CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Cerca nel blog

martedì 4 febbraio 2014

La crisi del settore pubblicitario tradizionale

Che le aziende tendano a ridurre le spese per campagne promozionali (così come tradizionalmente intese) è assolutamente vero, così come, però, è altrettanto vero che la crisi del settore pubblicitario tradizionale sia legata completamente al sopravanzare di nuovi canali di comunicazione. Chiaramente l’influenza dei social network e, più in generale, del web è determinante, ma non è certo la causa principale delle modificazioni in atto nel settore.
Il predominio del web, infatti, più che una causa è esso stesso una manifestazione di rinnovamento. Rinnovamento al quale le aziende del settore devono necessariamente adeguarsi (e chi non l’ha ancora fatto sappia che è in netto ritardo). Insomma, come si può pretendere di competere con la potenza comunicativa di una campagna virale per il web o con i prezzi praticati dai colossi delle stampe digitali?
Per restare nel settore, sopravvivere alla crisi, attuare una strategia attendista per poi ripartire alla grande, occorre che gli attori tradizionali sappiano reinventarsi, sappiano stravolgere la propria attività orientandola alle nuove pressanti richieste del mercato e, quindi, dei clienti. Immaginare di poter tenere in vita la propria agenzia pubblicitaria semplicemente grazie alla stampa di biglietti da visita personalizzati, di qualche pannello in forex o di qualche banner pubblicitario è un suicidio.
Il settore pubblicitario è in grande evoluzione e le agenzie pubblicitarie devono interpretarne il cambiamento. Un grafico, oggi, deve diventare piuttosto un esperto di comunicazione, deve conoscerne tutti i canali, deve anticipare i trend ed offrire ai clienti ed alle aziende soluzioni innovative e dall’impatto straordinario, in grado di coinvolgere ciascun canale pubblicitario. 

Nessun commento:

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *