CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Cerca nel blog

sabato 10 febbraio 2018

I dati della Global Sex Survey Durex e la campagna #emozionisenzainterruzioni



Con Durex sesso sicuro, per piacere
Durex, leader mondiale del benessere di coppia, si fa portavoce di molteplici iniziative per promuovere un piacere a 360°

 
Quasi ogni giorno e spesso anche più volte al giorno, capita a ognuno di bloccare non volendolo molti piaceri della vita, pensiamo per esempio a quando veniamo interrotti da un problema all'impianto idraulico durante un bagno rilassante o a quando c'è un improvviso corto circuito mentre stiamo vedendo la partita della nostra squadra del cuore in tv.
Non ci si può esimere dal prendere in considerazione uno dei piaceri più amati e apprezzati da tutti e cioè quello di godere appieno di un amplesso. È molto difficile assaporare le emozioni sessuali fino alla fine, soprattutto quando non si usa nessun tipo di contraccezione, ma al contempo si vogliono evitare effetti "indesiderati" come una gravidanza.
E allora, perché interrompersi proprio poco prima dell'apice del rapporto praticando il coito interrotto?
 
Durex, che da sempre si dedica al benessere di coppia non solo grazie ai propri prodotti, ma anche attraverso progetti di comunicazione coinvolgenti per il pubblico e per i diversi target di riferimento, lancia oggi la campagna #EmozioniSenzaInterruzioni.
Focus dell'attività, che non a caso parte a ridosso della festa degli innamorati in cui ognuno dedica tutto sé stesso al proprio partner soprattutto sotto le lenzuola, è quello di stimolare e motivare gli italiani a regalarsi consapevolmente momenti di massima intesa, senza interrompersi sul "più bello".
 
Cosa c'è di meglio se non abbandonarsi ad una passione travolgente tra le braccia della propria metà? Eppure secondo la "Global Sex Survey" condotta da Durex nel 2017 sulle abitudini sessuali di 29.735 adulti (di cui 1.042 sono italiani), in 36 Paesi del mondo, molte coppie di Italiani (una su quattro) ricorrono al metodo del coito interrotto.
Durante un rapporto sessuale sono tanti i pensieri che impediscono di "viversi completamente il momento": il non mantenere abbastanza l'erezione (un problema per il 32%* degli intervistati), la paura di una gravidanza indesiderata (il 33%* degli intervistati ha ammesso di utilizzare il preservativo esclusivamente come metodo contraccettivo), il timore di non dare piacere completo al proprio partner (c'è un grande gap nella percezione dell'orgasmo tra uomo e donna: 2 uomini su 3 rispetto a 3 donne su 10 dichiarano di raggiungere sempre o quasi sempre l'orgasmo durante un rapporto sessuale).
Parlare con il partner della vita sessuale di coppia, del piacere e delle proprie pratiche preferite aiuta a migliorarla (dato confermato dal 36% degli intervistati*).
 
Perché siamo consapevoli di quanto sia brutto essere interrotti durante qualsiasi piacere della vita, ma non percepiamo negativamente il fatto di ricorrere alla pratica del coito interrotto?
Date queste evidenze, Durex con #EmozioniSenzaInterruzioni vuole farsi portavoce del sesso sicuro, per piacere, lanciando oggi un nuovo ed eloquente spot.
 
È possibile vedere lo spot in televisione dall'11 febbraio, su online video in programmatico e in tutti i cinema del circuito cinematografico MovieMedia che prevedono la programmazione del film "Cinquanta sfumature di rosso".
 
Durex invita gli italiani a non interrompere uno dei piaceri più belli della vita e godersi le emozioni senza interruzioni!
#EmozioniSenzaInterruzioni
 
L'impegno di Durex di quest'anno non si esaurisce con l'iniziativa #EmozioniSenzaInterruzioni.
Sempre considerando l'approccio analitico del brand e volendo rispondere alle varie esigenze delle differenti generazioni – ognuna delle quali con le proprie attitudini, percezioni e credenze – Durex lancia una serie di attività e di partnership utilizzando dei canali comunicativi in linea con ognuna di esse.
 
Da un lato Durex si è avvicinata alla musica che è, da sempre, tra i principali interessi dei ragazzi tra i 18 e i 24 anni. Nelle prossime settimane il brand annuncerà una collaborazione con un importante artista italiano che permetterà di raggiungere le audience più giovani e avvicinarle a un approccio all'amore sicuro e responsabile in modo innovativo e non convenzionale.
 
Dall'altra parte il brand ha scelto un percorso più educational, il cui obiettivo è la sensibilizzazione dei giovanissimi studenti all'uso cosciente del preservativo, aiutandoli a comprendere la sua importanza non solo come strumento anticoncezionale ma soprattutto come metodo di prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili, attraverso una campagna digitale di comunicazione a 360° e lanciando una partnership a tutto tondo con Skuola.net.
 

*Fonte "Global Sex Survey" Durex 2017
 



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *