Cerca nel blog

mercoledì 15 marzo 2017

Infografica: Come installare un sistema di ad-verification efficace in programmatic?



La protezione dell’immagine di marca è sempre più al centro delle preoccupazioni degli advertisers, soprattutto quando si parla di acquisto programmatico.

Tradelab, piattaforma programmatica, e Adloox, programma di ad-verification, offrono una piena visibilità sulle soluzioni di protezione adeguate (brandsafety, visibilità e frode) e sulla loro integrazione.

Quest’infografica didattica offre una panoramica sulle possibilità di sicurezza che si possono garantire agli advertisers in un ecosistema così in movimento.

Al di là della protezione della marca, l’ad-verification permette anche di aumentare le performance della campagna razionalizzando gli investimenti media. Un valore aggiunto molto importante, ma che purtroppo resta ancora in secondo piano.

Consultare l’infografica



A proposito di Tradelab
Tradelab è una società tecnologica, leader sul mercato dell’acquisto media programmatico in Europa e in America del sud, la cui sede è basata a Parigi. Pioniere della tecnologia programmatica, Tradelab offre ai suoi clienti una suite di programmi potenti, unici e customizzabili, degli algoritmi su misura che rispondono alle problematiche di ogni inserzionista. Tradelab crede nell’alleanza tra uomo e macchina, e conta 120 esperti pure player dedicati al programmatic.
www.tradelab.com

A proposito di Adloox
Adloox è una società di Ad-Verification premium. Creata nel 2009, propone l’offerta più potente in termini di Brand Safety e di analisi della visibilità presente ad oggi sul mercato. Adloox ha sviluppato un “Auditing Index” proprietario, che permette ad advertiser, agenzie, trading desk e adnetwork di ottimizzare l’efficacia delle loro campagne e di rivelare in modo granulare i domini e i siti inefficaci coinvolti in frodi, robot da click etc, il tutto in tempo reale.
www.adloox.com

Nessun commento:

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI