i finanziamenti erogati alle PMI italiane tramite Lendix

Al via la copertura del Fondo di Garanzia pubblico per i finanziamenti erogati alle PMI italiane tramite Lendix

 

Il Fondo di Garanzia per le piccole e medie imprese è ora disponibile a parziale copertura dei  progetti italiani finanziati sulla piattaforma Lendix

 

Il Fondo di Garanzia per le PMI è uno strumento istituito dal Ministero per lo Sviluppo Economico italiano con il supporto dell'Unione Europea e ha l'obiettivo di sostenere l'accesso al credito da parte delle piccole e medie imprese italiane.

 

Nell'eventualità di default del progetto finanziato, Lendix potrà richiedere l'attivazione della garanzia pubblica. Di conseguenza, riducendo il profilo di rischio del finanziamento, la Garanzia permetterà alle imprese che si rivolgono a Lendix di ottenere condizioni di finanziamento più favorevoli. Le somme recuperate verranno ripartite egualmente tra tutti i prestatori privati e gli investitori istituzionali che hanno partecipato al finanziamento in misura proporzionale agli importi investiti.

 

La garanzia del Fondo interviene per un importo compreso tra il 40% e l'80% del capitale restante dovuto dall'impresa, percentuale dipendente dalla dimensione dell'impresa e dall'importo complessivo dell'operazione di finaziamento. La prima operazione di finanziamento attraverso la piattaforma Lendix garantita dal Fondo è stata completata nel mese di Aprile. Ariostea M. H. S., produttore di impianti di trasporto e stoccaggio di materiale plastico con sede a Brescia, ha ottenuto 750.000 Euro per l'acquisto di un nuovo macchinario grazie alla copertura del Fondo. 

 

"Siamo la prima piattaforma di lending in Italia a offrire a imprese, prestatori individuali e investitori istituzionali l'opportunità di beneficiare del Fondo di Garanzia pubblico," spiega Sergio Zocchi, Amministratore Delegato di Lendix Italia. "Siamo certi  che questo strumento renda la nostra proposta ancora più attraente per tutte quelle PMI alla ricerca di fonti di finanziamento alternative rapide e flessibili".


Nessun commento:

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *