CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Cerca nel blog

venerdì 13 dicembre 2013

4:48 Psychosis di Sarah Kane Teatro della Tosse di Genova (Cantiere Campana)

Teatro della Tosse di Genova (Cantiere Campana) 
Giovedi 12 - Venerdi 13 -Sabato 14 Dicembre 

4:48 Psychosis di Sarah Kane
traduzione di Barbara Nativi 
con Elena Arvigo
regia di valentina calvani

musiche Susanna Stivali
luci Javier delle Monache
ufficio stampa Giulia Calligaro 

4:48 Psychosis racconta la fragilità dell’amore, la tenacia di fronte all’irrinunciabilità della speranza. La follia non è “degli altri”, ma di tutti, nessuno è escluso.Il linguaggio appassionato e poetico di Sarah Kane diventa strumento per permettere allo spettatore di essere coinvolto su un livello più emotivo che intellettuale e ciò che si cerca di offrire in questo monologo “senza rete” è il rischio dell’esperienza teatrale: il rischio di sentire. Niente è più trasgressivo della speranza. 
Lo spettacolo è stato il risultato di un work in progress, di un un “pas de deux” tra regista ed attrice rivolto ad ogni elemento della messa in scena (luci, costumi e scenografie). - 
STAMPA 

Quel suo parlare bellissimo, quel suo riempire la scena con la grazia d' un corpo spogliato da un' innocenza tradita, quel suo giocare infantile con la vita, e quel suo straordinario dannarsi d' essere nata per amare chi non c' è, e quella sua tenerezza triste, e quel suo raccontare le infamie del mondo come un' infelicità che manda ai matti, e quella sua malinconica gioia di ragazza fuggita da un giardino di Cechov, e quei suoi occhi pieni d' un pianto trattenuto che è un finale di partita, e quella sua ultima preghiera di non guardarla: tutto, nell' indicibile Elena Arvigo, è l' intimo, la voce e il corpo di 4.48 Psychosis di Sarah Kane, con regia di Valentina Calvani, con la domanda senza risposta "perché mi hai abbandonato?
Forte di uno straordinario e meritato successo ottenuto nell’ originaria proposta romana di questo spettacolo ,la figura singolarmente umana e compresa di Elena Arvigo ci riconsegna il testo-testamento di Sarah Kane in una formula evocativa tenerissima . 
(Rodolfo Di Giammarco - Repubblica) 

Nel Giardino barocco della Fontana dell’acqua Paola al Gianicolo sta per attrezzarsi l’ormai solito salotto estivo fatto di voci frammenti di teatro....
Si possono fare scommesse e investimenti di pura affettivita’ scenica, qui, e allora c’e’ da non perdere ad esempio il delicatissimo e personalissimo 4:48 Psychosis di Sarah Kane di cui e’ capace quell ‘attrice “di dentro” che e’ Elena Arvigo 
(Rodolfo Di Giammarco - Repubblica)

Ora Elena Arvigo è diretta con scansioni millimetriche da Valentina Calvani, sapientissima nell' uso delle luci e della colonna sonora.Sembra un animale in gabbia, mormora la sua disperazione ingolata e rauca, piange, le sue parole non sono che frammenti, come quelle schegge di vetro che circoscrivono il suo dolore. 
(Franco Cordelli-Corriere delle Sera)

Lo spazio scenico è il luogo della confessione della bravissima interprete Elena Arvigo . Questo dramma a cui assistiamo è perforato dal magico flusso lirico della Kane e dall’intensa Elena Arvigo, ben guidata da Valentina Calvani. La commozione fa da padrona. (Alessandro Berdini – L’ Opinione)

La sensualità di Elena Arvigo, il suo incedere carnale, il suo stare nel corpo, nel gesto, restituiscono allo spettatore una partitura fisica di gesti e movenze che esprimono un’energia vitale, in potenza, che illumina il testo. (Chiara Pirri – Culture Teatrali)

È una fortuna per il teatro del nostro paese che attrici come Elena Arvigo abbiano l'energia e la tecnica per affrontare un'impresa come Psicosi delle 4:48. 
Fin dall'inizio della messa in scena, la Arvigo riesce a entrare nella stretta individualità della voce testuale: cerca il pubblico con lo sguardo, parlando da persona a persona, senza gonfiare il personaggio di drammaticità lontana.Una grande versione dell'ultimo testo della Kane, libera di ogni suppellettile retorico, che restituisce la piena forza del testo. (Michele Ortone – Teatroteatro.it) 

Emozionante e intensa l’interpretazione di Elena Arvigo 
(Giusy Potenza – teatro&spettacolo)

…In certi casi il teatro è più teatro che mai… La Arvigo è assai brava nel tener fede a questa consegna. (Alessandra Bernocco – Oltrecultura)

Di sicuro una messa in scena riuscita, per uno dei testi drammaturgici più controversi del nostro tempo.
(Luca Maria – Saltinaria) 

il testo di 4:48 Psychosis firmato da Sarah Kane si mostra in tutta la sua potenza a una platea immobile e ammutolita che riesce a toccare con mano sentimenti, angosce e paure attraverso il corpo e l’interpretazione di una viscerale e incredibile Elena Arvigo.
La Arvigo è autrice di una performance fisica indimenticabile che trascina e che cattura lo sguardo. La regia di Valentina Calvani è pulita ed elegante. (Gianni Barchiesi – Persinsala) 

Un grido disperato d’amore e una lucida fragilità magistralmente interpretati dall’attrice Elena Arvigo in 4:48 Psychosis per la regia di Valentina Calvani. (Carmen Vogani – Paesesera)


Rassegna Stampa on Line : http://issuu.com/fourfoureight/docs/press__4-48_psychosis__sarah_kane_-_b9473c32fd3a5b

Videointervista Elena Arvigo 4:48 Psychosis :
http://www.youtube.com/watch?v=cMOKVsWnEKY

See more at: http://www.teatrodellatosse.it/joomla/index.php#sthash.aJQnpPxm.dpuf

Nessun commento:

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *