CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Marketing & Comunicazione

Cerca nel blog

martedì 18 aprile 2017

OSRAM: Tecnologie retrofit in grado di soddisfare qualunque requisito

Osram Opto Semiconductors offre soluzioni LED convenienti e flessibili per il retrofit 

 

Con i governi di tutto il mondo che incrementano sempre più le norme e le linee guida per la riduzione delle emissioni dianidride carbonica e l'efficienza energetica degli apparecchi, iprogettisti dei sistemi di illuminazione devono pianificare inanticipo e scegliere i componenti in grado di consentire questicambiamenti. Le soluzioni che combinano i benefici della tecnologia LED con i sistemi preesistenti sono chiamate retrofit e rappresentano un mercato enorme sia nelle attivitàcommerciali, sia per gli utenti consumer.

 

Nell'Unione Europea, le "tradizionali" lampade a incandescenzasono state completamente messe al bando nel 2012. Oggi, iproduttori che operano negli stati membri dell'UE sono tenuti asoddisfare con le lampade norme di efficienza energetica,definite ad esempio dall'EC Regulation n. 244/2009, che impone restrizioni per i requisiti minimi di efficienza energetica.

 

L'aggiornamento retrofit consente di combinare i vantaggi della tecnologia LED con le esistenti attrezzature di illuminazione in aree di applicazione come quella residenziale, all'aperto, negli uffici, nei negozi, nell'ospitalità, in campo industriale o di illuminazione architettonica, permettendo alle imprese e ai proprietari di beneficiare dei vantaggi dell'illuminazione LED,pur proteggendo i loro investimenti nelle infrastrutture esistenti.

 

Chen Farn Hinun esperto di sistemi di illuminazione a stato solido (Solid State Lighting Applicationsalla Osram OptoSemiconductors ha affermato: "L'aggiornamento di un sistema di illuminazione basato su LED deve essere adattato allo scopo, e questo è un aspetto sui quali i produttori non possono transigere. Ogni applicazione ha un certo insieme di requisiti che devono essere soddisfatti dal processo di retrofit. Il componente LED deve pertanto dare elasticità ai produttori per produrre design flessibili e idonei allo scopo. È fondamentale quindi lavorare con un produttore di componenti LED che possa sfruttare la giusta esperienza per garantire che vengano soddisfatte tutte le necessità, anche con applicazioni impegnative."

 

OSRAM Opto Semiconductors offre uno dei portafogli piùcompleti di componenti LED per il retrofit e soluzioni LEDfit. Fornisce ai clienti e ai partner una vasta gamma di opzioni ingrado di soddisfare le loro specifiche esigenze e in grado di proteggere gli investimenti esistenti in sistemi e infrastrutture,sia per impieghi commerciali, sia per quelli consumer. Con le differenti esigenze delle applicazioni retrofit (omnidirezionali,direzionali e lineari), è importante per i produttori disporre di unfornitore di LED in grado di dare diverse opzioni (classi diprestazioni, lumen package, dimensioni del modulo, ecc.) perprogettare la realizzazione di retrofit.

 

Le piattaforme di produzione altamente flessibili, come adesempio la famiglia di prodotti Duris di Osram OptoSemiconductors, può essere adattata in modo universale, offrendo soluzioni convenienti per la distribuzione al mercato dimassa. In molti casi i designer di sistemi di illuminazione nonhanno nemmeno bisogno di cambiare le apparecchiature preesistenti ma possono offrire prestazioni di classe diversa sfruttando le soluzioni LED.

 

I produttori di sistemi di illuminazione devono anche prendere inconsiderazione la disponibilità di moduli economici e delletecnologie di packaging, come quelle disponibili per i Duris P8 eP10, che li rendono la soluzione perfetta nella realizzazione dilampade per applicazioni consumer. La gamma CAS (Chip-Array-SMD) riempie il gap nel retrofit di una singola sorgente diluce e nelle applicazioni COB (Chip On Board) a bassi lumencon costi competitivi.

 

Infine, lo sviluppo interno completo di componenti LED (damix di fosforo e la produzione di chip ai moduli) garantisce che iproduttori possano reagire agilmente alle mutevoli condizionidel mercato e alle richieste dei clienti.


 


 

Informazioni su OSRAM

OSRAM, con sede in Monaco di Baviera, è una delle due aziende leader mondiali nel settore dell'illuminazione. Grazie al suo ampio portafoglio la società copre tutto il settore, daicomponenti - comprese le lampade, semiconduttori ottici comediodi a emissione luminosa (LED)  fino agli apparecchi diilluminazione, i sistemi di gestione della luce e soluzioni complete di illuminazione. OSRAM impiega in tutto il mondo circa 34.000 persone e nell'anno fiscale 2014 (terminato il 30 settembre 2014) ha conseguito un fatturato per più di 5,1miliardi di euro. Da oltre 100 anni si occupa di illuminazione edella qualità della vita che ne deriva. La società è stata quotata alla Borsa di Francoforte e Monaco l'8 luglio 2013 (ISIN: DE000LED4000; WKN: LED 400; Trading symbol: OSR). 



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *